Risultato finale Galatasaray - Lazio (1-1): Savic risponde a Sabri. Risultato favorevole ai biancocelesti

Risultato finale Galatasaray - Lazio (1-1): Savic risponde a Sabri. Risultato favorevole ai biancocelesti
Galatasaray
1 1
Lazio
Galatasaray: (4-2-3-1): Muslera; Denayer, Gunter, Balta, Carole(Olçan 70'); Donk, Chedjou; Sariouglu (Bulut 77'), Inan, Sneijder( Öztekin 89') ; Podolski. A disp. Gonen, Rodriguez, Olçan, Oztekin, Bulut, Kisa, Kaya, Adin. All. Mustafa Denizli
Lazio: (4-3-3) - Marchetti, Konko, Mauricio, Hoedt, Radu, Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo, Anderson(Candreva 58'), Matri( Klose 69'), Lulic(Mauri 89'). All. Pioli. A disp. Berisha, Bisevac, Onazi, Cataldi, Felipe Candreva, Mauri, Djordjevic, Klose.
SCORE: 1-0 Sabri Sarioglu 11' Milinkovic-Savic 20'
ARBITRO: Michael Oliver Ammoniti: Donk 18' Parolo 59'

Buon pareggio per gli uomini di Pioli che vanno in svantaggio al 12' con Sabri Sarioglu, ma al 21' Milinkovic-Savic pareggia subito i conti. Lazio che ha giocato un'ottimo primo tempo, ma nella seconda frazione è nettamente calata. Lazio che si è dimostrata superiore ai turchi, ma di fatto non l'ha dimostrato al 100%. Risultato favorevole ai biancocelesti, ma la qualificazione è ancora tutta da giocare. Per oggi è davvero tutto, un saluto e una serena buona notte da Radice Arianna e da tutta la Redazione di Vavel Italia

FINISCE LA PARTITA, 1-1 TRA GALATASARAY E LAZIO

92' Cross di Candreva, ma non c'è nessuno in area

92' Lazio che tiene la palla

90' ci saranno tre minuti di recupero

89' Terzo ed ultimo cambio anche per Pioli: fuori Lulic dentro Mauri

89' Cambio per il Galatasaray: dentro  Öztekin fuori Wesley Sneijder.

88'  Occasione di Umut Bulut con un colpo di testa da centro area tira alto.Palla fuori di poco

87' Giocatori stanchi in questi ultimi minuti di partita

87' Bulut va di testa, palla lenta e Marchetti fa sua la palla

85' Candreva crossa, Klose non colpisce bene, su questa  palla sporcata in area va Milinkovic-Savic che non colpisce bene e Muslera para. Lazio che poteva fare sicuramente meglio 

83' Dall'altra parte corner per i padroni  di casa

83' tiro di Candreva sul palo di Muslera, l'ex portiere biancoceleste para

82' Fallo in attacco di Klose

81' cross di Candreva, teso e forte, ma nessun compagno riesce ad approffitarne

80' Muslera in presa sicura

79' cross di Milinkovic-Savic , angolo per la Lazio 

77' Secondo cambio per il Galatasaray : dentro Bulut fuori Sariouglu

77'Anche Biglia viene ammonito

76' Milinkovic-Savic, riceve un cross da Lulic e sfiora di testa il gol del vantaggio, palla che finisce di pochissimo fuori 

75' Olçan tocca di mano la palla in area, ma per l'arbitro inglese, ancora una volta, non fischia nulla

74' Problema fisico per Mauricio

74' Donk con il tiro dalla lunga distanza, Marchetti in due tempi

73' Corner per la Lazio

72' Cross di Radu intercettato da Denayer, rimessa

71' Altra azione della Lazio che sfuma per l'ennesima manovra sbagliata in attacco

70' Primo cambio per  Denizli: dentro  Olçan per Carole

69' secondo cambio per Pioli, dentro Klose e fuori Matri

68' OCCASIONE LAZIO: Matri  salta l'avversario e prova servire Milinkovic-Savic, ma la difesa turca spazza via. Parolo era tutto solo..

