Celta Vigo - Manchester United in Europa League 2016/2017 (0-1) Vince di misura lo United!

Celta Vigo - Manchester United in Europa League 2016/2017 (0-1) Vince di misura lo United!
Celta Vigo
0 1
Manchester United
Celta Vigo: (4-3-3) - Sergio; Mallo (Beauvue, 90'+1'), Cabral, Roncaglia, Jonny; Radoja, Wass (Jozabed, 74'), Hernandez; Iago Aspas, Sisto, Guidetti. All. Berizzo.
Manchester United: (4-2-3-1) - Romero; Darmian, Bailly, Blind, Valencia; Fellaini, Herrera; Mkhitaryan (Young, 78', Smalling, 89'), Pogba, Lingard; Rashford (Martial, 79'). All. Mourinho.
SCORE: 0-1, 68' Rashford.
ARBITRO: Karasev (RUS). Ammoniti: Fellaini (33'), Mallo (66'), Pogba (85').
NOTE: Match di andata delle semifinali della UEFA Europa League 2016/2017. Estadio Balaidos, Vigo.

23.05 Per questa diretta è tutto, Davide Marchiol Vi saluta e Vi ringrazia per l'attenzione. Vi invito a restare su Vavel Italia per tutte le notizie della serata sportiva. Vi ricordo il risultato: Celta Vigo 0 - 1 Manchester United.

23.03 Servirà ora l'impresa a Manchester agli uomini di Berizzo, che dovranno fare un gol per mandare il match ai supplementari e due per passare il turno.

23.02 In ombra Aspas e Wass, illuminanti Rashford e Pogba, questo un po' il riassunto che si può fare della sfida, cone le due difese invece che hanno entrambe fatto il loro dovere.

23.00 Festeggia comunque i suoi il Balaidos per la prestazione, ma lo United è parso superiore. I Red Devils infatti hanno concesso solo un'occasione per temp agli avversari e non sono mai parsi in difficoltà. La gran punizione di Rashford poi ha dato il gol in trasferta che serviva per affrontare il ritorno all'Old Trafford con più serenità.

22.57 Ci ha provato il Celta. Dietro ha retto molto bene le incursioni dei Red Devils, con Sergio che ci ha messo una pezza nelle tre occasioni concesse agli uomini di Mourinho. Troppo poco però in avanti, il centrocampo è parso troppo povero tecnicamente per innescare il tridente ed impensierire lo United.

90'+5' Finisce qui!

90'+4' Sembra ormai finita la partita. Lo United è chiuso nella propria area e il Celta non trova alcun varco.

90'+1' CAMBIO CELTA: esce Mallo entra Beauvue.

90' Cinque minuti di recupero.

89' CAMBIO UNITED: esce Young infortunato, entra il rientrante Smalling.

88' A terra Young che sembra essersi infortunato.

85' Cerca direttamente il tiro Pogba da lontanissimo sorprendendo tutti, Sergio si accorge che la palla è destinata fuori e la lascia uscire.

85' Ammonito ora Pogba, che perde troppo tempo per battere un calcio da fermo.

84' Cross di Sisto, scontro tra Guidetti e Bailly, che ha fatto rimpallare bene la palla, ma ha anche preso una brutta botta.

83' Lo United sta congelando la partita, con il Celta che a questo punto non trova spazi.

79' ALTRO CAMBIO UNITED: esce Rashford zoppicando, entra Martial.

78' CAMBIO UNITED: esce Mkhitaryan, entra Young.

75' LINGARD! Girata di Lingard in area, palla fuori di poco!

74' CAMBIO CELTA VIGO: esce Wass ed entra Jozabed.

73' Azione pericolosa del Celta, che però sbaglia l'ultimo passaggio, con Aspas che alla fine la prende di stinco.

71' Pesantissimo il gol di Rashford, che costringe il Celta a cercare già da ora di riequilibrare la sfida, giocando in casa.

67' Punizione, finta di Blind, Sergio si fa un passo verso il secondo palo e Rashford la calcia sul primo palo, rendendo inutile il tuffo del portiere galiziano.

67' GOOOOOOOOLLL!!! RASHFORD LA SBLOCCA!!!

66' Ammonito Mallo, che ha atterrato Rashford.

65' Guidetti va in pressing su Bailly e ottiene un angolo.

62' Percussione di Rashford, ma il tiro è sballato e finisce larghissimo.

