Manchester United - Sunderland terminata in Premier League 2016/17 (3-1): tris di Mkhitaryan!

Manchester United - Sunderland terminata in Premier League 2016/17 (3-1): tris di Mkhitaryan!
Manchester United
3 1
Sunderland
Manchester United: (4-1-4-1): De Gea; Valencia, Jones, Rojo, Blind; Carrick; Mata (min. 74 Martial), Ander Herrera (min. 84 Fellaini), Pogba, Lingard (min. 62 Mkhitaryan); Ibrahimovic.
Sunderland: (5-4-1): Pickford; Jones, Djilobodji, Kone, Denayer, Van Aanholt; Borini, Ndong (min. 86 Love), Larsson (min. 83 Khazri), Anichebe; Defoe.
SCORE: 1-0, min. 39, Blind. 2-0, min. 82, Ibrahimovic. 3-0, min. 86, Mkhitaryan. 3-1, min. 90 + 1, Borini.
ARBITRO: Martin Atkinson (ENG). Ammoniti: Blind (min. 19), Borini (min. 61), Kone (min. 90 + 3).
NOTE: 18esimo turno della Premier League 2016/17: in campo ad Old Trafford ci sono Manchester United e Sunderland. Si comincia alle 16:00.

18.00 - Direi che è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui! Non mancate! Vi ricordiamo il verdetto: Manchester United batte Sunderland per 3-1!

17.57 - La classe nel calcio fa la differenza: due equilibratori come Moyes e Mourinho lo sanno bene, ma ancora meglio dopo oggi. La maggiore forza dei giocatori Devil porta i 3 punti alla squadra rossa, che adesso fa 4 di fila vinte e si appresta ad iniziare una difficile rimonta; sconfitta indolore, consci delle proprie possibilità, per i Black Cats, che escono comunque a testa alta e penalizzati nel risultato, ma comunque con un KO giustissimo.

17.53 - TERMINA IL MATCH! UNITED BATTE SUNDERLAND 3-1!

90' + 4' - Blocca Pickford sul suo palo, è finita.

90' + 3' - E' arrivata da poco la segnalazione del recupero: 3 minuti. E' virtualmente tutto concluso. Giallo a Kone e punizione dal limite per i padroni di casa.

90' + 1' - GOL! BORINI! FA 3-1 CON UN COLPO FANTASTICO! Respinta su cross dalla destra, l'italiano tira un diagonale a scendere che va dritto nell'angolo! Che gol! Ma sarà inutile...

90' - Con il possesso appena ottenuto, i biancorossi possono cercare qualche attacco.

89' - Pogba si meriterebbe tutto il gol che cerca con questo colpo di testa, ma la sfera termina alta dopo il suo taglio sul primo palo.

88' - E i padroni di casa spingono ancora... Valencia ha il fiato per una delle sue ultime discese, ottenendo un corner.

86' - GOOOOOOOOOOOOOOL! ANCORA UNITED! 3-0! SEGNA MKHITARYAN! Ibrahimovic si defila e col suo cross lascia spazio allo stacco dell'armeno in tuffo, che chiude definitivamente il match!

84' - C'è spazio pure per Fellaini nei Devils, esce Herrera. Fuori Larsson, dentro Love.

83' - Dentro Khazri fuori Ndong per la squadra in casa.

82' - GOOOOOOOOOOL! MANCHESTER! IBRAHIMOVIC! Lo svedese è lanciato sul centro-sinistra e sfida Pickford, stavolta uscendone vincente con una soluzione bassa sul secondo palo: è 2-0! Assist di Pogba.

80' - Il piede di Larsson dovrebbe nuovamente fornire un assist ai saltatori con questa punizione, ma è arrivata un'altra respinta.

79' - Ibrahimovic conferma di essere un misto di poca umiltà ed estrema classe cercando un impossibile colpo di tacco in area, posizionato frontalmente rispetto alla porta: l'impatto non è ottimale, blocca Pickford.

78' - Nuovo fuorigioco, per la squadra in trasferta.

77' - Calcio di punizione dalla sinistra per gli ospiti, arriverà un cross. Eccolo: palla messa in rimessa - scusando il gioco di parole - laterale.

75' - Pogba inventa ma stavolta lo fa male: Martial servito in leggero ritardo, è fuorigioco.

74' - Chi non muore si rivede! Ritorna in campo Martial nei Devils, fuori Mata.

73' - Calcio d'angolo ospite senza alcun effetto.

71' - Fuorigioco un po' ingenuo di Denayer, il belga ha seguito tutta l'azione in off-side.