67' Biancocelesti che sprecano troppe volte il possesso del pallone

66' Turchi che approfittano degli errori della Lazio

65' Sneijder sulla barriera

65' Calcio di punizione per Galatasaray per l'intervento in ritardo di Mauricio su Donk.

63' Radu prova a servire Matri che stava rientrando dal fuoriogioco, altra palla persa

63' Secondo tempo non a livello del primo, difficoltà fisiche dei giocatori biancocelesti

62' Lazio che in attacco non è fluida come nel primo tempo

61' Radu per Matri che con il tocco di prima cerca Parolo, ma la difesa giallorossa libera

59' Contropiede del Galatasaray con Donk, Parolo lo ferma, ma in modo irregolare. Giallo per il giocatore biancoceleste

58' Primo cambio per Pioli: fuori Felipe Anderson e dentro Candreva

57' Posizione di fuorigioco per Matri

57' Inan spalle alla porta e si inventa uno strano tocco di tacco, pallone che esce 

55' Va proprio l'ex Inter che mette in mezzo ma Marchetti esce e fa sua la palla

55' Dall'altra parte Sneijder si guadagna un prezioso calcio di punizione

53' Va Biglia, ma la difesa giallorossa anticipa Matri e mette la palla in rimessa laterale

52' Punizioni per i biancocelesti

50' Lancio di Sneijder  per Inan, Marchetti anticipa e para

48 Cross di Biglia per Matri, difficile il controllo e la palla si perde sul fondo

47' I biancocelesti subito in attacco

45' Rinizia la partita, con i padroni di casa che giocano il primo pallone del secondo tempo

22.08 Confermati gli stessi 22 del primo tempo

Finisce il primo tempo alla Turk Telekom Arena: 1-1 dopo i primi 45 minuti di gioco. Turchi in vantaggio con Sabri, dopo un paio di minuti i biancocelesti trovano il pareggio con Milinkovic-Savic. Bene la Lazio in questa prima frazione di gioco. A tra poco per il secondo tempo

45' Ci sarà solo un minuto di recupero

44' Pulito l'intervento di Donk sull'autore del gol

43' Cross di Parolo, ne Matri e ne Felipe Anderson riescono ad arrivarci

41' Spallata di Konko su Podolski, ma anche qui l'arbitro lascia giocare. Pericolo per la Lazio

40' Fuorigioco di Matri

39' Giallorossi che tornano a farsi vedere con Chedjou ma la difesa biancoceleste è attenta e non si fa sorprendere

38' Lulic mette in mezzo, Muslera in presa sicura

37' Altro  corner della Lazio che è sempre in pressione, Galatasaray in evidente difficoltà.

34' Servito Milinkovic-Savic che prova di tacco a sorprendere Muslera ma spreca un'occasione d'oro

34' Ancora pericolosa la Lazio con Parolo ma ancora una volta l'ex portiere biancoceleste fa una super parata e mette nuovamente in corner

33' Altro angolo per i biancocelesti che vanno al tiro con Anderson, ma la difesa turca devia e mette in angolo

33'Sempre pericolosa la Lazio da ferma: Mauricio prova a metterla sul secondo palo ma Muslera attento e para

32' Tiro deviato di Parolo Denayer non si fida e si rifugia in angolo

29' Fallo su Matri da parte di Koray

27' Angolo battuto da Sneijder, nessun problema per Marchetti

26' Konko si rifugia in angolo

26' Terza punizione nel giro di due minuti per i padroni di casa

26' Turchi che ritornano a farsi vedere in attacco dopo il gol subito

24' Rivediamo il pareggio della lazio

20' GOOOOL LAZIO CHE PAREGGIA SUBITO CON M. SAVIC:  BIGLIA METTE IN MEZZO LA PALLA E IL NUMERO 21 BIANCOCELSTE VA DI TESTA E TROVA IL GOL DEL PARI. 

