Risultato Manchester United - Southampton, 2° giornata Premier League 2016/17 (2-0): Ibra x2!

Risultato Manchester United - Southampton, 2° giornata Premier League 2016/17 (2-0): Ibra x2!
La preview del match. | VAVEL.com.
Manchester United
2 0
Southampton
Manchester United: (4-2-3-1): De Gea; Young, Bailly, Blind, Shaw; Pogba, Fellaini; Mata (min. 75 Mkhitaryan), Rooney (min. 89 Smalling), Martial (min. 82 Herrera); Ibrahimovic.
Southampton: (4-3-1-2): Forster; Cedric Soares, Fonte, Van Dijk, Targett; Davis (min. 67 Austin), Romeu (min. 12 Clasie), Hojbjerg; Tadic; Redmond, Long.
SCORE: 1-0, min. 36, Ibrahimovic. 2-0, min. 52, Ibrahimovic (rig.).
ARBITRO: Anthony Taylor (ENG).
NOTE: Ad Old Trafford va in scena Manchester United-Southampton (2° giornata, Premier League, 2016-2017).

22.55 - È dunque il momento dei saluti: grazie mille da Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL! Ricordiamo il verdetto: Manchester United batte Southampton per 2-0.

22.54 - Lo United vince e convince nella sua vecchia casa che peró sembra restaurata: molto più entusiasmo rispetto allo scorso anno e contributo con impegno di tutti gli 11. E negli 11 c'è pure un Pogba che regge 93 minuti e lo fa bene. Dall'altro lato piace ma manca di terminale offensivo il Soton, con Long sacrificato a fare reparto praticamente da solo col fantasma Redmond. La prova è tutto sommato accettabile e anzi non va scartata, ma rivista.

22.51 - Comincia con una vittoria Mou ad Old Trafford: è finita!

90' + 3' - Pogba tira, fuori, dopo una bella azione di Herrera. Ha resistito fino alla fine il francese...

90' + 2' - Spazzano i Devils dopo una piccola incertezza di Bailly. Fino in fondo gli ospiti.

90' - Tre di recupero.

89' - Esce Rooney, entra Smalling. C'è e c'è sempre stato il 10.

88' - Tiro di Tadic, largo.

86' - Azione calma dei Devils.

84' - Dentro Jay Rodriguez, esce Long. Sacrificato, sopra la sufficienza.

83' - Bailly anticipa tutti e giganteggia di testa. Promosso anche oggi.

82' - Per la felicità del numero 9 esce Martial, entra Herrera.

80' - Stavolta Martial serve bene Ibra, mandandolo solo davanti alla porta, ma quest'ultimo non aggancia. Sorrisi fra i due. Ibra ha già smesso di sorridere, probabilmente si è ricordato di quanto successo prima.

78' - Colpisce di testa Van Dijk, ma non prende il bersaglio. Probabilmente il migliore dei suoi.

76' - Pogba tira, largo. Terzo tentativo del francese, che a dispetto di quanto dichiarato dal suo nuovo allenatore è in grado di tenere fisicamente. O almeno lo è stato sinora.

75' - LONG! Buon impatto sul cross di Cedric, ma manca la porta. Debutta Mkhitaryan in Premier, esce Mata.

74' - Shaw concede ad Austin una rimessa laterale. Brutto momento per gli ospiti, quasi arresi ormai.

72' - Fallo di Van Dijk da dietro su Ibra.

70' - Strepitosa percussione di Martial che ne ha trascinati 5, stavolta la scarica a Pogba che apre a Valencia, dribbling, cross, poi sponda di Ibra ma c'è fallo. Benissimo, nonostante tutto.

69' - Mata ferma Targett, rimessa laterale. Spinta di Fellaini eccessiva su Austin, punizione.

67' - Dominio rosso. Dentro Austin per Davis, si sbilanciano gli ospiti.

65' - Martial prova per l'ennesima volta la conclusione ignorando il passaggio, viene chiuso da Van Dijk, viene guardato male da Ibrahimovic. È successo due volte in un minuto.

64' - Pogba colpisce di testa ma spara alto (non di molto). Buona prova per l'ex juventino.

63' - Mata porta a casa un corner. Ottima partita dello spagnolo, che nelle gerarchie era partito molto dietro.

61' - Passaggio rischioso di Ibrahimovic che concede l'azione ai Saints, il tutto si conclude con un sinistro pessimo da fuori di Clasie.

59' - Redmond pessimo sinora, un minuto fa tiro insensato da posizione defilatissima. Possesso dei suoi, in questo momento.

57' - Fallo di Ibra su Fonte che lo aveva anticipato. Posizione buona sulla sinistra.

