Premier League, Monday Night tra titolo e salvezza: le formazioni ufficiali di Chelsea - Middlesbrough

Il Chelsea di Antonio Conte può ipotecare contro il Middlesbrough il discorso Premier League, salendo a tre giornate dal termine a più sette sul Tottenham. Stamford Bridge pronto a far festa, anche se il Boro cerca punti per non retrocedere aritmeticamente in Championship.

Premier League, Monday Night tra titolo e salvezza: le formazioni ufficiali di Chelsea - Middlesbrough
Premier League, Monday Night tra titolo e salvezza: le formazioni ufficiali di Chelsea - Middlesbrough

Non è ancora un match point, quello a disposizione stasera sulla racchetta di Antonio Conte e del suo Chelsea contro il Middlesbrough, ma poco ci manca. Una vittoria stasera, a Stamford Bridge, e i Blues potranno iniziare a preparare cori e striscioni di vittoria, salendo a più sette sul Tottenham secondo della classe, fermatosi venerdì sera a Londra contro il West Ham, quando al termine del campionato inglese mancano soltanto tre partite. Di contro, tuttavia, un Boro voglioso di mettere lo sgambetto al tecnico azzurro e provare a rimandare, quantomeno di una giornata, il discorso relativo alla retrocessione aritmetica. 

La nostra presentazione dell'incontro 

Gara quindi da prendere con le pinze per la capolista, che dovrà affrontare nel modo migliore la sfida non sottovalutando affatto la voglia degli ospiti di portare via da Londra qualche prezioso punticino. Quando manca un'ora al via dell'incontro, Antonio Conte e Steve Agnew hanno ufficializzato le rispettive scelte di formazione, sciogliendo gli ultimi dubbi della vigilia. Ecco i ventidue che daranno il via al match. 

Segui la diretta testuale in nostra compagnia

Conte sceglie Fabregas, a sorpresa, al posto di Kanté, affiancando lo spagnolo a Matic in mediana. Moses e Marcos Alonso ai loro lati, mentre Pedro e Hazard agiranno ai fianchi di Diego Costa. In difesa, davanti a Courtois, Azpilicueta, David Luiz e Cahill. 

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Fabregas, Matic, Marcos Alonso; Pedro, Diego Costa, Hazard. All. Conte

Un cambio anche per Agnew, che inserisce Traoré in attacco al posto di Stuani, che agirà con Downing sulle corsie laterali, mentre al centro ovviamente ci sarà Negredo. De Roon, Clayton e Forshaw in mediana, mentre Fabio, Chambers, Gibson e Friend formeranno il quartetto difensivo davanti a Guzan. 

Middlesbrough (4-3-3): Guzan; Fabio, Chambers, Gibson, Friend; De Roon, Clayton, Forshaw; Traore, Negredo, Downing. All. Agnew


Share on Facebook