West Ham, ufficiale l'arrivo di Zaza. Prestito con obbligo di riscatto

Gli Hammers chiudono in attacco per l'attaccante della Nazionale, affare complessivo da 25 milioni di euro.

West Ham, ufficiale l'arrivo di Zaza. Prestito con obbligo di riscatto
Simone Zaza, twitter @WestHamUtd

Il West Ham ha cercato un attaccante per tutta questa estate di mercato e da subito ha guardato con grande interesse al mercato della Serie A. Prima il tentativo naufragato per Bacca del Milan, ora, invece, l'arrivo ufficiale dalla Juventus di Simone Zaza.

Questo il comunicato della società bianconera che annuncia cessione e formula dell'affare: "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società West Ham United Football Club Limited per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2017, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Zaza a fronte di un corrispettivo di € 5 milioni. Il contratto prevede, inoltre, l’obbligo per il West Ham FC di acquisire il calciatore a titolo definitivo qualora il calciatore disputi un determinato numero di partite ufficiali nel corso della stagione 2016/2017. Il corrispettivo della cessione a titolo definito è stato fissato pari a 20 milioni, pagabili in due esercizi, e potrà incrementarsi di ulteriori € 3 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale." In sintesi, prestito a 5 milioni, obbligo di riscatto a 20 pagabili in due anni qualora Zaza giochi un certo numero di partite e ulteriori 3 milioni legati a certi bonus non meglio specificati.

Il benvenuto del West Ham a Zaza, twitter @WestHamUtd
Il benvenuto del West Ham a Zaza, twitter @WestHamUtd

Zaza che ha già parlato da nuovo giocatore degli Hammers, mostrando subito tanta voglia e determinazione: "Sono contento che il West Ham sia contento del mio arrivo. Avevo voglia di una nuova esperienza e penso che questo club sia stato la scelta giusta. Sono felice di poter giocare nel nuovo stadio, già l'ho fatto quest'anno, ma con un'altra maglia. Ho sentito comunque già il calore. E questo, più la storia del club, sono i motivi principali della mia scelta. Qui ho già segnato, nella prima partita stagione, e per me è stato molto bello, perché sapevo che il West Ham era una squadra che mi seguiva e ci teneva a fare bene. Spero che i tifosi mi perdonino per quel gol, spero di farne tanti per questa maglia. Caratteristiche? Posso migliorare in tutto, ma mi piace mostrare la mia velocità. Non faccio promesso, ma posso dire che darò il 100% ad ogni partita."

Premier League