Chelsea, Conte chiede colpi: l'obiettivo è Gareth Bale

La sconfitta in Community Shield ha mostrato crepe profonde nella rosa dei Blues ed il tecnico leccese mette pressione al club: si punta sul gallese del Real Madrid, pronti 90 milioni di sterline.

Chelsea, Conte chiede colpi: l'obiettivo è Gareth Bale
Chelsea, Conte chiede colpi: l'obiettivo è Gareth Bale

La sconfitta nella finale di Community Shield contro l’Arsenal è solo la punta dell’iceberg dell’estate tormentata di Antonio Conte. Nonostante gli oltre 160 milioni di euro spesi finora per gli acquisti di Rudiger, Bakayoko e Morata, il tecnico leccese non ha mai mancato l’occasione di sottolineare la sua insoddisfazione per il mercato condotto dal Chelsea, anche in riferimento a ciò che hanno fatto le concorrenti: il grande obiettivo per l’attacco era Romelu Lukaku, finito al Manchester United, per le fasce i nomi erano Danilo per quella destra e Mendy per quella sinistra, entrambi poi ingaggiati dal Manchester City, mentre la Juventus continua a non mollare di un centimetro su Alex Sandro.

Alla vigilia della sfida con l’Arsenal, il manager italiano è stato esplicito, senza mezzi termini: “Siamo troppo pochi, soprattutto in attacco. Servono nuovi arrivi, la società conosce le mie necessità” e la scelta di far calciare al portiere Thibaut Courtois uno dei rigori contro i Gunners aveva il chiaro sapore della provocazione nei confronti del club.

Ecco dunque che in queste ultime tre settimane di calciomercato a Stamford Bridge potrebbe succedere davvero qualcosa di clamoroso. C’è bisogno di un nome altisonante, un colpo mediatico per i tifosi e l’ipotesi che sottopone il Daily Express va proprio in questo senso. Il nuovo obiettivo di Conte si chiama Gareth Bale: il gallese del Real Madrid non è uno degli intoccabili della rosa di Zinedine Zidane, soprattutto se Kylian Mbappè dovesse diventare Blanco e con la giusta offerta può partire. L’idea del Chelsea è quella di proporre 90 milioni di sterline per l’ex Tottenham, il quale, secondo il portale iberico Don Balòn, avrebbe rivelato con un messaggio su Whatsapp al compagno Luka Modric la sua intenzione di lasciare Madrid. Sulle tracce del mancino classe ‘89 c’è da tempo il Manchester United di Josè Mourinho, per quella che potrebbe essere una nuova sfida a suon di milioni tra Red Devils e Blues, con la convinzione che a spuntarla, almeno stavolta, siano i londinesi.


Share on Facebook