Manchester City - Arsenal in Premier League 2016/17 (2-1): Sterling completa la rimonta!

Manchester City - Arsenal in Premier League 2016/17 (2-1): Sterling completa la rimonta!
Manchester City
2 1
Arsenal
Manchester City: (4-1-4-1): Bravo; Zabaleta (46' Sagna), Otamendi, Kolarov, Clichy; Fernando; Sane, Touré, Silva, Sterling; De Bruyne. All. Guardiola.
Arsenal: (4-2-3-1): Cech; Bellerìn, Gabriel, Koscielny, Monreal; Xhaka, Coquelin; Walcott, Özil, Iwobi (65' Chamberlain); Sanchez. All. Wenger
SCORE: 5', 0-1, Theo Walcott. 47', 1-1, Leroy Sané. 71', 2-1, Raheem Sterling.
ARBITRO: Martin Atkinson. Ammoniti: Silva 38', Touré 51', De Bruyne 80', Elneny 87'.

19.06 - Per noi, stasera è davvero tutto! Io sono Stefano Fontana e vi auguro un buon proseguimento di serata su VAVEL Italia con tutto il meglio del calcio e dello sport internazionale. Grazie per avermi seguito, appuntamento alla prossima diretta scritta. CIAO!

19.04 - Si ridisegna la classifica in vetta: in attesa del derby di Liverpool nel Monday Night, il City accorcia a -7 sul Chelsea, sempre primo a quota 43 punti. I Citizens scalzano l'Arsenal dal terzo posto. Ora, fermi a 34, i Gunners devono preoccuparsi anche del rientro del Tottenham. Non un buon momento per i ragazzi di Wenger.

19.01 - Carrellata di foto dalla partita dell'Etihad Stadium.

18.54 - Partita molto divertente: la sblocca subito Walcott, il primo tempo è equlibratissimo, poi nel secondo Sané indica la via ed il City sale di livello, sostanzialmente dominando per buona parte dei secondi 45'. Il gol-partita è di Sterling, ma ottima la prestazione anche di Kevin De Bruyne. Sugli scudi, oltre al belga, anche David Silva e Leroy Sané, forse il migliore in campo. Tra i Gunners bene Sanchez e Coquelin oltre a Cech, ma è mancata la reazione psicologica di tutta la squadra al momentaneo pareggio.

90+4' - FINISCE QUI! A MANCHESTER IL CITY BATTE 2-1 L'ARSENAL IN RIMONTA! 

90+1' - Quattro di recupero assegnati da Atkinson. Bellerìn travolge ingenuamente Sterling, si perdono altri secondi preziosi per i Gunners.

89' - Un minuto pià recupero alla fine, il City prova a tenere la sfera lontana dai pali di Bravo.

87' - Follia di Xhaka che si addormenta col pallone tra i piedi sul pressing di due avversari, quando tutta la sua squadra era in proiezione offensiva. Elneny è costretto ad intervenire fallosamente su Fernando. Cartellino giallo.

86' - Gran cross, ma dopo un tocco è Bravo ad allontanare col pugno.

85' - Nello stretto l'Arsenal, Otamendi esce e fa sentire i tacchetti ad Ozil. Punizione pericolosa da mettere nel mezzo per il mancino tedesco.

83' - Ultimo cambio per Guardiola: fuori De Bruyne, dentro tutta la voglia e la rapidità di Kelechi Iheanacho.

81' - Walcott spreca un bellissimo pallone di Ozil alzando alle stelle il cross. Wenger è una furia.

79' - Ancora De Bruyne, indemoniato, in pressing su Gabriel. Stavolta però esagera e travolge il brasiliano che aveva già scaricato la sfera. Ammonito.

78' - Sfortunato l'Arsenal: dopo appena 12 minuti in campo, Oxlade-Chamberlain è costretto ad uscire per problemi fisici. Al suo posto Momo Elneny.