70' - Mkhitaryan aveva acceso il turbo in contropiede, ma superare Ndong è tutt'atro che facile: il centrocampista di colore ha la meglio.

69' - Spazi enormi per le corse palla al piede di Defoe oggi, ma sempre in uno-contro-tre: l'inglese cerca un numero da circo sulla lunetta, niente da fare. Solo dopo arriva un calcio d'angolo per i Black Cats.

67' - Possesso rallentato del Manchester ma che subisce folate improvvise di qualità.

65' - IBRA FALLISCE IL MATCH POINT! Lo svedese tutto solo all'uno-contro-uno con Pickford leggermente defilato sulla destra ma all'interno dell'area dopo un sublime tocco di Mkhitaryan, respinge il portiere!

64' - Anichebe di forza ed esperienza guadagna un corner, dopo una ripartenza nata da un cross respinto di Pogba dal fondo. Il francese aveva eseguito un grande dribbling.

63' - SUBITO MKHITARYAN! L'armeno controlla e spedisce verso il secondo palo a filo d'erba un cross dalla destra giuntogli fuori area: fuori di un soffio!

62' - Un minuto fa giallo giusto per Borini. Ora dentro Mkhitaryan, fuori Lingard.

60' - Prima grande possibilità di contropiede vanificata da uno spento Ibrahimovic, che al limite ha pensato troppo e concluso poco.

58' - Rimessa laterale ospite, qualche protesta per uno scalciato Ndong.

56' - Si sporgono per la prima volta con insistenza i biancorossi, senza alcun risultato. Spazzata rossa.

54' - Ibra si perde nell'uno-contro-uno nel tentativo di una serpentina: palla fuori, rimessa dal fondo.

52' - Filtrante verso Ibrahimovic che entra in area e defilato sulla destra opta per la botta potente: niente di rilevante, rimessa dal fondo.

50' - POGBA! ANCORA ALTO! Stacco di testa questa volta, su cross spiovente dalla destra: di poco alta! Quanti tentativi per il francese!

49' - Un po' in affanno, i Black Cats fermano la manovra avversaria spazzando addosso a Pogba che insiste: palla che arriva verso Herrera, il quale viene chiuso da Djilobodji in calcio d'angolo.

47' - Nuova conclusione pericolosa targata Herrera dai 30 metri, palla rasoterra larga non di moltissimo.

46' - Pogba scambia con Ibrahimovic e arriva al tiro col mancino a giro, debole, blocca Pickford.

17.03 - Ripartiamo! E' iniziata la seconda frazione.

16.55 - Primo tempo equilibrato fra Manchester United e Sunderland qui ad Old Trafford. Gli ospiti, nonostante fossero schierati in maniera estremamente difensiva, hanno saputo sì chiudersi ma anche ripartire e comandare il gioco quando è stato necessario, creando la più grande occasione della gara al netto del gol, realizzato dagli avversari che hanno fatto una gara simile ma con una sicurezza in più: una grande qualità. Un pizzico di fortuna e la forza maggiore hanno fatto la differenza finora: per sapere se sarà così anche nel secondo tempo, rimanete sintonizzati, ci rivediamo dopo una piccola pausa.

16.49 - Nessuno sviluppo: termina la prima frazione, risultato di 1-0.

45' + 3' - Tiro dal limite per Mata con una punizione da lui stesso guadagnata: grande parata per Pickford, che intuisce la traiettoria e va in corner.

45' + 2' - Altra meravigliosa azione dello United volta a valorizzare gli inserimenti di Pogba che giunge ancora al tiro su una palla velocissima, ma blocca Pickford.

45' - Possesso sulla linea difensiva per i padroni di casa che guardano ormai al vantaggio ottenuto strizzando l'occhio verso l'intervallo. Ma dovranno aspettare: ci saranno 3 minuti di recupero.

43' - Blind arriva sul fondo e crossa, ma blocca Pickford. Sudditanza anche psicologica per gli ospiti nei confronti dei Devils dopo l'1-0.

42' - Palla fantastica di Valencia respinta, Pogba tira sporco e diventa un passaggio per il contrastato Ibrahimovic che in area cade: non c'è nulla, nemmeno il raddoppio per il tiro che segue di Lingard, che va sul fondo.

41' - E adesso ovviamente l'interesse dei rossi sarà principalmente quello di mantenere il risultato, come fanno adesso in questa fase di possesso.

39' - GOOOOOOOOOOL! BLIND! 1-0 MANCHESTER UNITED! Il passaggio dalla sinistra premia l'inserimento interno dell'olandese che defilato spara una bomba nell'angolo lontano: partita sbloccata!

