Frena il City, solo 2-2 in casa del West Ham: Aguero salva nel finale

Partita bella ed emozionante a Boleyn Ground. Doppiette per Valencia e Aguero, un pari che consente al Leicester capolista di staccare i Citizens di 3 punti.

Frena il City, solo 2-2 in casa del West Ham: Aguero salva nel finale
West Ham-Manchester City
West Ham United
2 2
Manchester City
West Ham United: (4-3-3): Adrian, Jenkinson (dal 13' Byram), Collins, Reid, Cresswell, Kouyate, Song, Noble, Antonio (dal 65' Moses), Valencia (dal 87' Jelavic), Payet. All.: Bilic
Manchester City: (4-2-3-1): Hart, Sagna, Otamendi, Demichelis, Clichy, Toure, Delph (dal 76' Iheanacho), Jesus Navas (dal 67' Sterling), Silva (dal 83' Fernando), De Bruyne, Aguero. All.: Pellegrini.
SCORE: 1-0,min.1, Valencia. 1-1,min.9, Aguero su rigore. 2-1,min.56, Valencia. 2-2,min.81, Aguero.
ARBITRO: Craig Pawson(ENG).
NOTE: Incontro valido per la 23esima giornata del campionato inglese Barclays Premier League 2015-16.Si gioca al Boleyn Ground di Londra.

Il Manchester City frena in trasferta e per poco Slaven Bilic non ripete lo scherzetto dell'andata: a Londra finisce parim con due reti per parte. Il West Ham effettua tre cambi rispetto all'XI iniziale sceso in campo col Newcastle: fuori James Tomkins, Angelo Ogbonna e Pedro Obiang; dentro Carl Jenkinson, Winston Reid e Alex Song. Il Manchester City d'altro canto sostituisce quattro dei suoi titolari nella sfida interna col Palace. Sagna e Clichy terzini al posto di Zabaleta and Kolarov, Yaya Toure sostituisce Fernando e Jesus Navas prende il posto di Kelechi Iheanacho.

Nemmeno il tempo di sedersi in poltrona che c'è già il West Ham protagonista: Kouyate supera in velocità un abulico Toure sulla sinistra, entra in area e cross basso all'indietro verso Valencia che dal dischetto spedisce la palla in rete spiazzando Hart. 1-0 per gli Hammers dopo soli 53 secondi: il secondo gol più veloce della BPL in questa stagione. Il City si accende dopo la brusca partenza ed al 7' sfiora il pareggio: Toure verticalizza dalla sinistra per il Kun Aguero, l'asso argentino controlla la sfera con un tocco e lascia partire un lob delizioso che scavalca Adrian. Incredibilmente, però la sfera colpisce il palo alla sinistra del portiere, rimbalza lungo la linea prima di essere spazzata via da Reid. Un colpo di vero fenomeno quello del numero 10 dei Citizens, che un minuto dopo, galvanizzato dal palo, se ne va lungo l'out di sinistra ed entra in area. Viene però spinto lontano dalla sfera da Jenkinson in modo falloso secondo il direttore di gara che concede il rigore al City. Dal dischetto lo stesso Aguero realizza l'1-1 spiazzando Adrian.


Lo stesso Jenkinson è costretto ad uscire dopo il fallo, al suo posto entra il neo acquisto Byram. Al 33' punizione di Payet diretta verso l'incrocio dei pali, Hart è superlativo a metterci una pezza spedendo la sfera sopra la traversa. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-1 per gli Hammers che avrebbero meritato il vantaggio per quanto fatto vedere nel primo tempo, il City invece ha latitato inizialmente ma si è ripreso poi pur concedendo qualcosa.

Nella ripresa palo sfortunato dei Citizens al 55', un minuto dopo arriva il 2-1 dei padroni di casa: Antonio approfitta della dormita della difesa ospite e batte veloce la rimessa laterale, Otamendi legge male il rimbalzo del pallone, Enner Valencia è lesto ad avventarsi sulla sfera battendo Hart da pochi passi. Boleyn Ground esplode e Bilic si gode il vantaggio. Il City prova a rispondere ma senza esiti positivi, i padroni di casa sono compatti e ordinati in campo ed al 64' sfiorano il tris con Valencia quest'oggi scatenato. Payet e Cresswell dialogano bene e mettono in apprensione la retroguardia ospite fin troppo distratta oggi. Pellegrini si gioca la carta Ihenacho ed è proprio il nigeriano a rivelarsi decisivo: dopo aver cercato di servire Aguero all'limite dell'area senza successo, il neo entrato avanza con la sfera e la mette a rimorchio per l'attaccante dell'albiceleste, che trafigge la porta difesa da Adrian siglando il 2-2 all'81. Il City si getta in avanti alla ricerca del gol vittoria ma senza successo. Finisce 2-2 al Boleyn Ground, un risultato che sta stretto soprattutto ai Citizens che perdono l'opportunità di restare agganciato al Leicester capolista e si ritrovano terzi assieme all'Arsenal a +2 sul Tottenham, il West Ham invece rimane sesto a -1 dallo United.


Share on Facebook