76' - PALO! PALO DI DE BRUYNE! Grande scatto a centrocampo di David Silva, palla smistata proprio su Navas che mette dentro il cross teso. Il belga impatta da distanza molto ravvicinata sul primo palo, ma colpisce il ferro! Nulla di fatto, si rimane 2-1.

75' - Campo anche per Jesus Navas, che rimpiazza l'applauditissimo Leroy Sané. Grande partita quella dell'ex-Schalke 04.

74'  - È il momento di Olivier Giroud. Rischia tutto Wenger: dentro al posto di Coquelin, sostanzialmente atteggiamento super-offensivo con Ozil a fare il mediano aggiunto.

71' STERLIIIIIING! RAHEEM STERLING! L'HA RIBALTATA IL MANCHESTER CITY! Era nell'aria, ed è arrivata la rete! Sventagliata di 50 metri di De Bruyne a pescare perfettamente Sterling; il britannico rientra dalla destra in area, e col mancino fulmina letteralmente Cech sul suo palo! DUE A UNO PER IL CITY!

70' - Rischia tantissimo Gabriel! Il brasiliano appoggia verso Cech di testa ma non dà abbastanza potenza al passaggio, rischiando l'incursione di Sterling. Lucidissimo ancora una volta il portiere, che esce addirittura in dribbling.

69' - CECH! Dopo un rinvio sbilenco di Monreal la palla arriva a De Bruyne che cerca il mancino dalla distanza. Traiettoria deviata vistosamente da Xhaka, ma il portiere ceco è bravissimo a toglierla dall'angolino in tuffo.

67' - Coquelin! Era ripartito Sterling, ma il francese come un mastino gli si attacca e lo molla solo quando gli ha sfilato il pallone. Che intensità per il mediano dei Gunners.

67' - Finalemente l'Arsenal riesce a costruire palla al piede.

65' - Uno dei cambi classici di questa stagione per Arsene Wenger: staffetta tra Alex Iwobi ed Oxlade-Chamberlain.

64' - Ancora Manchester avanti, senza particolare fortuna. 

62' - Sterling! Recupera l'ennesimo pallone sulla sinsitra e senza pensarci due volte cerca la bomba da trenta metri! A Fil di palo, ma dopo il gol del pari è quasi solo City.

61' - Sané! Che occasione! CHE CHANCE! Il tedesco lanciato a rete da De Bruyne nella parte sinistra dell'area, va a sbattere contro la grande uscita bassa di Cech. Corner, ma adesso non riesce più ad uscire l'Arsenal.

59' - Fase molto confusa, si lotta alla disperata su ogni pallone.

58' - Ottima ripartenza Sanchez-Bellerìn, ma lo spagnolo è contrastato bene al limite dell'area avversaria. Ora è il City ad avere spazio per correre in verticale.

57' - Lunga rete di passaggi del City, poi de Bruyne affretta troppo il cross, praticamente una telefonata a Cech.

55' - Quasi si ostacolano al limite dell'area Silva e Yaya, lo spagnolo è costretto a ricominciare da dietro.

54' - Adesso gioca con entusiasmo il City. Come previsto è De Bruyne ad agire centralmente, con Sterling a destra e Sané a sinistra.

50' - Protesta plateale di Yaya Touré che chiedeva l'assegnazione del fallo laterale. Sciocchezza, dato che gli insulti al guardalinee gli costano il giallo.

47' SANEEEEEEEEE'! LEROY SANE'! HA PAREGGIATO IL CITY! Direttamente da rinvio di Cech, riparte la squadra di Guardiola, l'ex-Schalke scatta sul filo del fuorigioco, riceve l'imbucata di Silva e mette alle spalle del portiere da due passi! HA PAREGGIATO IL CITY!

46' SI RIPARTE! Nel city dentro Bacary Sagna per Pablo Zabaleta.