37' - Pogba! Altra palla dalla lunetta per il francese, che sulla respinta dopo un cross di Djilobodji controlla e tira d'esterno: palla alta di poco!

36' - Entrambe le compagini, palla al piede, fanno gioco: tuttavia sono velocissime a compattarsi quando si tratta di difendere. E lo spettacolo ne risente. Qui lo dimostra un tiro da fuori di Pogba, che cerca di risolvere tutto da lontanissimo: blocca Pickford in due tempi.

35' - Soluzione di potenza per Anichebe che, defilato, difende la sfera ma non ottiene più di una rimessa laterale.

34' - Borini! Vede un metro di spazio davanti a sè dai 20 metri: lo sfrutta palla al piede, segue un tiro facile per De Gea, che blocca agilmente.

33' - Rinvio per De Gea, che sceglie una soluzione lunga. La sfera giunge ad Ibra che allarga ma il suo passaggio si scontra con il treno Van Aanholt, perfetto nell'anticipo.

31' - Larsson mi smentisce, cercando il tiro: la palla è alta.

30' - Ci sarà un cross dalla sinistra per i Black Cats, che hanno ottenuto una punizione.

29' - CHE OCCASIONE PER IL SUNDERLAND! Defoe fa il regista e scodella in mezzo per Anichebe che non colpisce subito: rimpallo alle sue spalle, uno-contro-uno con De Gea sporco ma lo spagnolo si salva, poi Borini non sfrutta la sua chance: nuovo calcio d'angolo!

27' - POGBA! Chiude l'1-2 al limite con Lingard, tira a giro: palla fuori di un soffio! Sarà corner a causa di una deviazione, in ogni caso. Il traversone che segue è respinto e sale in cattedra Herrera, dal limite, con un fuoricampo degno del baseball. Rinvio dal fondo.

25' - Pendolino Valencia con le sue sovrapposizioni: c'è solo un calcio d'angolo per lui.

24' - Ennesima soluzione con uno spiovente: questa volta, non vincente. Rimessa dal fondo per Pickford.

23' - Possesso per gli ospitanti, che aspettano il momento giusto per colpire. Sfera in gioco per un minuto circa.

21' - Mata cade su una palla lunga in area, ma non c'è rigore per lui.

20' - Van Aanholt! Bel tiro dell'olandese sul primo palo, ottima parata di De Gea, che mette largo e non concede nemmeno calcio d'angolo.

19' - Blind trattiene Anichebe in maniera troppo evidente al limite: giallo per lui, punizione sulla destra per gli avversari.

18' - Respinta e ripartenza con grandi spazi per Defoe, che gestisce il grandissimo lancio di Pickford e, dopo essersi creato al limite lo spazio per colpire, calcia col sinistro: palla larga non di molto.

17' - Gran lancio di Pogba verso Valencia, sull'angolo destro in avanti del campo: il colombiano controlla, crossa e ottiene un calcio d'angolo.

16' - Van Aanholt chiude anche sull'altra fascia, chiudendo una diagonale. Rimessa laterale.

14' - Cross di Defoe rasoterra, debole e per De Gea, che blocca senza problemi. La discesa sulle fasce è abbastanza agevole per i biancorossi, in questa fase.

13' - Discesa di Jones che vale un corner per i Black Cats.

11' - Rientra adesso l'esterno, ma Defoe non lo vede e non premia la sua sovrapposizione, regalando palla ai centrali avversari.

9' - A terra Anichebe dopo un tiro di Carrick sempre da casa sua, con lo stesso risultato nullo.

6' - Rojo! Primo tiro da fuori, palla alta.

5' - Altra idea, questa volta di Pogba, che però viene intercettata da Pickford. Molto propositivi i rossi in avvio.

3' - Lancio lungo verso Ibrahimovic è troppo lungo per lo svedese, che non aggancia. Rimessa dal fondo avversaria.

1' - Lancio lungo a vuoto, primo pallone perso del match per i Devils.

16.02 - Si parte! Primo pallone mosso dal Sunderland.

15.57 - Squadre in campo!

15.50 - Le due squadre hanno terminato il proprio riscaldamento: a breve si comincia con Manchester United-Sunderland; non mancate!

15.40 - Tweet dei Devils riguardante Wayne Rooney. Leggiamolo: "Josè Mourinho ha spiegato che Wayne Rooney ha sentito qualcosa durante l'allenamento di ieri ed è stato deciso che la cosa migliore per lui fosse non giocare oggi". Spiegata dunque l'esclusione.

15.30 - Nei padroni di casa Rooney viene panchinato in favore di Mata; dall'altro lato sorprese Jones e Larsson.