19' Punizione per i biancocelesti e primo giallo della partita per Donk

18' Contropiede della lazio con Lulic che serve poi Matri che non è riuscito a calciare in porta per l'intervento provvidenziale di  Denayer che salva un gol praticamente fatto

18' Rivediamo il gol del vantaggio del Galatasaray

17' Su un campanile di Parolo in area Muslera travolge Matri, da rivedere, rigore non dato ai biancocelesti

15' Pioli fa fatica a comunicare con i suoi giocatori

12' Padroni di casa in vantaggio che continuano a farsi pericolosi con Sneijder,  tiro centrale, Marchetti para

11' GOOOOOL DEL GALATASARAY CON SABRI SARIOGLU :INSERIMENTO PERFETTO DI DONK CHE SERVE IL COMPAGNO LIBERO E  DA DUE PASSI METTE IN RETE

11' I giallorossiquando  attaccano ladifesa biancoceleste va in difficoltà

10' Contatto in area tra Sariouglu e Radu, ma l'arbitro inglese lascia continuare

9' Buona azione della lazio che conclude con un tiro di Parolo ma la palla arriva facile tra le braccia di Muslera

9' Marchetti fa sua la palla, nessun problema per il laziale

8' Primo calcio di punizione per il Galatasaray, fallo di Konko

7' Prima azione dei padroni di casa, malinteso di Hoedt, Mauricio con quest'ultimo che si rifugia in rimessa laterale

5' Altro corner per i capitolini, in questo avvio si gioca solo da una parte del campo

5' Lazio che resta in attacco 

4' Primo corner della partita per i biancocelesti che hanno iniziato bene la partita

4' Lazio subito in pressione

3' Felipe Anderson mette dentro per Milinkovic-Savic, ma la difesa turca libera

2' Primo tiro in porta della Lazio con Anderson, troppo centrale e nessusn problema per Muslera

1' Podolski viene fermato da  Konko, ma secondo l'arbitro Michael Oliver è tutto ok e lascia proseguire

0'INIZIA IL MATCH con la lazio che gestisce il primo pallone

21.05 Minuto di raccoglimento per l'attentato di Ankara

21.04 La bellissima coreografia dei tifosi turchi

21.03 30 000 tifosi presenti allo stadio, circa 300 sono quelli biancocelesti

21.02 Ecco che fanno il loro ingresso in campo

21.00 Galatasaray e Lazio sono nel tunnel, tra poco squadre in campo

20.53 Squadre che sono rientrate in spogliatoio

20.44 La Turk Telekom Arena si sta riempiendo

20.36  Pillole statistiche

 Il Galatasaray ha vinto appena una delle ultime sette partite europee disputate in casa (V1 P3 S3). Guardando al ritorno, i turchi non vincono da 11 gare europee in trasferta (P2 S9); l'ultima vittoria risale al 3-2 in casa dell'FC Schalke 04 del marzo 2013. La Lazio ha superato la fase a gironi di UEFA Europa League senza perdere una sola gara (V4 P2). L'ultima sconfitta europea risale alla vittoria del Bayer 04 Leverkusen negli spareggi di UEFA Champions League.

20.22 Direttamente dalla Türk Telekom Arena

20.11 Ecco invece gli Xi scelti da  Denizli 

Galatasaray (4-2-3-1): Muslera; Denayer, Gunter, Balta, Carole; Donk, Chedjou; Sariouglu, Inan, Sneijder; Podolski.

20.07 Ecco gli XI scelti da Pioli: Marchetti, Konko, Mauricio, Hoedt, Radu, Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo, Anderson, Matri, Lulic 

20.05 Eccoci collegati. Galatasaray con il lutto a braccio contro la Lazio per le vittime di Ankara

 Buon calcio a tutti da Radice Arianna e tutta la redazione di Vavel Italia, e benvenuti alla diretta scritta live e di Galatasaray - Lazio, gara d'andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2015/16.