17.55 - In questo primo tempo Raheem Sterling ha agito da falso nueve, sembrando un po' un elemento avulso alla squadra, quasi un pesce fuor d'acqua. Vedremo se Guardiola deciderà di scambiarlo con uno tra De Bruyne e Sané. Altrimenti, la panchina offre pià di un'alternativa: da Nolito a Iheanacho.

17.52 - Carrellata di immagini dal primo tempo. Poche occasioni limpide ma intensità a mille all'Etihad, le due squadre stanno correndo tantissimo. Il City più orientato dal possesso palla, mentre l'Arsenal sta cercando di colpire di nuovo in ripartenza. Il risultato è un match decisamente piacevole.

45+1' FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! ARSENAL IN VANTAGGIO, DECIDE LA RETE DI WALCOTT DOPO APPENA QUATTRO MINUTI!

45+1' - Touré stacca all'altezza del dischetto, con spazio, ma il suo colpo di testa è centrale. Peccato, la potenza giusta c'era.

45' - Ennesimo angolo per i padroni di casa, stavolta è stato Zabaleta a spingere l'azione.

44' - L'Arsenal avrebbe segnato il gol del mese, con un triangolo Ozil-Sanchez-Monreal e la chiusura dal limite di Alex Iwobi, ma il terzino spagnolo è stato pizzicato in offside millimetrico. Chiamata giusta comunque.

43' - Campanile in area dell'Arsenal, Cech butta un urlaccio e se la va a prendere in uscita alta.

41' - De Bruyne! Ancora Sané pericoloso sul fondo, palla messa dentro per l'inserimento del belga che per un soffio si vede anticipato sul primo palo.

38' - Bellerìn! Dopo una buona azione in area dell'Arsenal la palla viene allontanata: il terzino spagnolo è rapidissimo come suo solito e si fionda sul pallone. Destro dal limite potente ma troppo alto.

37' - David Silva è il primo ammonito del match. Intervento non cattivo ma in netto ritardo per impedire a Coquelin di ripartire.

35' - Corner battuto corto dall'Arsenal, con Monreal che va a cercare Walcott col mancino: ottimo stacco sul primo palo, palla a lato.

34' - Attenzione, protesta tutto l'Etihad per un contatto tra Bellerìn e De Bruyne. Il belga era spalle alla porta per ricevere all'altezza del dischetto il tocco sotto di Sané. De Bruyne va giù, da capire se c'è stata, e di quale entità, la trattenuta.

32' - Walcott! Spiovente in area, il britannico prova una battuta col destro al volo. Coefficente di difficoltà altissimo, palla sopra la traversa.

31' - Scena abbastanza da ridere nell'area di rigore dei gunners: Gabriel anticipa l'inserimento di De Bruyne, va al rinvio ma colpisce in pieno volto il compagno Bellerìn. Pallonata abbastanza violenta, e come se non bastasse Cech è costretto a distendersi in tuffo per evitare l'autogol. Alla fine, niente di fatto.

30' - City sempre in gestione, ma il risultato continua a sorridere agli ospiti.

28' - Koscielny! Un rimpallo stava per favorire Silva, lanciato in porta, ma il francese riesce ad allontanare.

27' - Secondo tiro dalla bandierina per il City, ha messo guori Francis Coquelin.

26' - Iniziativa di Sterling sulla sinistra, cross chiuso in corner.

24'  - Fase di stallo adesso, la palla gira molto ma non ci sono tiri né occasioni.

19' - Grande intercetto di Monreal sulla fascia: lo spagnolo impatta di testa il lancio di Fernando e lancia Iwobi. Il nigeriano però sbaglia tutto cercando Sanchez; palla regalata a Bravo.

18' - Walcott chiuso sulla fascia, si porta la palla in fallo laterale.

17' - Che atmosfera all'Etihad! Arriva un boato per qualsiasi minimo episodio. Adrenalina alle stelle.

