Il Manchester United blinda i suoi gioielli: rinnovi fino al 2020 per Rashford e Borthwick-Jackson

I Red Devils hanno ufficializzato i prolungamenti delle giovani stelle esplose in questa stagione: Borthwick-Jackson, ma soprattutto il giovane prodigio Rashford, rinnovano fino al 2020. Ora sta a Mourinho saper cogliere il meglio da questi diavoli in rampa di lancio.

Il Manchester United blinda i suoi gioielli: rinnovi fino al 2020 per Rashford e Borthwick-Jackson
Marcus Rashford, giovane attaccante prodigio in forza allo United. Fonte: premierleague.com

Nero su bianco per sugellare una storia destinata a durare ancora per quattro anni almeno. Il Manchester United, dopo aver archviato una stagione deludente (FA Cup esclusa), e aver accolto il nuovo messia, José Mourinho, si è subito concentrato sul capitolo legato ai rinnovi contrattuali. Con il prolungamento di Carrick ormai ad un passo, oggi sono arrivate le firme di due giovanissimi che in questa stagione si sono guadagnati le attenzioni di mezza Europa. 

Nuova scadenza 30 giugno 2020 per Borthwick-Jackson e Marcus Rashford, lui sì, esploso in modo clamoroso nella seconda parte di questa annata. A differenza del promettentissimo compagno di squadra, Rashford a bruciato le tappe in maniera incredibile, andandosi a guadagnare anche la chiamata per Euro 2016. Per non perdere il vizio, l'attaccante numero 39 dei Red Devils, ha deciso di segnare anche all'esordio con la Nazionale inglese, andando a diventare il più giovane marcatore all'esordio con la maglia dei tre leoni. 

Numeri niente male quelli di Rashford, a segno cinque volte in Premier League in appena 11 presenze. Impressiona come l'attaccante, anche il polivalente difensore dell'accademy. Capace di ricoprire tutti i ruoli della difesa, in un momento di assoluta emergenza Van Gaal è stato costretto a far scendere in campo anche Borthwick-Jackson, apparso a suo agio anche tra i grandi. Come per il compagno d'attacco, anche Borthwick ha raccimolato una manciata di presenze sufficienti per spingere la dirigenza dello United a investire su di lui.
Dunque, rinnovo fino al 30 giugno 2020 con ritocco verso l'alto dell'ingaggio per i due diavoli rossi che Mourinho dovrà plasmare in campioni affermati nel più breve tempo possibile.

Premier League