Sanchez-show, l'Arsenal abbatte il WBA

Una doppietta del cileno garantisce tre punti fondamentali agli uomini di Wengér nella corsa Champions.

Sanchez-show, l'Arsenal abbatte il WBA
La prima rete della serata di Alexis Sanchez con un destro all'angolino. | Bola, Twitter.
Arsenal
2 0
West Bromwich Albion
Arsenal: (4-2-3-1): Cech; Hector Bellerìn, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Elneny, Ramsey; Alexis Sanchez (min. 87 Walcott), Ozil (min. 87 Campbell), Iwobi (min. 82 Coquelin); Giroud.
West Bromwich Albion: (4-3-3): Foster; Dawson, McAuley, Evans, Chester (min. 46 Olsson); Fletcher, Sandro (min. 46 Rondon), Yacob; Sessegnon, Berahino, McClean (min. 66 Gardner).
SCORE: 1-0, min. 7, Alexis Sanchez. 2-0, min. 39, Alexis Sanchez.
ARBITRO: Jonathan Moss (ENG) ammonisce McAuley (min. 42).
NOTE: 35esima giornata di Barclays Premier League 2015-2016: all'Emirates Stadium in Londra l'Arsenal ospita il West Bromwich Albion. Il numero degli spettatori paganti è stato di 59568 persone.

Le formazioni iniziali prevedono per i padroni di casa il solito 4-2-3-1 con Cech fra i pali; Bellerìn, Mertesacker, Koscielny e Monreal in difesa; sulla mediana Elneny e Ramsey; dietro all'unica punta Giroud troviamo Alexis Sanchez, Ozil e Iwobi. La risposta degli ospiti con un 4-3-3 con Foster fra i pali; Dawson e Chester terzini con in mezzo McAuley ed Evans; trio di centrocampo Fletcher-Sandro-Yacob; in attacco Sessegnon e McClean in appoggio a Berahino.

I Gunners la sbloccano subito: dopo 6 minuti Sanchez si inventa un tiro dai 20 metri all'angolino per l'1-0 dei londinesi, spinti dal pubblico. Passano appena 3 minuti e Ozil in un'azione confusa si trova la palla sul sinistro al centro dell'area: il suo tiro viene murato solo da uno dei difensori avversari. L'Arsenal sembra non avere problemi a dominare la gara, difatti al 24esimo Bellerìn prova un tiro da fuori dalla destra, ma la palla sfila di poco oltre il secondo palo. Al 29esimo c'è la reazione WBA con una delle giocate tipiche di questa squadra: cross da corner e McAuley trova solo la traversa a negargli il pari. Al 38' la partita viene praticamente chiusa: Sanchez da punizione trova un gol meraviglioso per la rete che raddoppia il vantaggio. Il primo tempo si chiude senza altre occasioni da segnalare.

Sanchez esulta dopo aver realizzato la doppietta. | Sports Center, Twitter.

Al terzo minuto del secondo tempo il match-point londinese: Giroud al centro dell'area colpisce su una palla messa dentro, ma trova l'attento intervento di Foster. Continua l'estenuante possesso dei Gunners che spengono il ritmo del match, per poi cercare di colpire: al 68' Ozil trova un dribbling e prova a segnare ma incappa nella grande parata di Foster, poi sulla respinta ci riprova il tedesco che viene fermato solo dal muro difensivo del WBA in corner. Provano a chiuderla i londinesi col destro del gallese Ramsey (prestazione da 8 per lui) dal limite che va alto, poco oltre la traversa. Al 73' colpo di reni degli ospiti con stop e tiro del neo-entrato Rondon sugli sviluppi di corner che va oltre il legno non di moltissimo. All'87esimo entra Campbell e neanche il tempo di toccare il primo pallone che è subito brivido: palla ricevuta dal costaricano che tira velocemente mancando il bersaglio non di molto. Due minuti ancora e Giroud riceve un cross in area sempre alla ricerca del tris, ma trova un altro intervento di Foster.

Il momento della seconda rete di Sanchez su calcio di punizione. | Premier League, Twitter.