Diretta Lazio - Parma in Coppa Italia

Diretta Lazio - Parma in Coppa Italia
Lazio
2 1
Parma
Lazio: Berisha; Konko, Novaretti (Dias 75'), Ciani, Radu (Cavanda 56'); Biglia, Onazi; Felipe Anderson, Ederson (Candreva 66'), Keita; Perea
Parma: Bajza; Cassani, Felipe, Paletta, Gobbi; Parolo, Marchionni, Gargano; Biabiany (Palladino 66'), Cassano, Sansone
SCORE: 1-0 Perea 25', 1-1 Biabiany 42', 2-1 Perea 91'
ARBITRO: Gervasoni (Mantova) Ammoniti: Biglia 30, Felipe 46'', Cassani 87', Perea 89'

23:02 Lazio che dunque vince per 2 a 1 e si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia. Per Lazio - Parma è davvero tutto, da Fabrizio Di Spezio e tutta la redazione di Vavel Italia un caloroso saluto ed un invito a seguire le dirette degli altri ottavi di finale, in programma domani sempre qui su Vavel. Buonanotte!

Ed ecco il gol decisivo di Perea al 91'!!

23:00 Finale incredibile all'Olimpico, con la Lazio che riesce a riagguantare il vantaggio con un cinico e spietato Perea. Parma che ci ha tentato forse più della Lazio ed ha sprecato con Sansone l'occasione più ghiotta della partita.  Adesso per la Lazio non resta che attendere di scoprire quale sarà l'avversario nei quarti di finale, tra Napoli e Atalanta. Lazio che continua a beneficiare della cura Reja, ed ora sembra possa guardare con ulteriore ottimismo al futuro della stagione. 

E' FINITA!!!! PEREA EROE DELL'OLIMPICO CHE REGALA LA QUALIFICAZIONE ALLA LAZIO QUANDO MANCAVA UN SOLO MINUTO AI TEMPI SUPPLEMENTARI!! 

91' PEREAAAAAAAA GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL PEREAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA INCREDIBILE LAZIO IN VANTAGGIO QUANDO MANCA 1 MINUTO!! CROSS DI CANDREVA CHE PESCA PEREA A TU PER TU CONTRO BAJZA. SPIETATO L'ATTACCANTE BIANCOCELESTE!!

89' Ammonizione per Perea per un fallo su Paletta. Anche Cassani iscritto nel taccuino degli ammoniti per un fallo commesso in precedenza

88' Bellissima chiusura di Andrè Dias su Sansone, che resta a terra.

85' Parolo!! Murato il tiro del centrocampista parmense dalla difesa laziale. Partita che si accende all'improvviso, ora è la Lazio che riparte con rapidità!

84' Punizione per la Lazio dal vertice alto dell'area di rigore, serie di rimpalli che genera la ripartanza del Parma! 

82' PARMA VICINISSIMO AL GOL!! CASSANO LANCIA LUNGO PER PAROLO CHE METTE IN MEZZO PER SANSONE. DA DENTRO L'AREA PICCOLA L'ATTACCANTE PARMENSE SI FA ANTICIPARE DA KONKO! PARMA AD UN SOFFIO DAL GOL DEL VANTAGGIO!!

81' Fallo di Biglia su Cassano che chiede il giallo a Gervasoni. L'arbitro non lo accontenta

79' Inizia ad intravedersi lo spettro dei tempi supplementari. Si abbassano i ritmi della partita

75' Non ce la fa Novaretti, che lascia il campo per far posto ad Andrè Dias

74' Fermato l'ultimo passaggio di Parolo che avrebbe messo in mezzo per un suo compagno di squadra, davanti a Berisha; la ripartenza rapida della Lazio è però fermata agevolmente dal centrocampo parmense

73' Si prepara di gran fretta Dias, possibile un problema fisico per Novaretti

72' Ci prova Candreva dalla lunga distanza. Il tiro non è pericoloso

71' Tantissima generosità adesso per Sansone, che vuole assolutamente riscattarsi dall'errore precedente

68' SANSONEEE!! CLAMOROSO ERRORE DI SANSONE CHE  AD UN METRO DALLA PORTA SGUARNITA, NON RIESCE AD IMPATTARE BENE LA BELLISSIMA PALLA DI GOBBI, E LA CONSEGNA A BERISHA. ERRORE INCREDIBILE PER IL GIOVANE ATTACCANTE PARMENSE!! PARMA VICINISSIMO AL VANTAGGIO! 

66' Ecco i cambi. Dentro Candreva al posto di Ederson per la Lazio. Mentre Palladino sostituirà l'autore del pareggio parmense Biabiany

65' Quando era quasi pronto per il suo ingresso in campo, Klose si risiede in panchina. Sarà Candreva ad entrare. Per il Parma è quasi pronto Palladino

64' Tanti errori in fase di disimpegno a centrocampo, da parte di entrambe le squadre. 

61' Si prepara a fare il suo ingresso in campo Miroslav Klose!

60' EDERSON!! Progressione del trequartista laziale che dalla zona mediana del campo arriva al limite dell'area e calcia. Il tiro è alto ma Ederson aveva ai lati altre due opzioni per servire un assist ad un compagno

57' PERICOLOSISSIMO CROSS DI BIGLIA! il lancio dalla trequarti attraversa tutta l'area di rigore senza nessuna deviazione, sul secondo palo Perea non riesce ad intervenire per un soffio.

