Chery nuovo volto del QPR

Il centrocampista offensivo arriva dal Gronigen per 3.25 milioni di euro

Chery nuovo volto del QPR
Chery nuovo volto del QPR

Tjaronn Chery è ufficialmente un nuovo calciatore del QPR. Il centrocampista offensivo olandese ha infatti lasciato il Gronigen per approdare in quello che ha ammesso di esser stato sempre il suo sogno: il calcio inglese. E pazienza se non sarà fin da subito Premier League bensì Championship, dove dopo la stagione 2014-15 i Rangers sono retrocessi.

Fer contro Chery in un Twente - ADO

Agevolato dalla presenza al QPR di un altro olandese, Leroy Fer, il trasferimento del 27enne permetterà al Gronigen di incassare la cifra di 3.25 milioni di euro. Un'astuta mossa economica del QPR (che sfrutta la clausola rescissoria presente nel contratto del giocatore), che ha dato via al restyling, a cominciare da un mercato mirato e privo di esagerazioni. Chery rientra in questo tipo di parametri : fisicamente tosto, buoni colpi senza esagerazioni ed un'ottima propensione al gol. Nelle uiltime tre stagioni ha segnato 8, 7 e 15 gol in campionato. Gli 8 + 8 assist del 2012/13 nell'ADO gli valsero la chiamata del Gronigen. In due anni all'Euroborg 27 gol ma ben 19 assist. Il giocatore c'è. Tanto che sulla scia della passata stagione ha ottenuto la prima convocazione in Nazionale (senza però fare alcun minuto in amichevole con gli USA). 

Nasce a Den Haag ma nel grande calcio viene lanciato dal Twente, che dopo due anni di prestiti lo cede all'Emmen, in seconda divisione. Dopo appena una stagione l'Emmen lo passa all'ADO, squadra che Chery non può rifiutare essendo appunto cresciuto a Den Haag. I gialloverdi lo tengono per un anno e poi lo prestano al Gronigen. Dopo una stagione i biancoverdi decidono di comprarlo tutto, per 800 mila euro. In totale, in carriera 51 gol, 50 assist e 240 presenze

E' il nono acquisto dei Rangers che hanno preso anche Polter (2.3 mln al Mainz), Mackie, Emmanuel-Thomas, N'Guessan e Prohouly (a costo 0) Blackwood (da un'università USA) più Luongo e Gladwin in coppia dallo Swindon.

Nel 4-2-3-1 di Ramsey Chery potrà agire da trequartista centrale ma anche da esterno camuffato. Lo stesso allenatore del QPR ha sottolineato la duttilità dell'olandese: "Tjarron è un giocatore molto tecnico, un buonissimo giocatore. Può giocare in diverse posizioni dalla cintola in sù e porterà con sé più velocità alla manovra della squadra, qualcosa di cui l'anno scorso avevamo bisogno. Lo tenevamo sotto osservazione da molto, siamo contenti di averlo preso quando manca ancora qualche settimana all'inizio della stagione". Il direttore sportivo Les Ferdinand (fratello di Anton e Rio) ha aggiunto: "Stavamo cercando di prendere Chery già da un po', siamo contenti ora sia tutto chiuso. Nella corsa al giocatore c'erano tante squadre, comprese alcune della Premier League (si riferisce all'Aston Villa, n.d.r.). E' piacevole sapere che ha scelto noi. Ha optato per il QPR perché crede che possa crescere meglio qui che altrove, come calciatore. Ha rifiutato stipendi più alti per venire qui".

Premier League