16' - Si accende la partita! Tre ripartenze consecutive, da una parte all'altra, tutte chiuse magistralmente dalla difesa. Ora imposta l'Arsenal sulla sinistra.

15' - Coquelin in scivolata su Touré al limite dell'area. L'intervento sembra pulito, Atkinson lascia correre, ma sugli spalti si rumoreggia tantissimo.

13' - Assolo del Manchester ora, gli Skyblues stanno mantenendo il possesso oramai da diversi minuti.

10' - Non ci sta il City! Ci prova anche Touré che sbuca sul secondo palo sulla punizione di De Bruyne: buona l'elevazione, meno il colpo di testa.

7' - Scatenato Sané sulla destra, ancora un po' in affanno la retroguardia di Wenger.

6' - STERLING! OCCASIONE COLOSSALE! OCCASIONE CLAMOROSA PER L'EX-LIVERPOOL CHE POTEVA PAREGGIARE SUBITO! Silva si allarga bene e mette dentro il solito mancino al bacio. La palla gira, il britannico scatta in posizone regolare e può colpire di testa tutto solo nel cuore dell'area. Palla a lato di pochissimo, ma sarebbe bastato centrare la porta! 

5' WALCOOOOOTT! L'ARSENAL È IN VANTAGGIO! RIPARTENZA DA ARSENAL, TOCCHI VELOCI IN VERTICALE, SANCHEZ REGALA IL CIOCCOLATINO A WALCOTT CHE TROVA IL BUCO TRA I DUE CENTRALI E DEVE SOLO BATTERE BRAVO! Una doccia fredda per il City, che era sembrato più pimpante nei primissimi minuti! ARSENAL SUBITO AVANTI!

4' - Sané! Percussione e cross dal fondo, Koscielny liscia l'intervento e per poco non beffa Cech sul rasoterra.

3' - Subito De Bruyne a dare fastidio sulla sinistra. Chiude bene Gabriel, ma si era aperto uno spazio molto pericoloso.

1' VIAAAAA! CALDISSIMO L'ETIHAD, È INIZIATA MANCHESTER CITY-ARSENAL!

16.57 - Foto e saluti di rito, è tutto pronto.

16.55 - Squadre nel tunnel. Bellissimo gesto dei gioatori del Manchester City, che stanno entrando in campo tutti con la maglia di Ilkay Gundogan, gravemente infortunato in settimana.

16.50 - Dieci minuti al via, è il momento dell'annuncio dei giocatori. Altri scatti per gentile concessione del profilo twitter ufficiale dei Citizens.

16.42 - Arbitro della contesa sarà Martin Atkinson, esperto e già internazionale per la F.A.

16.36 - Eccoli! Riscaldamento iniziato a Manchester, anche lo stadio si va lentamente riempiendo.

16.26 - Prime immagini dall'Etihad, dove si attende ancora l'ingresso in campo delle squadre per il riscaldamento.

16.20 - Piccolo angolo statistiche: ecco un quadro fornito da WhoScored.com, grazie ai dati Opta, che evidenzia un sostanziale equilibrio in riferimento a questa prima parte di campionato tra le due squadre.

Arsenal (4-2-3-1): Cech; Bellerìn, Gabriel, Koscielny, Monreal; Xhaka, Coquelin; Walcott, Özil, Iwobi; Sanchez. All. Wenger

16.13 - Anche Wenger si attiene alla sua formazione-tipo e conferma quasi tutti gli undici previsti alla vigilia: 4-2-3-1 con Xhaka-Coquelin a fare da diga, mentre Iwobi vince il ballottaggio con Chamberlain per affiancare Özil e Walcott sulla trequarti. Terminale offensivo Alexis Sanchez.

Manchester City (4-1-4-1): Bravo; Zabaleta, Otamendi, Kolarov, Clichy; Fernando; Sane, Touré, Silva, Sterling; De Bruyne. All. Guardiola.

