Pochettino: "L'Europa League per noi è importante, Lloris è out, possiamo fare turnover"

Mauricio Pochettino presenta la sfida di domani sera contro la Fiorentina di Paulo Sousa. Il tecnico del Tottenham è pronto a giocarsela fino all'ultimo secondo.

Pochettino: "L'Europa League per noi è importante, Lloris è out, possiamo fare turnover"
Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham

In comune hanno il sangue latino e la voglia di far giocare bene a calcio le proprie squadre. A pensarci bene ci sono dei punti di contatto fra Mauricio Pochettino e Paulo Sousa che domani sera si sfidano al Franchi nella prima delle due gare rematch della scorsa edizione.

Il tecnico del Tottenham ha preso parola in conferenza stampa alla vigilia e senza fare pretattica ha parlato di alcune scelte di formazione in vista di domani: "Purtroppo contro il City abbiamo perso Lloris per una botta, e domani non ci sarà. La classifica in Premier non cambia il nostro atteggiamento, vogliamo comunque vincere. Possiamo fare turnover e possiamo farlo bene, ogni giocatore può dire la sua. E' molto difficile assemblare una squadra con nuovi giocatori, ma siamo soddisfatti: abbiamo sviluppato la nostra filosofia, i giocatori si sono resi disponibili e siamo migliorati molto. Siamo la squadra più giovane della Premier, c'è ancora lavoro da fare." Parole importanti anche sulla Fiorentina: "La Fiorentina è una grande squadra con un ottimo allenatore, ma vogliamo vincere per dimostrare che siamo più forti. Per noi l'Europa League è importante, quando sei in un club così importante devi lottare su tutte le competizioni. Per noi la sfida adesso è la gara di domani, non ci sono problemi." 

Paulo Sousa ha parlato di un incrocio che non starebbe male anche in Champions League e Pochettino è d'accordo con il portoghese: " Sono d'accordo con Sousa, è una sfida da Champions. Siamo due squadre di grande livello che stanno facendo bene in campionato, magari ci affronteremo in Champions l'anno prossimo." Presente davanti ai giornalisti anche il centrocampista Carroll che ha presentato così la sfida del Franchi: "E’ molto importante per noi, come ogni partita: siamo concentrati su questa sfida. Pensiamo di poter lottare su tutti e tre i fronti, abbiamo una grande rosa e siamo fiduciosi di lottare in ogni competizione. Sicuramente la Fiorentina è una grande squadra, per noi è l'occasione di dimostrare quanto siamo forti. Siamo tanti giovani, dobbiamo cogliere la nostra occasione e fare il nostro meglio."

Europa League