Manchester City - Preso Bernardo Silva per 80 milioni

Il giocatore sta svolgendo le visite mediche di rito all'Etihad Campus e poi firmerà con i Citizens, al Monaco andranno 80 milioni

Manchester City - Preso Bernardo Silva per 80 milioni
Manchester City - Preso Bernardo Silva per 80 milioni

Il Manchester City di Guardiola continua la sua rivoluzione in vista della prossima stagione. Dopo gli addii di Cabellero, Zabaleta, Jesus Navas, Clichy e Sagna, i Citizens stanno per ufficializzare il primo acquisto che risponde al nome di Bernardo Silva, talentuoso centrocampista che ha fatto le fortune del Monaco in questa stagione. Il giocatore portoghese è arrivato a Manchester ieri sera e in questo momento sta svolgendo le visite mediche di rito all'Etihad Campus. Le cifre non sono state ancora rese note ma l'operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 milioni di euro, coi bonus e altri costi variabili potrà salire fino alla fatidica quota di 80 milioni di euro. 

Una volta finite le visite Silva firmerà il suo contratto con il Manchester City diventando il primo acquisto della stagione 2017-2018, dopo le quattro cessioni di cui abbiamo accennato prima. Tre di questi quattro svincolati, però, sono terzini ed è praticamente certo che la squadra inglese si tufferà ancora sul mercato per intervenire sulle fasce, con Walker del Tottenham e Mendy del Monaco in cima alla lista dei desideri di Guardiola che, dopo un primo anno di transizione, sta pian piano costruendo la squadra secondo i suoi canoni.

Il classe 94', dunque, lascia il Monaco dopo quattro stagioni intense, con 146 e presenze e 28 reti, di cui 11 segnate solo in questa stagione, la migliore per lui e per la squadra, con il titolo in Francia dopo tanti anni e l'eliminazione alle semifinali di Champions League. 

Con l'acquisto del talento portoghese, Guardiola potrà disporre di quattro centrocampisti dotati di classe cristallina come David Silva, Gundogan e De Bryune. Niente di meglio per un allenatore che ha fatto le sue fortune attraverso coloro che hanno sempre comandato il gioco dando del tu alla sfera. 


Share on Facebook