16.10 - Guardiola non rinuncia alla sua filosofia: sarà ancora 4-1-4-1 per il Manchester City, che sceglie la via del falso nueve. In campo infatti Leroy Sane largo a destra, con Sterling come opposto e Touré-Silva a completare la linea. La punta, almeno sulla carta, è Kevin De Bruyne. In panchina almeno dall'inizio Kelechi Iheanacho.

16.08 - Eccoci collegati! Manca meno di un'ora al via, andiamo subito a presentare le formazioni ufficiali!

Buonasera a tutti! Benvenuti ad un nuovo appuntamento targato VAVEL Italia con la Premier League. Io sono Stefano Fontana e vi racconterò Manchester City-Arsenal!

Ennesima sfida di alta classifica dunque nel posticipo delle 17.00. All'Etihad Stadium ci si gioca tantissimo: i Gunners sono terzi a quota 34 punti, mentre i Citizens inseguono ad un solo punto di distanza. Chi perde vede scappare il Chelsea di Conte (43) e rischia di veder rientrare anche il Tottenham, impegnato in contemporanea contro il Burnley.

Il momento delle due squadre

City rinfrancato dalla vittoria sul Watford di Mazzarri nel turno infrasettimanale, col 2-0 firmato da Silva e Zabaleta. Nel giro di una settimana, però, per Guardiola sono arrivate due batoste pesanti da digerire: prima la rimonta subita dal Chelsea (1-3) che ha permesso ai Blues di allungare in classifica al primo posto, poi il 4-2 dal Leicester, che per una sera sembrava tornato l'armata invincibile della scorsa stagione.

L'Arsenal, invece, ha interrotto una serie di ventidue risultati utili tra campionato e Champions, perdendo con l'Everton dopo essere andato in vantaggio con Sanchez. Rete decisiva firmata dal gallese Ashley Williams, sempre più bestia nera di Wenger.

I londinesi rimangono comunque una contender al titolo, ma il gruppone di testa si sta allungando per il tentativo di fuga di Antonio Conte, attualmente a +9 sui Gunners e sul Liverpool con una partita in più. Serve battere un colpo per provare a rientrare nella corsa al campionato.

Le ultime dal campo

Pessime notizie dal reparto infortunati per Pep Guardiola: Ilkay Gundogan ha subito una lesione ai legamenti del ginocchio e potrebbe aver già finito qui la sua stagione. Senza l'ex-Borussia e senza Fernandinho squalificato, il tecnico spagnolo potrebbe riproporre Yaya Touré in mediana accanto a Fernando.

Davanti, solito trio Silva-De Bruyne-Nolito a supporto del giovane Iheanacho, sostituto designato del Kun Aguero, anch'egli squalificato dopo il raptus di fine partita contro il Chelsea. La difesa, almeno sulla carta, dovrebbe tornare a quattro, con Sagna e Clichy esterni accanto ad Otamendi e Stones.

Per Arsène Wenger, invece, i problemi sono dietro: torna Bellerín sulla destra, ma non ci sarà per guai fisici Mustafi, vera colonna portante di questo inizio di campionato. Probabile vedere quindi Gabriel Paulista in coppia con Koscielny.

A centrocampo l'alsaziano dovrebbe favorire la coppia di rottura Coquelin-Xhaka, lasciando spazio alla fantasia ed alla rapidità in avanti: Walcott e Chamberlain potrebbero giocare in contemporanea, con Özil a supporto di Alexis Sanchez.

Le probabili formazioni

Manchester City (4-2-3-1): Bravo; Sagna, Otamendi, Stones, Clichy; Fernando, Touré; Silva, De Bruyne, Nolito; Inehanacho. All. Guardiola

Arsenal (4-2-3-1): Cech; Bellerín, Gabriel, Koscielny, Monreal; Coquelin, Xhaka; Walcott, Özil, Chamberlain; Sanchez. All. Wenger.

Premier League