Europa League - Le formazioni ufficiali di Ajax - Lione: Dolberg per i lancieri, Lacazette in panchina

Si apre all'Amsterdam Arena - rinominata Johan Cruijff Arena - il quadro delle semifinali di Europa League: i lancieri padroni di casa ospitano il Lione di Bruno Genesio. Quando manca poco meno di un'ora al fischio d'inizio, i due tecnici hanno ufficializzato le scelte di formazione.

Europa League - Le formazioni ufficiali di Ajax - Lione: Dolberg per i lancieri, Lacazette in panchina
Europa League - Le formazioni ufficiali di Ajax - Lione

All'insolito orario delle 18.45 di un mercoledì pomeriggio si apre il quadro delle semifinali dell'edizione 2016/17 dell'Europa League. All'Amsterdam Arena si sfidano i padroni di casa dell'Ajax ed i francesi del Lione, reduci entrambe da due imprese nei quarti di finale, nei quali hanno eliminato, in trasferta, al termine di due sfide infinite, lo Schalke 04 ai supplementari gli olandesi ed il Besiktas, ai rigori, i transalpini. Quando manca poco meno di un'ora all'inizio della gara, Peter Bosz e Bruno Genesio hanno ufficializzato gli undici che prenderanno il via all'incontro. Andiamo a scoprire le formazioni. 

Bosz si affida al solito schema, il consolidato 4-3-3, con Younes e Traoré ai lati di Dolberg. Centrocampo tutto qualità e fraseggio con Schone, Klaassen e Ziyech a fare da raccordo tra i reparti, mentre in difesa, davanti ad Onana, Tete e Riedewald i terzini, con Sanchez e De Ligt centrali. 

Ajax (4-3-3): Onana; Tete, Sanchez, De Ligt, Riedewald; Klaassen, Schone, Ziyech; Traoré, Dolberg, Younes. All: Bosz. 

Non c'è Lacazette, per gli ospiti di Genesio, che si accomoda in panchina per lasciar posto a Fekir centravanti, probabilmente falso nueve, con Cornet, Tolisso e Valbuena che gli gireranno attorno. Tousart e Gonalons i due mediani di interdizione ed impostazione, mentre Jallet, Nkoulou, Diakhaby e Morel comporranno il quartetto di difensori davanti ai pali difesi da Anthony Lopes

Lione (4-2-3-1): Lopes; Jallet, Nkoulou, Diakhaby, Morel; Tousart, Gonalons; Cornet, Tolisso, Valbuena; Fekir. All: Genesio. 


Share on Facebook