Premier League, il City sul velluto al St. Mary's: Southampton battuto 3-0

La squadra di Guardiola fatica nel primo tempo, poi Kompany, Sanè ed il solito Aguero permettono ai Citizens di superare il Liverpool al terzo posto.

Premier League, il City sul velluto al St. Mary's: Southampton battuto 3-0
Vittoria del City con il Southampton, www.theguardian.com
Southampton
0 3
Manchester City
Southampton: (4-2-3-1) - Forster; Cédric, Stephens, Yoshida, Bertrand; Davis, Højbjerg; Ward-Prowse (Long, min. 60) (Rodriguez, min. 82), Tadić, Redmond; Gabbiadini (Boufal, min. 60). All. Claude Puel.
Manchester City: (4-2-3-1) - Bravo; J. Navas, Kompany, Otamendi, Clichy; Fernandinho, Tourè; De Bruyne, Silva (Zabaleta, min. 81), Sanè (Sterling, min. 85); Aguero (Iheanacho, min. 88). All. Pep Guardiola.
SCORE: 0-1, min. 55, Kompany. 0-2, min. 77, Sanè. 0-3, min. 80, Aguero.
ARBITRO: Neil Swarbrick. Ammoniti: Hojbjerg (min. 31), Davis (min. 37), Cèdric (min. 41).
NOTE: St. Mary's Stadium, Southampton. 33esima giornata di Premier League. Recupero p.t.: 2'. Recupero s.t.: 4'.

Primo tempo difficile, poi, una volta sbloccata nella ripresa, dilaga: il Manchester City batte 3-0 il Southampton al Saint Mary's e sale a quota 64 punti, uno in più del Liverpool in campo domani. A segno Kompany, Sanè ed Aguero; sugli scudi anche De Bruyne, autore di due assist.

Il Match

Claude Puel recupera Manolo Gabbiadini come riferimento offensivo e Steven Davis a centrocampo, dove manca lo squalificato Romeu; in difesa confermata la coppia Yoshida-Stephens.

Pep Guardiola può schierare dal primo minuto Kompany, che affianca Otamendi in difesa, davanti a Bravo in porta; ancora out Sagna, gioca Navas sulla destra.

Aguero si costruisce la prima conclusione verso la porta dopo 4 minuti, palla larga e nessun pericolo per Forster. L'argentino si ripete al 9', con lo stesso esito. Avvio timido per il Southampton che non riesce ad opporsi al giro palla del Manchester City, anche se la prima chance importante è dei Saints, al quarto d'ora, ma Tadic spreca malamente un perfetto servizio di Gabbiadini all'altezza del dischetto. Il gioco si svolge prevalentemente in mezzo al campo, con i portieri che vengono chiamati in causa solo sui retropassaggi dei compagni. Attorno al 35' la partita si ravviva all'improvviso: per il Southampton ci prova Davis di testa, non inquadrando la porta, per il City David Silva si mangia il goal del vantaggio da pochi passi sul cross di Aguero dalla sinistra.

Partita abbastanza noiosa nel primo tempo, accesa solo negli ultimi dieci minuti, ma con 0 conclusioni nello specchio, né da una parte né dall'altra; entrambe le squadre deludenti, anche se il City può recriminare per la mancata concessione di un rigore su Sanè nel finale di frazione.

Un paio di uscite alte necessarie per Bravo, www.premierleague.com
Un paio di uscite alte necessarie per Bravo, www.premierleague.com

La gara ricomincia con uno squillo per parte: Yaya Tourè calcia debolmente da fuori area, Ward-Prowse su punizione non trova la porta. La prima parata vera del match arriva al 55', quando Navas dai 25 metri costringe Forster ad alzare in corner, dal quale il City trova il goal del vantaggio con Kompany, approfittando dell'opposizione rivedibile del portiere avversario sul colpo di testa del belga. Il difensore va vicino alla doppietta 6 minuti dopo, ma Long è decisivo in copertura e respinge.

Lo stacco di Kompany, www.premierleague.com
Lo stacco di Kompany, www.premierleague.com

Il Southampton si disunisce e concede spazi alle ripartenze del City: al 65' Forster anticipa Aguero da due passi e sulla ribattuta è Silva a colpire un difensore. Buona opportunità per Yoshida al 73' ma di testa colpisce debolmente e Bravo blocca centralmente. Il City non vuole essere beffato e decide di chiuderla: gran filtrante di Silva che lancia in campo aperto De Bruyne il quale si avvede dell'accorrente Sanè e gli offre lo 0-2 facile facile al 77'. Punto esclamativo del Kun Aguero, ancora in ombra fino a quel momento, che fa 0-3 all'80', su cross perfetto di De Bruyne.

Il raddoppio di Sanè, www.premierleague.com
Il raddoppio di Sanè, www.premierleague.com

Seconda vittoria consecutiva per il City e Liverpool superato al terzo posto. Il Southampton prova ad opporsi ma la qualità ospite è decisiva.