56' - Van Dijk chiude in scivolata l'avanzata isolata di Martial.

54' - Spinge ancora lo United, momento critico per gli ospiti.

52' - ZLATAN IBRAHIMOVIC! 4 NELLE PRIME 3 UFFICIALI! 2-0!

51' - Clasie atterra Shaw in area: calcio di rigore!

50' - Martial va alla conclusione murata dalla lunga distanza. Rimessa laterale.

48' - Prova nuovamente con poca convinzione il Forcing la squadra ospite. Nessun risultato.

46' - Possesso United. Palla recuperata subito.

22.03 - Si ricomincia!

21.50 - Alla fine meritatamente in vantaggio lo United sul Southampton per 1-0 a fine primo tempo: decidono i campioni, ovvero Ibrahimovic col gol e Rooney con l'assist, ma mettiamoci pure la buona prestazione sinora di Pogba. Non sfigurano gli ospiti ma sembrano fare fatica a tenere il passo. Adesso pausa, ci vediamo dopo!

21.47 - Tutti negli spogliatoi! Finisce il primo tempo.

45' + 2' - Pogba gioca di sponda e guadagna una rimessa. Possesso nella metá campo avversaria.

45' - 2 minuti di recupero. Prova la reazione la squadra ospite, ma tengono i Devils.

44' - Dominio United, provano a romperlo i Saints che però hanno sofferto il colpo. Destro potente ma impreciso di Davis, palla alta.

43' - Si torna alla routine: aspetta un buco la squadra ospite col possesso, nulla da fare, vanno quelli in casa.

41' - Fellaini trascina fuori dal campo un pallone insidioso in area, servito dalla rimessa di Valencia.

40' - Grande entusiasmo. E ci sta. Ibra ha fatto 3 gol in 3 partite ufficiali, ma c'è tutta una squadra che per ora funziona...

38' - Azione similare del Soton ma con crossa dalla trequarti, purtroppo Long non è Ibra e la palla sfila fuori.

36' - GOOOOOOOL! IBRAHIMOVIC! 1-0! Rooney crossa un pallone perfetto e stacco in anticipo su Fonte, terzo tempo e buca d'angolo: 1-0, perfetto!

34' - Destro dai 25 di Rooney, blocca con disinvoltura Forster.

32' - Ottimo inserimento di Long seguito da un sinistro non degno dell'assist di Tadic. Blocca De Gea.

31' - Ricomincia l'azione dei Saints.

29' - Lancio di Pogba, spizza di testa Mata e acrobazia al limite del possibile di Ibra. La palla è alta, ma il gioco c'è! Corner per i padroni di casa, il loro terzo.

28' - Chiusura ottima di Fellaini su errore di Valencia che poteva far partire il contropiede avversario.

26' - LONG! Palla alzata a campanile e girata per l'irlandese che manca il bersaglio di un soffio!

25' - Fallo e punizione da buona posizione per i Saints.

24' - Fonte argina in rimessa, fra l'altro per gli ospiti, il contropiede avversario. Martial si è allungato eccessivamente il pallone.

23' - Davis ottiene un calcio di punizione. Fallo di mano degli avversari.

21' - Forster esce con le mani sull'iniziativa, un lancio, di Rooney.

20' - Chiusura di Pogba, palla fuori.

19' - Nulli i primi venti minuti, Pogba a parte. Solo palla gestita sulla linea difensiva per ambo le parti.

17' - Un minuto fa numero di Pogba ma dopo lancio, sbagliato, verso Ibrahimovic.

15' - Palla ai Saints che cercano sempre l'azione sugli esterni, non c'è spazio. Tiro larghissimo di Tadic, dopo una respinta.

14' - Posizione di fuorigioco di Tadic, calcio di punizione nella propria trequarti per i padroni di casa. POGBA! Primo tiro in casa Devil con minima deviazione per il francese, servito da Ibra. Blocca Forster.

12' - Dentro Clasie, stesso ruolo. Altra respinta di Long, molto sacrificato in avvio.

10' - In piedi il calciatore, nulla di grave, si ricomincia. Palla ai Devils. Che guadagnano un corner. Non ce la fa Romeu, sembra destinato ad uscire.

8' - A terra Romeu, baricentro basso da parte di entrambe le squadre e 0 occasioni. Solo possesso. Cure per lo spagnolo, intanto.

7' - Con personalità tiene la palla la squadra Saint, con Targett che però sbaglia e concede la sfera agli avversari.

5' - Allontanano gli ospiti. Fuorigioco di Ibra.