Torna l'Europa League, e torna la Lazio di Stefano Pioli che questa sera, a partire dalle 21.05, sarà impegnata in Turchia contro il Galatasaray per l'andata dei sedicesimi di finale. I biancocelesti sono chiamati ad uno squillo importante per dare pieno significato alla loro stagione, ma non sarà facile per i capitolini che contro Sneijder e Podolski cercano il passaggio del turno. Tra tutti gli incroci dei sedicesimi di Europa League, questo è uno dei più affascinanti. Questa sera ad affrontarsi sono due formazioni sicuramente meno illustri rispetto al passato, ma comunque pronte a darsi battaglia. 

La Turk Telekom Arena incute timore, ma la Lazio dopo essersi ripresa in casa contro il Verona vuole confermare il trend positivo delle ultime giornate ed i segnali di ripresa anche offensivi. Per la squadra di Pioli è il momento di tirare fuori l'orgoglio per l'unico ormai obiettivo stagionale rimsto visto che in campionato è ben lontana da posizioni di prestigio e in Coppa Italia è uscita per mano della Juventusi. L'ex tecnico del Bologna è da tempo sotto esame della società e un'eliminazione precoce ai sedicesimi alimenterebbe ancor più le voci su un suo possibile addio la prossima estate.

Il Galatasaray, nonostante stia attraversando un periodo di difficoltà, ha tra le sue file calciatori del calibro di Sneijder, Podolski, Selcuk Inan e Umut Bulut. Unici assenti del match  per i turchi sono, Umus e Altintop, quest'ultimo alle prese con un problema al ginocchio. Ad arbitrare l'incontro sarà il fischietto inglese Michael Oliver, affiancato dagli assistenti Oliver Gary Beswick e Stuart Burt, e dal quarto uomo John Brooks.

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Stefano Pioli: "Schiererò la formazione migliore contro un avversario difficile"-  Il tecnico biancoceleste in conferenza stampa: "Domani mi aspetto un avversario con ritmo e intensità, il Galatasaray è una squadra molto forte, in Europa hanno perso una sola volta in casa e dovremmo rispondere con le stesse caratteristiche. Vogliamo andare avanti sicuro. L’Europa League è diventata una competizione importante e prestigiosa, ci sono squadre di ottimo livello e il nostro obiettivo è puntare più in alto possibile. Abbiamo tanta voglia di andare avanti in Europa e fare bene. Ora affronteremo le gare che determineranno il nostro futuro e dovremo giocare con squadre molto forti. Vogliamo dimostrare che in Europa ci possiamo stare. Domani toccherà a Marchetti, e schiererò la formazione migliore per essere più competitivi possibili contro un avversario difficile". 

Mustafa Denizli: "Abbiamo i requisiti per affrontare il match nel migliore dei modi" - Il tecnico dei turchi  è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio: "Tutti i giocatori conoscono l'importanza della partita di domani, giocheremo con una squadra tosta. Dai sedicesimi di finale non si incontrano più squadre facili. In queste partite gli episodi sono i momenti chiave. Dovrò fare delle valutazioni per entrambe le partite, schiererò in campo la miglior formazione, domani farò le mie valutazioni.Abbiamo i requisiti per affrontare il match nel migliore dei modi, devo valutare attentamente la squadra e il gruppo. Sappiamo cosa fare, siamo il Galatasaray . Nel calcio possono capitare momenti di difficoltà ma sappiamo cosa fare per uscirne".

I CONVOCATI

Prima della partenza per Istanbul il tecnico biancoceleste Stefano Pioli ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida  contro il Galatasaray  (ore 21:05) alla Türk Telekom Arena di Istanbul.

Portieri: Marchetti, Berisha, Guerrieri;

Difensori: Biševac, Hoedt, Konko, Mauricio, Radu;

Centrocampisti: Biglia, Candreva, Cataldi, Felipe Anderson, Kishna, Lulic, Mauri, Milinkovic, Morrison, Onazi, Parolo;

Attaccanti: Djordjevic, Klose, Matri.

