Premier League - Fabregas trascina i Blues alla vittoria: il Chelsea vince 1-0

Allo Stadium of Light il Chelsea continua la sua salita strappando tre punti ad un Sunderland sempre più a rischio retrocessione.

Premier League - Fabregas trascina i Blues alla vittoria: il Chelsea vince 1-0
Sunderland-Chelsea 0-1 | Foto: @ChelseaFC
Sunderland
0 1
Chelsea
Sunderland : Pickford; Jones (Love, min.59), Kone, Djilobodji, O'Shea, Van Aanholt; Borini (Khazri, min.82), Kirchhoff (Larsson, min.57), Denayer, Januzaj; Defoe.
Chelsea: Courtois; D. Luiz, Cahill, Azpilicueta; M. Alonso, Fabregas, Kante, Moses (Ivanovic, min.90+3); P. Rodriguez (Matic, min.76), D. Costa, Willian (Chalobah, min.89).
SCORE: 0-1, min. 40, Fabregas.
ARBITRO: Neil Swarbrick (ENG). Ammoniti: Defoe (min. 43), O'Shea (min.47), Pedro (min. 56), Borini (min. 72), Moses (min. 90+2).
NOTE: Sedicesima giornata di Premier League 2016/17 tra Sunderland e Chelsea. La partita si è disputata allo Stadium of Light di Sunderland.

Il Chelsea conquista una vittoria esterna sul campo del Sunderland grazie alla rete siglata da Fabregas. Il club londinese rimane in testa alla classifica con 40 punti e vanno a +6 dalla coppia di inseguitrici formata da Liverpool e Arsenal. Si complica la situazione dei Black Cats​, i quali scendono all'ultimo posto con 11 punti (la zona salvezza dista di 4 lunghezze).

Tentativo di Diego Costa | Foto: @ChelseaFC
Tentativo di Diego Costa | Foto: @ChelseaFC

Le scelte di formazione 

Allo ​Stadium of Light ​il Chelsea di Antonio Conte fa visita al Sunderland in piena lotta per non retrocedere. I padroni di casa schierano un 5-4-1 con Defoe unica punta ed un centrocampo a quattro con Kirchhoff e Denayer al centro e Borini e Januzaj laterali. I Blues ​giocano con il 3-4-3 con Courtois tra i pali; David Luiz, Cahill ed Azpilicueta nella difesa a tre; centrocampo con Fabregas e Kante al centro e l'ex Fiorentina Marcos Alonso e Moses a coprire le fasce; tridente d'attacco formato da Willian e i due spagnoli Pedro e Diego Costa.

La cronaca

La partita inizia con una fase di studio da parte di entrambe le compagini: solo dopo il 20' arrivano le prime occasioni. Ci provano i padroni di casa con un tiro a giro di Januzaj che finisce di poco a lato; gli ospiti si fanno vedere prima con un bruttissimo tiro di Costa, che manda il pallone alle stelle, poi con Pedro che chiama in causa il portiere del Sunderland Pickford (33'). Al 40' il Chelsea va in vantaggio: Fabregas ruba palla a centrocampo, poi effettua un uno-due fulminante con Willian e batte Pickford con freddezza. Nei minuti di recupero la squadra di Conte va vicina al raddoppio con Willian che colpisce la traversa. I Blues ​fino a questo punto hanno creato poco ma vanno negli spogliatoi in vantaggio di un gol.

Nella ripresa il Sunderland si mette sulla difensiva per cercare di non subire altre reti da parte degli avversari. L'unica occasione pericolosa avviene al 47', ancora con Januzaj, che su spunto di Defoe prova a sorprendere Courtois nell'angolo più lontano. I londinesi, dal canto loro, cercano di amministrare il gioco e fare loro la partita. Al 48' ci prova Moses con un diagonale che manda la palla fuori di un soffio. Cinque minuti dopo Willian colpisce di nuovo la traversa con un tiro di destro dopo una bella azione personale, complice anche una deviazione. I Black Cats​ cominciano a crescere di intensità soprattutto nel quarto d'ora finale, ma non riesce a creare grandi occasioni a causa della buona fase di possesso da parte degli avversari. L'unico pericolo arriva nei minuti di recupero con Van Aanholt che effettua dal nulla un grandissimo tiro; splendida la parata di Courtois che conferma la splendida prestazione. La partita finisce con il Chelsea che espugna il campo del Sunderland per 1-0.

Premier League