Europa League - Successi pirotecnici per Krasnodar e Apollon. Pari BATE e Dinamo. Il Braga vince in trasferta

Tanti risultati un po' a sorpresa nelle cinque partite giocate alle 19 per l'andata dei Play-Off dell'Europa League.

Europa League - Successi pirotecnici per Krasnodar e Apollon. Pari BATE e Dinamo. Il Braga vince in trasferta
Pareggio per la Dinamo Zagabria con lo Skenderbeu. Fonte: https://twitter.com/gnkdinamo

Spettacolo su molti campi alle ore 19 per l'andata dei Play-Off di questa Europa League. Ricche di gol le sfide tra Apollon Limassol-Midtjylland e Krasnodar-Stella Rossa. Pari ricchi di tensione invece in Dinamo Zagabria-Skenderbeu e BATE Borisov e Oleksandria. Il Braga riesce a ribaltare l'iniziale svantaggio in casa dell'FH.

Apollon Limassol - Midtjylland (3-2) - Il primo tempo finisce in perfetta parità. Alex da Silva serve in area al 15' Kyiriakou, il quale all'altezza del dischetto batte imparabilmente Hansen, portando in vantaggio l'Apollon. Gli ospiti però non ci stanno e al  38' trovano un gol che potrebbe essere pesantissimo in ottica qualificazione. Borring mette un pallone alto per Sorloth, che arriva all'appuntamento di testa con la sfera e insacca battendo Bruno Vale e ristabilendo gli equilibri. Nella ripresa la partita si innervosisce, con tanti cartellini gialli sventolati dall'arbitro. Al 69' i ciprioti ritrovano il vantaggio grazie all'asse Schembri-Jander, con quest'ultimo che capitalizza l'occasione. Come nei primi quarantacinque minuti però, il vantaggio dura poco, con i danesi che trovano il 2-2 in cinque minuti. Poulsen la mette ancora per Sorloth, che trova la sua doppietta personale. Alla fine però il Limassol trova il gol vittoria, anche se due gol presi in casa sono pesanti. Allo scadere Jakolis illumina e Pittas la mette in rete, facendo esplodere il pubblico di casa. Finisce 3-2.

BATE Borisov - Oleksandria (1-1) - Padroni di casa che si portano subito in vantaggio grazie Ivanic, bravo a sfruttare un assist di Gordeychuk, andando a battere Pankiv. Gli ucraini trovano un gol molto pesante e che va a ristabilire gli equilibri già al 19'. Tsurikov pesca Banada in area che trafigge Shcherbitski. Partita che nel secondo tempo non ha altri sussulti. Risultato interessante per la compagine dell'Ucraina.

Dinamo Zagabria - Skenderbeu (1-1) - Ospiti che passano nel primo tempo in vantaggio, ribaltando un po' i pronostici, visto che è la Dinamo la squadra con maggior esperienza internazionale. Al 37' Latifi fa tutto da solo e in area sbatte in rete la palla per il vantaggio albanese. Dinamo che trova il gol del pari all'ultimo respiro. Al 94' Fernandes mette in mezzo ed Henriquez insacca di testa. Skenderbeu che strappa dunque un risultato favorevole in vista del ritorno in Albania.

Krasnodar - Stella Rossa (3-2) - La partita più infuocata delle ore 19 è sicuramente quella tra i turchi e i serbi. Passano in vantaggio al 20' i padroni di casa grazie ad Ignatyev, gol che decide anche il punteggio del primo tempo. Nel secondo le cose si scaldano. Cristian Ramirez trova subito il varco giusto per Claesson che mette a segno il raddoppio. La Stella Rossa però non si lascia scoraggiare e al 56' Srinic scarica di violenza un tiro sotto la traversa, mettendo a segno il 2-1 e un gol in trasferta pesantissimo. I padroni di casa si sentono in pericolo e allora cercano il tris, trovandolo al 67' con Petrov, bravo a sfruttare l'assist di Ristic. I serbi però sono noti per essere dei guerrieri e non si arrendono. La cosa li premia, dato che al 71' arriva la rete del 3-2, con Pesic che segna grazie all'asse con Milic. Al Marakana di Belgrado basterebbe una vittoria per uno a zero ai serbi per passare.

FH - Braga (1-2) - Padroni di casa che al 39' passano clamorosamente in vantaggio, con Steven Lennon che serve Bjornsson, il quale mette a segno un gol, realizzando una rete quasi storica per una squadra islandese. I portoghesi comunque non ci stanno e nel secondo tempo entrano in campo con un altro piglio. Al 69' Paulinho mette in rete il gol del pareggio e al 79' Stojiljkovic sfrutta l'assist di Fransergio per la rete dell'1-2. All'FH servirà l'impresa in terra lusitana.