Il Bilbao espugna Marsiglia: Aduriz decide la sfida d'andata

Grazie ad un fantastico gol del proprio centravanti, i baschi portano a casa una vittoria importantissima non solo in vista della qualificazione al prossimo turno di questa competizione ma anche per il prosieguo della propria stagione. Per il Marsiglia ora si fa dura.

Il Bilbao espugna Marsiglia: Aduriz decide la sfida d'andata
Marsiglia
0 1
Athletic Bilbao
Marsiglia: Mandanda; Isla, N'Koulou, Rolando, Manquillo; Romao, Diarra; Barrada (Thauvin, min.59); Alessandrini (Batshuayi, min.59), Fletcher, N'Koudou (Sarr, min.82).
Athletic Bilbao: Herrerin; de Marcos, Etxeita, Laporte, Balenziaga; San Jose, Benat (Elustondo, min.91); Eraso (Rico, min.58); Williams, Aduriz, Sabin (Boveda, min.75).
SCORE: 0-1, min. 54, Aduriz.
ARBITRO: Craig Thomson (SCO). Admonished Benat (min. 60), Diarra (min. 76), Balenziaga (min. 82), Isla (min. 89), Elustondo (min. 92)
NOTE: Sedicesimo di finale di Europa League. Stadio Stade Velodrome.

L'Athletic Bilbao, grazie ad una rete al 54' di Aduriz, ottiene un successo fondamentale in vista del match di ritorno. Bellissimo il gol realizzato dal centravanti basco, che da fuori area ha sorpreso Mandanda con un tiro all'incrocio. La vittoria degli spagnoli è assolutamente data la mole di gioco prodotta nel secondo tempo. Il risultato finale infatti è fin troppo stretto per la squadra di Valverde, che nei secondi 45 minuti ha creato tantissime occasioni da rete senza però trovare il gol che avrebbe ipotecato il discorso qualificazione.

Il Marsiglia per questo può sentirsi molto fortunato ma Michel dovrà lavorare molto in vista del match di ritorno sull'atteggiamento dei suoi, dato che l'avversario era assolutamente alla portata. Doveva essere una partita molto equilibrata e così è stato fino alla fine del primo tempo, con due squadre molto timorose e contratte, che hanno dato vita ad una prima frazione giocata su ritmi bassi e soprattutto con un gioco molto spezzettato. Molti gli errori in fase d'impostazione da ambo le parti, poi nel secondo tempo i baschi escono rinvigoriti dagli spogliatoi ed alzano subito il livello della propria prestazione chiudendo il Marsiglia nell'area di rigore. Il gol è solamente il giusto coronamento di un assedio, ma i francesi hanno avuto anche l'opportunità di segnare con Thauvin ma non sono stati bravi a sfruttarla. Il discorso qualificazione quindi rimane aperto.

Il Marsiglia si rende subito pericoloso con N'Koulou che aggancia bene da calcio d'angolo e tira verso l'angolino destro ma il pallone sibila oltre il palo e termina sul fondo. Al 37' Eraso raccoglie una respinta della difesa avversaria su calcio d'angolo battuto da Benat, ma il suo tentativo finisce di molti metri oltre la traversa. Primo tempo che termina sul punteggio di 0-0. Partite senza grandi emozioni ed occasioni da rete. Match molto tattico e bloccato, con le due squadre che non riescono a trovare il guizzo vincente. 

La ripresa ricomincia su ritmi ben diversi con Williams che spreca una grande chance da rete tirando sul fondo da buona posizione. Al 54' baschi sorprendentemente in vantaggio con Aduriz che da circa 30 metri centra il bersaglio alla sinistra di Mandanda. L'attaccante biancorosso si ritrova subito dopo la palla del 2-0 ma l'estremo difensore avversario riesce a respingere la conclusione. Al 57' Sabin tira verso l'angolino sinistro ma il portiere del Marsiglia con una buona reattività si distende spedendo la palla verso il palo e poi fuori. I padroni di casa reagiscono con un calcio di punizione da buona posizione battuto da Thauvin, ma Herrerin in tuffo para. Al 67' il fantasista francese viene liberato al tiro, ma la mira risulta sbagliata in quanto il pallone sfila oltre il palo sinistro della porta avversaria. Al 73' Fletcher stacca di testa dal dischetto dell'area di rigore, la sfera però sorvola di pochi metri la traversa. All'83' Aduriz tira da appena fuori area verso l'angolino sinistro ma il pallone termina sul fondo. Su capovolgimento di fronte Thauvin prova la conclusione, che deviata da un difensore avversario, sbatte contro il palo e finisce in calcio d'angolo. N'Koulou anticipa tutti su azione d'angolo ma il suo colpo di testa termina ben lontano dai pali della porta avversaria. La partita termina sul risultato di 0-1 in favore dell'Athletic Bilbao.

Europa League