PROBABILI FORMAZIONI

Denizli confermerà il classico 4-2-3-1.  In porta l’ex Muslera con la difesa a 4 composta da Carole, Kaya, Chedjou e Denayer. A centrocampo Haltintop non è al meglio, per cui accanto a Inan agirà Donk. Il trio di trequartisti sarà composto da Podolski, Sneijder e Oztyekin. L’attacco ormai orfano di Yilmaz (ennesimo giocatore andato nel campionato cinese) sarà guidato da  Umut Bulut.

Nonostante il portiere di coppa sia Berisha, a difendere i pali dei biancocelesti quest'oggi sarà Marchetti.  Pioli si affiderà al duo composto da Mauricio e Hoedt come centrali di difesa davanti a Marchetti e al fianco di Konko e Radu. A centrocampo torna Parolo dopo l’assenza in campionato, a completare il reparto Milinkovic-Savic e Biglia. In attacco Candreva e Luic con Matri punta centrale favorito su Djordjevic e Klose. 

GALATASARAY (4-2-3-1) - Muslera; Denayer, Chedjou, Kaya, Carole; Donk, Inan; Oztekin, Sneijder, Podolski; Bulut. All. Denizli. A disp. Gonen, Sarioglu, Adin, Balta, Rodriguez, Kisa, Colak, Gumus.

Indisponibili: Altintop
Squalificati: nessuno
Diffidati: nessuno

LAZIO (4-3-3) - Marchetti, Konko, Mauricio, Hoedt, Radu, Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo, Candreva, Matri, Lulic. All. Pioli. A disp. Berisha, Bisevac, Onazi, Cataldi, Felipe Anderson, Mauri, Djordjevic, Klose.

Indisponibili: de Vrij, Gentiletti, Basta, Kishna
Squalificati: Keita
Diffidati: nessuno

ARBITRO: Oliver (Inghilterra)
ASSISTENTI: Beswick e Burt
IV UOMO: Brooks
ADDIZIONALI: Pawson e Madley

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA'

I padroni di casa vengono da un disastroso girone di Champions League, nel quale sono arrivati terzi con 5 punti, dietro ad Atletico Madrid e Benfica, rischiando di arrivare addirittura ultimi nella gara finale del girone contro i Kazaki dell’Astana, acciuffando l’1-1 soltanto nei minuti conclusivi della gara. I biancocelesti, invece, si sono brillantemente qualificati da primi nel loro girone di Europa League con 14 punti davanti a Saint Etienne, Dnipro e Rosenborg, senza alcuna sconfitta e mostrando gioco e carattere che per lunghi tratti sono mancati in campionato. 

Il Galatasaray ha vinto appena una delle ultime sette partite europee disputate in casa (V1 P3 S3). I turchi non vincono da 11 gare europee in trasferta (P2 S9); l’ultima vittoria risale al 3-2 in casa dell’FC Schalke 04 del marzo 2013. La Lazio ha superato la fase a gironi di UEFA Europa League senza perdere una sola gara (V4 P2). L’ultima sconfitta europea risale alla vittoria del Bayer 04Leverkusen negli spareggi di UEFA Champions League.

Le due squadre si sono affrontate soltanto due volte in campo europeo, nella fase a gironi dellaChampions League 2001/2002. 11 settembre del 2001, quando allo stadio Ali Sami Yen di Istanbul i turchi si imposero per 1-0 con un gol al 78′ di Umit Karan, nella prima gara della fase a gironi della Champions League. I biancocelesti si vendicarono al ritorno con lo stesso risultato: 1-0 all’Olimpico firmato Dejan Stankovic, il 24 ottobre dello stesso anno.  Il bilancio complessivo dei biancocelesti contro le squadre turche è di 6 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. Il bilancio del Galatasaray nelle 22 partite contro squadre italiane è di 7 vittorie 8 pareggi e 7 sconfitte.

Share on Facebook