FA Cup - Il City va a Wembley: 0-2 al Middlesbrough

I Citizens espugnano il Riverside Stadium grazie a David Silva e Aguero e si qualificano per la semifinale dopo 4 anni.

FA Cup - Il City va a Wembley: 0-2 al Middlesbrough
L'esultanza dei Citizens, www.mirror.co.uk
Middlesbrough
0 2
Manchester City
Middlesbrough: (4-3-3) - Guzan; Barragan, Bernardo (Fry, min. 50), Gibson, Fabio; Clayton, Leadbitter (Ramirez, min. 66), De Roon; Stuani, Traore, Gestede (Negredo, min. 25). All. Aitor Karanka.
Manchester City: (4-1-4-1) - Bravo; Zabaleta, Stones, Otamendi, Clichy; Y. Tourè (Fernando, min. 86); Sterling, De Bruyne, Sané (Nolito, min. 70), Silva; Aguero (Iheanacho, min. 90). All. Pep Guardiola.
SCORE: 0-1, min. 3, D. Silva. 0-2, min. 67, Aguero.
ARBITRO: Mike Dean. Ammoniti: Barragan (min. 17), Leadbitter (min. 44), Traorè (min. 45+2), De Roon (min. 83).
NOTE: Riverside Stadium, Middlesbrough. Quarto di finale di FA Cup. Recupero p.t.: 2'. Recupero s.t.: 3'.

Il Manchester City vince in casa del Middlesbrough senza particolari patemi e si qualifica per la semifinale di FA Cup. Silva in apertura e Aguero a metà secondo tempo chiudono il match. Boro pericoloso in un paio di occasioni, ma sconfitta ampiamente meritata.

Il Match

Per Aitor Karanka indisponibili sia Ayala che Chambers in difesa, oltre a Friend, mentre a centrocampo non può schierare Guedioura, che ha già giocato con il Watford. C'è Gestede in attacco, con Leadbitter in mezzo al campo insieme a Clayton e De Roon, a segno contro il City in Premier League. Pep Guardiola invece si affida ai titolari: Stones e Otamendi in difesa, De Bruyne e David Silva sulla trequarti, Aguero centravanti. Bravo preferito a Caballero in porta, riposano Fernandinho e Kolarov, Kompany nemmeno in panchina.

Il Manchester City ci mette meno di tre minuti per passare in vantaggio: è David Silva - dopo il liscio di Sterling - che riceve l'assist di Zabaleta dalla destra e batte Guzan da distanza ravvicinata. Splendido il pallonetto filtrante di Yaya Tourè per servire il terzino argentino che si inserisce da dietro. Il Middlesbrough vorrebbe reagire, ma fatica a ripartire per via del baricentro molto alto dei Citizens. Tanta imprecisione tuttavia anche per gli ospiti, che arrivano nella trequarti avversaria senza però rendersi pericolosi dopo la fiammata iniziale.

La zampata di Silva, www.theguardian.com
La zampata di Silva, www.theguardian.com

La prima conclusione del Boro arriva al 21' con De Roon che calcia dal limite, palla molto lontana dai pali. Ben più pericoloso il colpo di testa di Gestede un minuto dopo: Bravo non impeccabile, aiutato da Zabaleta che libera quasi sulla linea di porta. Lo stesso Gestede è costretto ad uscire al 25' per un infortunio, al suo posto entra l'ex Negredo. Nella seconda metà del primo tempo il Middlesbrough si risveglia dal torpore e manovra in maniera più convinta, cercando l'affondo in maniera coraggiosa, senza però creare grossi pericoli a Bravo.

Il più attivo del City è Silva, che prima fugge sulla destra e cerca in mezzo un compagno - bravo Guzan ad intercettare - poi serve Sterling, cross immediato e Sanè svirgola da buona posizione col destro. Al 37' Stuani entra negli highlights con un colpo di testa, centrale per Bravo che si accartoccia sul pallone. Il finale di frazione è divertente: continui cambi di fronte ed il City prova a chiuderla ancora con Silva, sinistro smorzato da un difensore.

Primo tempo sottotono per entrambe le squadre, il City molto bene nei primi minuti poi si spegne alla distanza, Middlesbrough in grossa difficoltà all'inizio poi ne esce senza però creare molto.

Qualche chance sprecata dal City, www.twitter.com (@SquawkaNews)
Qualche chance sprecata dal City, www.twitter.com (@SquawkaNews)

Nel secondo tempo il City comincia fortissimo: tra il 48' ed il 52' David Silva si divora il raddoppio al termine di un'azione identica a quella del vantaggio, stavolta il canario calcia alto con il destro, Aguero colpisce il palo e Zabaleta sfiora la rete con l'esterno destro dal limite. Super risposta di Guzan al 64', ancora una volta su David Silva, mancino in diagonale destinato all'angolino, ripetuta una manciata di secondi dopo, su Sanè. Il portiere statunitense però non può nulla sulla zampata di Aguero al 67', ben servito da Sanè con un cross basso. Al 71' Sterling fa tris, ma viene annullato per un fuorigioco dubbio: si salva qui Guzan perché commette una papera sul tiro centrale di Aguero.

La rete del Kun, www.theguardian.com
La rete del Kun, www.theguardian.com

Gran salvataggio sulla linea di Stones che evita la rete di Fabio che avrebbe riaperto il match al 77', ma il City sfiora più volte la terza rete. All'80' è Sterling a calciare addosso a Guzan dopo uno slalom tra i difensori avversari; all'82' Nolito arriva con un attimo di ritardo sul bel traversone di De Bruyne; Iheanacho nel recupero è stoppato a pochi centimetri dalla linea.

Basta poco al City per eliminare il Middlesbrough: un goal per tempo e semifinale conquistata. David Silva migliore in campo, Aguero evanescente, ma implacabile sottoporta.

Premier League