4' - Shaw recupera palla e inizia l'azione Devil. Respinta, non aggancia Redmond, laterale per lo United. Corner.

3' - Impostano gli ospiti.

1' - Palla lunga e fallo laterale per i Devils. Punizione per il Southampton tirata male.

21.00 - Si comincia! Primo pallone al Manchester United.

20.56 - SQUADRE IN CAMPO!

20.50 - Manca poco ormai! Si comincia a breve, squadre negli spogliatoi.

20.40 - Da ricordare giustamente che oggi non è un debutto per Pogba, ma è un debutto dal primo minuto: 6 presenze nella militanza precedente per il francese, tutte dalla panchina. Nel marzo 2012, nella sua ultima presenza con la maglia Devil, aveva accanto Scholes, oggi invece lo affiancherà Fellaini. Di certo non un upgrade...

20.30 - Mou sceglie Blind piuttosto che Smalling, davanti ancora panca per Mkhitaryan: gioca Mata (in gol settimana scorsa). Dall'altro lato sorpresa Hojbjerg, talentuoso danese ex Bayern che ora punta a sorprendere in Premier.

20.20 - Formazione ufficiale del Southampton (4-3-1-2): Forster; Cedric Soares, Fonte, Van Dijk, Targett; Davis, Romeu, Hojbjerg; Tadic; Redmond, Long.

20.10 - Formazione ufficiale del Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Blind, Shaw; Pogba, Fellaini; Mata, Rooney, Martial; Ibrahimovic.

20.00 - Ultime conferme e avremo le formazioni ufficiali: intanto, l'impianto inizia a riempirsi.

Buon pomeriggio a tutto il popolo di VAVEL Italia, qui è Gianluigi Sottile ed oggi seguiremo l'anticipo del venerdì valido per la seconda giornata della Premier League inglese, nel quale andranno a confronto il Manchester United di Mourinho (alla prima ad Old Trafford) e il Southampton.

Solo vittorie in gare ufficiali sotto la guida del nuovo tecnico José Mourinho per lo United: il Community Shield è stato vinto battendo il Leicester, mentre nel primo turno di campionato il Bournemouth è stato sconfitto per 1-3. Tutto grasso che cola per la nuova guida che dunque ha iniziato al meglio ma non ha concluso nulla ed ora aspetta il match in arrivo per testare nuove soluzioni tattiche e a livello di uomini, visto che va inserito un certo Paul Pogba, fuori dal campo alla prima per squalifica.

Il tecnico ha parlato del francese dicendo che lui "è pronto, ma non per giocare 90 minuti. Non deve adattarsi, conosce tutto di qui. Non mi aspetto comunque una super performance, ma una buona base per diventare ciò che voglio"; il calciatore su Twitter però si è detto ansioso di cominciare la sua nuova avventura.

La formazione dei Devils dovrebbe confermare il 4-2-3-1 vincente sinora, partendo dal solito De Gea in porta; Valencia, Bailly, Blind (ballottaggio con Smalling) e Shaw in difesa; in mediana Pogba favorito su Herrera per affiancare Fellaini; recupera Lingard, ma dovrebbero figurare Mkhitaryan, Rooney e Martial dietro all'unica punta Ibrahimovic.

QUI SOUTHAMPTON - Buon pareggio al St. Mary's nella prima per i Saints, contro il nuovo Watford di Mazzarri. Le amnesie difensive restano un problema che il tecnico sta lavorando per risolvere insieme ad un reparto al quale, comunque, manca l'infortunato Bertrand. Intanto manca un colpo per chiudere il mercato e la dirigenza è al lavoro per poter quest'anno finalmente puntare concretamente all'Europa. Peul comunque si è detto "sicuro di poter lottare" contro i Devils "fino all'ultimo". E riguardo ai rumours che vorrebbero capitan Fonte muoversi verso Manchester: "Josè sta bene, è strano che i rumours arrivino proprio prima della partita di Manchester".

La formazione iniziale dovrebbe prevedere Forster fra i pali; in difesa sugli esterni Targett e Cedric Soares, in mezzo stringe i denti per esserci Fonte accanto a  van Dijk. A centrocampo trio composto da Davis, Romeu e Ward-Prowse; in attacco Tadic a supporto di Redmond e Long (favorito su Austin).

STATISTICHE - Nelle ultime due trasferte a  Old Trafford, il Southampton ha vinto per 0-1. Difficile fare tre di fila, ma l'obiettivo è quello. Lo United invece sentirà un po' di pressione sotto l'aspetto difensivo: l'anno scorso nello stadio di casa sono stati subiti solo 9 gol (a fronte dei pochissimi segnati...).