59' SISTO! VOLA ROMERO!! Tiro a giro di Sisto alzato dalla deviazione di Herrera! Romero con un balzo felino alza sopra la traversa.

56' Entrambe le squadre fanno girare molto di più la palla in questo avvio di ripresa. Partita in equilibrio.

52' IAGO ASPAS! Cross di Wass, girata di Aspas che va oltre al secondo palo non di molto!

50' Cerca un tiro di interno Pogba da fuori area, palla in curva.

49' Ritmi per ora blandi.

45' Ripartiti!

22.06 Squadre di nuovo in campo.

21.51 Celta che ha coperto bene il campo, sfiorando il gol con l'inserimento di testa di Wass. Ci sono tutti i presupposti per un bel secondo tempo.

21.50 Partita equilibrata, con lo United che però è riuscito a creare di più sul fronte offensivo.

45' Finisce il primo tempo.

42' Lo United sembra ora voler abbassare i ritmi.

39' SEMPRE SERGIO ALVAREZ TIENE LO 0-0!! Indecisione della difesa galiziana, Lingard in mezzo a tre difensori può calciare, ma non allarga abbastanza la traiettoria e Sergio in allungo salva tutto!

35' ALVAREZ SALVA ANCORA TUTTO!! Filtrante di Pogba perfetto per Mkhitaryan, che però aspetta troppo e il suo tiro viene rimpallatodall'uscita di Alvarez!

33' Ammonito Fellaini per un fallo.

30' Palla in mezzo di Mkhitaryan, Roncaglia rallenta il cross favorendo involontariamente Rashford, che però in scivolata non riesce ad insaccare!

30' Movimento di Sisto che poi prova il tiro dalla sinistra. Blocca a terra Romero.

27' Butta via una buona ripartenza ora Guidetti sbagliando il filtrante per Sisto.

25' In pressione ora il Celta, con lo United che sta aspettando un errore per partire in contropiede.

22' Sisto prova a rispondere, ma il suo tiro è debole e impreciso.

20' RASHFORD! VOLA ALVAREZ! Rashford ha palla e spazio al limite dell'area, non ci sono compagni e allora l'inglese scocca un tiro a giro che Alvarez para volando sul secondo palo.

18' Tiro di Wass dalla trequarti, palla fuori di molto.

17' Guidetti con un buon corpo a corpo fa nascere una buona azione per il Celta, ma Wass al limite dell'area non se la sente di tirare al volo e l'azione sfuma.

15' Dopo l'occasione per Wass il Celta ha un po' alzato la cresta, spostando il pallino del gioco a centrocampo.

11' WASS!! CHE OCCASIONE PER IL CELTA!! Palla in mezzo dalla trequarti, Wass scatta e brucia Blind, ma di testa in tuffo manda di un soffio oltre il secondo palo!

10' Partita molto fisica, Karasev sta permettendo molti scontri duri, lasciando giocare. Intanto il Celta prova sempre a cercare la sponda di Guidetti, che è sempre circondato da almeno due uomini United.

8' Imbucata per Rashford, altra chiusura all'ultimo di Roncaglia. Celta molto schiacciato.

7' Guidetti riceve un buon pallone al limite dell'area, ma sbaglia la girata e manda la palla fuori.

5' Partita per ora molto tattica, ogni passaggio viene pesato con il bilancino e le due squadre sono molto corte.

3' Provato il lancio per la freccia Lingard, chiude tutto Roncaglia.

2' Lo United pressa altissimo, costringendo per ora il Celta a star basso.

0' Partiti!!

21.05 Lo stadio del Celta è una vera bolgia, Karasev, alla direzione più importante della sua carriera sta per dare il fischio d'inizio.

21.01 Squadre che stanno scendendo in campo.

20.57 Nella sua storia, lo United ha vinto solo due volte nelle sue trasferte spagnole, un motivo in più per caricare il Celta Vigo.

20.52 Un esempio dell'entusiasmo che c'è a Vigo. Intanto le due squadre si stanno scaldando.

20.50 Così Mourinho prima della gara:  "Dobbiamo fare attenzione e avere la stessa voglia del Celta. Pogba sta bene e ho preparato la squadra per vincere, ma se ci sarà un risultato aperto sarò comunque contento, dovessero giocare meglio di noi oggi."

20.48 Entrambe le squadre useranno la propria prima divisa. Celta in azzurro, United in rosso.

20.44 Per il Celta Vigo è la prima semifinale in una coppa europea di prima fascia, tutta la città vuole portare avanti il sogno.

