Premier League, Pochettino rinnova col Tottenham fino al 2021

Il tecnico argentino ha rinnovato oggi il proprio contratto col club nord-londinese, mettendo fine alle voci che lo accostavano al Manchester United.

Premier League, Pochettino rinnova col Tottenham fino al 2021
Premier League, Pochettino rinnova col Tottenham fino al 2021

Il futuro splende in casa Spurs: Mauricio Pochettino ha firmato un prolungamento del contratto con il Tottenham per porre fine a tutte le speculazioni che lo vedevano legato alla panchina del Manchester United.

UN BASE SOLIDA PER IL FUTURO- L'argentino, che sta per concludere al secondo posto la Premier League in questa stagione con i Lilywhites, soprattutto, davanti ai rivali locali dell'Arsenal per la prima volta in 21 anni, ha rivelato di recente che aveva verbalmente accettato la richiesta  della società di estendere il suo contratto. Il suo nuovo accordo lo lega a White Hart Lane fino al 2021. Jesús Pérez, Miguel D'Agostino e Toni Jiménez, membri dello staff tecnico, hanno inoltre concordato il rinnovo dei loro contratti. Pochettino ha detto: "E 'stata una decisione facile per il mio staff tecnico ed io, perché siamo in grado di sentire l'apprezzamento di tutti i presenti, non c'è posto migliore dove esserci in questo momento.
"Abbiamo goduto di una grande stagione e crediamo che questo sia solo l'inizio. Abbiamo un progetto a lungo termine e grande convinzione che possiamo raggiungere qualcosa di grande qui per il futuro."

Soddisfatto anche l'amministratore delegato del Tottenham Daniel Levy che ha dichiarato: "Abbiamo visto Mauricio portare un enorme spirito e filosofia al nostro club e abbracciare lo stile di gioco d'attacco con la quale siamo sempre stati associati.
"Ha costruito una squadra di gioventù ed esperienza e in questa stagione abbiamo visto un calcio giocato ad altissimo livello - abbastanza sublime, a volte."

La speculazione che Pochettino potesse partire per Old Trafford era stata alimentata questa settimana, quando era stato visto pranzare con l'ex manager del Manchester United Sir Alex Ferguson. La prossima mossa del club nordlondinese ora, dopo aver blindato uno dei tecnici più promettenti del panorama calcistico internazionale, riguarda il mercato. L'obiettivo è rinforzarsi e trattenere i prezzi pregiati Harry Kane e  Dele Alli.

Premier League