15.20 - La risposta del Sunderland (5-4-1): Pickford; Jones, Djilobodji, Kone, Denayer, Van Aanholt; Borini, Ndong, Larsson, Anichebe; Defoe.

15.10 - La formazione ufficiale del Manchester United (4-1-4-1): De Gea; Valencia, Jones, Rojo, Blind; Carrick; Mata, Ander Herrera, Pogba, Lingard; Ibrahimovic.

15.00 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed di Manchester United-Sunderland, match valido per il 18esimo turno della Premier League edizione 2016/17, il cui calcio d'inizio è previsto per oggi alle ore 16:00; prima di seguire i 90', però, vi introdurremo alla gara in questa preview.

L'ultima in ordine cronologico di tre vittorie, quella sul West Bromwich Albion, è stata la consacrazione di un momento di forma ottimale per i Devils, che sperano ancora nel titolo a fine anno nonostante il Chelsea disti ben 13 lunghezze. Ma c'è ancora metà campionato da giocare, ed è tantissimo.

"Il Manchester United festeggia Ibrahimovic, autore di una doppietta contro il WBA. | talksport.com"

Il successo nasce da due punti cardine: il primo è un cambio tattico, volto a valorizzare finalmente le caratteristiche dei singoli in ambito offensivo (vedi Pogba e Mkhitaryan, per motivi diversi dispersi in avvio di stagione). A tutto questo, aggiungete un pizzico di Zlatan Ibrahimovic ed è tutto completo.

Per la gara di oggi lo Special One non avrà a disposizione Borthwick-Jackson e Shaw, e dunque le scelte per i terzini saranno obbligate. Anche Bailly, reduce da un infortunio che ha fermato un ottimo avvio di stagione, non sta benissimo. Tutti infortuni muscolari: l'Europa League, in questo senso, non ha fatto bene.

Mourinho dovrebbe perciò puntare sul 4-1-4-1. In porta De Gea; davanti a lui Valencia, Jones, Rojo e Darmian favoriti. Il regista è Carrick, supportato centralmente da Herrera e Pogba. Lingard (in serio ballottaggio con Mkhitaryan) e Rooney fanno gli esterni, di punta c'è ovviamente Ibra, mattatore della vittoria nello scorso turno.

"Il 4-1-4-1 di Mourinho. | VAVEL.com via footballuser.com"

La vittoria sul Watford è soltanto l'ultima di una squadra che ha iniziato a giocare davvero e che adesso si trova a soltanto un punto dalla zona salvezza, ma con l'inerzia a suo favore. Dal lato dei Black Cats c'è il ritorno di Moyes non troppo atteso ad Old Trafford; uno dei tanti temi del Boxing Day.

"I calciatori del Sunderland esultano: Van Aanholt ha appena firmato l'1-0 sul Watford. | mirror.co.uk

Il momento di forma di Patrick Van Aanholt, oltre alla certezza Defoe ed un ritrovato Anichebe, sta aiutando moltissimo i biancorossi nella loro corsa al rimanere in Premier League per un altro anno. Dalla gara di oggi non si può pretendere punti; tuttavia, bisogna sempre scendere in campo.

Tanti assenti da questa sponda: si comincia con il grande ex Januzaj, arrivato in estate proprio dal club oggi avversario, esattamente come McNair, che però è in prestito. Ma anche Rodwell (academy del Manchester City), oltre a Kirchhoff, Cattermole, Watmore e Gooch. Infermeria piena!

Moyes dovrebbe perciò virare su un difensivo 5-4-1, fra i pali c'è il solito Pickford. Esterni di difesa Love e l'intoccabile Van Aanholt, in mezzo un trio con Djilobodji, Kone e O'Shea (anche lui proveniente dallo United). Borini ed Anichebe esterni in mediana; in mezzo ecco Ndong e Denayer. Unica punta il solito Defoe.

La risposta di Moyes con un 5-4-1. | VAVEL.com via footballuser.com
La risposta di Moyes con un 5-4-1. | VAVEL.com via footballuser.com"

Nessuna storia nei precedenti globali, anche se l'anno scorso ci fu qualcosa di più equilibrato. All'andata, nello stesso stadio di oggi, 3-0 senza storie firmato dall'oggi desaparecido Depay; al ritorno, invece, Khazri e Kone, uno di punizione ed uno di testa, realizzarono l'impresa con un 2-1.

"Depay, Mata e Rooney festeggiano il 3-0 dello scorso anno realizzato dallo United sul Sunderland. | smimg.net"
Share on Facebook