Chelsea, Conte dissipa le nubi: "Voglio restare qui e costruire qualcosa di importante"

Il tecnico dei Blues, in conferenza stampa, ha parlato tra le altre cose del suo futuro, specificando la sua volontà di restare a Londra anche negli anni a venire.

Chelsea, Conte dissipa le nubi: "Voglio restare qui e costruire qualcosa di importante"
Chelsea, Conte dissipa le nubi: "Voglio restare qui e costruire qualcosa di importante"

Antonio Conte ed il Chelsea, un matrimonio che sembra destinato a proseguire ben oltre questa stagione. La conferma arriva dal diretto interessato, che intervenuto sull'argomento quest'oggi, in conferenza stampa, ha confermato la voglia - nonostante la distanza dalla famiglia - di proseguire con il sodalizio londinese a lungo, con il fermo intento di costruire qualcosa di duraturo e vincente. 

Il tecnico italiano ha sottolineato la sua voglia di restare al Chelsea per continuare il progetto intrapreso quest'anno: "La mia situazione è estremamente chiara: sono qua al Chelsea per costruire qualcosa di importante. Alla mia famiglia manco molto, ma sto lavorando per portarla qua in Inghilterra. In generale per me la cosa più importante è vivere al meglio il presente. Stiamo ponendo le basi per il presente e soprattutto per il futuro, per il Chelsea è un anno di transizione. Spero di restare, lavorare e vincere tanto con questo club".

Mentre il Chelsea continua a dominare la Premier, i Blues continuano a preparare la sfida che lunedì sera li vedrà protagonisti nel derby di Londra contro il West Ham. A tal proposito, il tecnico italiano si è soffermato successivamente sulle condizioni della sua rosa, guardando inoltre all'infortunio occorso in settimana ad Hazard: "La squadra sta bene, fatta eccezione per un piccolo problema fisico per Eden Hazard. Ha subito un pestone in allenamento, mercoledì, ma credo non sia niente di serio. Il gruppo sta bene, è unito, e si sta allenando al meglio in vista della gara". 

Premier League