20.41 Entusiasmo a mille al Balaidos, dipinto completamente di blu. Assente Giuseppe Rossi, alle prese con l'ennesimo infortunio al ginocchio. Ci sarà invece l'altro ex Fiorentina, ovvero Roncaglia.

20.39 Recuperato Pogba per questa sfida e Mourinho non ha esitato a rimetterlo subito in campo, per quello che è uno dei giocatori che ha completato più passaggi in questa competizione, ben 215.

20.35 Iago Aspas è sicuramente l'uomo da tenere d'occhio nel Celta, autore di 24 gol in stagione, di cui cinque in Europa League, l'ala è vero il trascinatore dei galiziani. Meno prolifico Guidetti, che ha segnato solo tre reti in campionato, ma quattro in Europa, conditi da quattro assist.

20.32 Nell'altra semifinale l'Ajax ha letteralmente asfaltato il Lione ad Amsterdam, mettendo così un piede in finale.

20.30 Questa la panoramica delle formazioni.

20.28 Questo dunque l'undici dello United: (4-2-3-1) - Romero; Darmian, Bailly, Blind, Valencia; Fellaini, Herrera; Mkhitaryan, Pogba, Lingard; Rashford.

20.25 Ufficiale anche l'undici dello United, Mourinho recupera Fellaini e Pogba, uniche novità rispetto all'undici pronosticato. Il tecnico butta quindi nella mischia il francese.

20.20 Questo l'undici ufficiale scelto da Berizzo per il Celta (4-3-3) -  Sergio; Mallo, Cabral, Roncaglia, Jonny; Radoja, Wass, Hernandez; Iago Aspas, Sisto, Guidetti.

20.17 Numerosi i problemi di formazione per lo United, che dovà fare a meno di due stelle come Ibrahimovic e Pogba, nonchè di Rojo, Shaw, Smalling e Jones.

20.15 Tanto l'entusiasmo ovviamente nelle file del Celta, che nel suo palmarès ha, di rilevante, solo una Coppa Intertoto e vede ora la possibilità concreta di conquistare un trofeo molto prestigioso per la piazza.

20.11 Scontato il pronostico in favore dei Red Devils, ma la sfida potrebbe non essere così scontata, dato che il Celta in Europa si è rivelato quest'anno un avversario molto tosto ed ha guadagnato le semifinali con merito.

20.10Buonasera a tutti da Davide Marchiol, che vi racconterà in questa diretta la seconda semifinale di Europa League, che vedrà scontrarsi la sorpresa Celta Vigo contro la corazzata United, guidata da capitan Mourinho.

La temperatura delle coppe europee inizia a farsi sempre più incandescente. È giunta infatti l'ora delle semifinali, lo scontro diretto che decide chi andrà in finale e chi invece resterà con l'amaro in bocca per aver sfiorato qualcosa di importante. In Europa League, la prima semifinale ha dato un verdetto abbastanza duro. Infatti l'Ajax si è liberato ad Amsterdam del Lione per 4-1 e i Lancieri sembrano dunque avere un piede già in finale. Ora tocca a Celta e United scontrarsi e dare le prime indicazioni, prima del ritorno all'Old Trafford, dove si deciderà tutto.

L'Estadio Balaidos di Vigo. Fonte: http://www.skyscrapercity.com
L'Estadio Balaidos di Vigo. Fonte: http://www.skyscrapercity.com

COME ARRIVA IL CELTA

Il Celta Vigo, dopo la grande cavalcata della passata stagione, che li ha portati al sesto posto e alla partecipazione all'attuale Europa League, stanno giocando un campionato che sta regalando meno soddisfazioni, anche perchè ci sono un Nolito e un Augusto Fernandez in meno (passati al Manchester City e all'Atletico Madrid). Iago Aspas però, a suon di gol, sta comunque tenenendo il Celta a galla, con un dignitoso undicesimo posto in classifica.

Le cose però cambiano radicalmente in Europa League, dove la squadra di Berizzo, allenatore rivelazione (allievo del "Loco" Bielsa), ha fin qui effettuato un cammino da big. Dopo aver passato il Girone G, che prevedeva le sfide con Ajax, Panathinaikos e Standard Liegi, il Celta ha vinto quattro delle sei sfide successive. Agli ottavi infatti ha ribaltato in Ucraina lo 0-1 subito in casa, battendo lo Shakhtar ai supplementari per 0-2. Il Krasnodar è stato quasi una formalità e anche il Genk si è dovuto arrendere.

Alvarez esce con i pugni contro il Genk. Fonte: https://twitter.com/RCCelta
Alvarez esce con i pugni contro il Genk. Fonte: https://twitter.com/RCCelta

Ora arriva un test molto probante, contro una squadra costruita per la Champions League, ma i galiziani giocheranno sulle ali dell'entusiasmo e cullando il proprio sogno di poter aggiungere in bacheca, affianco alla Coppa Intertoto, un trofeo di assoluto prestigio, anche perchè in campionato le cose sono fatte, dunque la testa può andare al 100% a questo impegno.

Berizzo potrà affidarsi al suo solito undici. Non ci saranno gli ex Serie A Roncaglia e Giuseppe Rossi. Il primo per scelta tecnica, il secondo perchè è alle prese con l'ennesima rottura del crociato, tipologia di infortunio che gli ha fondamentalmente rovinato la carriera. In porta dunque Alvarez, difesa a quattro con Mallo, Cabral, Fontas, Jonny. Davanti la doppia diga formata da Radoja e Hernandez. Terzetto di trequartisti formato da Iago Aspas, Wass e Sisto, a supporto dell'unica punta Guidetti, che in campionato sta deludendo a livello di gol, ma che si trasforma in Europa League, con quattro reti e quattro assist in undici partite.

Cabral esulta durante il match col Genk. Fonte: https://twitter.com/RCCelta
Cabral esulta durante il match col Genk. Fonte: https://twitter.com/RCCelta

COME ARRIVA IL MANCHESTER UNITED

La stagione passata è stata avara di soddisfazioni per lo United. La squadra di Louis Van Gaal infatti, dopo un mercato comunque dispendioso, non è riuscito a centrare il quarto posto, perso a parità di punti con i rivali del City. Questo ha portato all'addio dell'allenatore olandese e all'arrivo in panchina di Josè Mourinho che, a suon di milioni, ha cambiato quasi da cima a fondo la squadra.

Anche questa stagione non si sta rivelando però rose e fiori, dato che attualmente i Red Devils occupano il quinto posto, ma la lotta per la piazza da Champions League è ancora aperta. È arrivata comunque la vittoria in Coppa d'Inghilterra e la vittoria dell'Europa League è vista quantomeno come doverosa e solo il quarto posto potrebbe lenire la mancata vittoria del trofeo. Mourinho vuole dunque che i suoi tengano alta la concentrazione in entrambe le competizioni, per centrare tutti gli obiettivi possibili.

Josè Mourinho. Fonte: https://twitter.com/manutd
Josè Mourinho. Fonte: https://twitter.com/manutd

Lo United non deve però sottovalutare il Celta Vigo, che sulla carta dovrebbe rappresentare quasi una formalità, visto il gap tecnico e vista anche l'imbattibilità che dura da 23 partite, ma, come ha detto lo stesso Mourinho in conferenza, se gli spagnoli sono arrivati così lontano nella competizione un motivo c'è. I Red Devils, dopo aver passato il girone A che prevedeva gli scontri con Feyenoord, Fenerbahce e Zorya, non ha più perso nessuna partita nemmeno in Europa, eliminando Saint-Etienne, Rostov e Anderlecht. Solo i belgi hanno creato qualche problema, con la vittoria arrivata ai supplementari, condita con il grave infortunio che ha colpito Zlatan Ibrahimovic.

Mourinho dunque dovrà fare i conti con diverse assenze, sono ai box infatti Rojo, Shaw, Smalling, Jones e Pogba, oltre che ovviamente Ibrahimovic. Tra i pali ci sarà Romero, portiere delle competizioni extra Premier, davanti a lui l'ex Torino Darmian, Bailly, Blind e Valencia. Davanti a loro Carrick ed Herrera faranno da filtro, mentre Mkhitaryan, Rooney e Lingard faranno da supporto all'unica punta Rashford, astro nascente del calcio inglese, che ora potrà stupire anche in Europa League.

Antonio Valencia. Fonte: https://twitter.com/manutd
Antonio Valencia. Fonte: https://twitter.com/manutd

ARBITRI

L'arbitro sarà il russo Karasev, coadiuvato dai guardialinee Averianov e Kalugin. Quarto uomo il signor Demeshko. Addizionali di porta i signori Lapochkin e Ivanov

Share on Facebook