56' Entra Cavanda per la Lazio, esce il capitano Stefan Radu

54' Invoca un rigore Parolo che viene atterrato da Ciani. Il fallo è netto ma il giocatore parmense è fuori dall'area di rigore. Gervasoni nel dubbio non fischia nulla

53' Brutta propensione di Novaretti che sbaglia il disimpegno e lascia scoperta la difesa laziale, Biabiany non riesce ad approfittare della superiorità numerica e si fa deviare l'assist per Sansone. Parma che continua a pressare altissimo.

52' Bella palla di Cassano per Cassani, che lancia lungo per Biabiany, ma nonostante la velocità dell'ala francese, la palla è troppo lunga e va fuori

51' Lazio che cerca di calare i ritmi per placare questa fase positiva del Parma

50' Bel tentativo di Cassano che tenta di tagliare in due la difesa laziale, Ciani chiude bene

49' Parma vivace che continua a tentare la via del gol. Parolo ci prova con un tiro a giro che però è centrale ed è facilmente parato da Berisha

48' GARGANO!!! Bellissima palla di Cassano che dal vertice alto dell'area di rigore pennella un assist al bacio per Gargano che tira al volo di piatto destro, ma la palla è alta di un soffio!

47' Cross di Ederson che non trova nessun compagno, sulla palla recuperata da Keita, Onazi tira dal limite ma il tiro non è pericoloso

45' Ricomincia il secondo tempo!!

22:05 Le squadre rientrano in campo. Si scaldano con intensità Cavanda per la Lazio e Palladino per il Parma

Ed ecco il gol del pareggio di Jonathan Biabiany!!

48' Finisce il primo tempo! Risultato parziale in parità tra Lazio e Parma. Al gol di Perea ha risposto Biabiany. Partita non dai ritmi elevati, anche se non sono mancate delle belle giocate dai singoli. Bene Ederson e Perea per la Lazio, mentre per il Parma spiccano in positivo le prestazioni di Biabiany e Parolo. Non andate via, a breve qui su Vavel Italia la seconda frazione di gioco.

47' RADU! Gran bel sinistro del difensore laziale che impegna Bajza. Il portiere del Parma devia ancora una volta male, regalando un calcio d'angolo alla Lazio

46' Primo ammonito per il Parma, bella progressione di Ederson che trova però Felipe a fare da muro. Ammonizione per il difensore parmense

45' Saranno 3 i minuti di recupero, a causa del molto tempo perso durante le medicazioni occorse a Bajza durante il primo minuto di gara.

42' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL BIABIANYYYYYY GOOOOOL PAREGGIO DEL PARMA!! CI STAVA GIA' PROVANDO DA UN QUARTO D'ORA IL PARMA, ED HA FINALMENTE RAGGIUNTO IL PAREGGIO. Gran bel cross di Cassani che pesca l'attaccante francese dopo una brutta imbucata della difesa laziale. Adesso la situazione è nuovamente di parità.

41' Ancora Felipe Anderson che prova ad innescare Perea, il lancio del giocatore brasiliano è troppo lungo e termina sul fondo

40' Buona progressione di Felipe Anderson che, alla fine, esagera con i dribbling e finisce per perdere la palla

Ecco il bel gol di Perea!

35' Il Parma adesso sembra essersi scosso, mentre la Lazio sta cercando di tenere, abbassando spesso i ritmi

33' Parolo!! Tiro pericolossissimo del centrocampista del Parma che sfiora il palo. Emiliani vicinissimi al pareggio!

31' Cassano! ci prova con un calcio di punizione dai 30 metri, il pallone è facile preda di Berisha

30' Ammonito Biglia per un fallo di mano che ferma una ripartenza di Cassano

27' CASSANO!! Dal vertice sinistro dell'area, il fuoriclasse pugliese si accentra, mette la palla sul destro e scocca un tiro a giro che sfiora il palo. Grande reazione del Parma, subito dopo il gol subito!

26' Meritato vantaggio della Lazio che ha sbloccato una partita fino ad ora interpretata in modo migliore rispetto ad un Parma troppo contratto

25' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL PEREEEEEEAAAAAAAA GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Gran tiro di Felipe Anderson che dalla distanza impegna Bajza. Il portiere parmense devia male e serve un assist per Perea che segna con un delizioso tocco sotto. LAZIO IN VANTAGGIO!!

24' Brutta palla persa da Biglia che innesca Cassano. Il giocatore del Parma mette in mezzo pericolosamente ma Berisha anticipa tutti

23' Sbaglia tutto Biabiany, in una delle prime azioni pericolose del Parma, l'esterno parmense allunga troppo il passaggio per Cassano sulla sinistra, che non può agganciare il pallone

22' Onazi! ci tenta dalla distanza il giovane centrocampista nigeriano, ma la palla è fuori. 

21' Parma che non riesce a rendersi pericoloso, anche se tenta di gestire il possesso della palla.

18' PEREA!! Ancora la Lazio vicina al gol, ma il colpo di testa ravvicinato del giovane attaccante laziale è preda di Bajza.  Lazio che continua ad attaccare e non abbandona la metà campo parmense

16' Ripartenza di Keita che cede ad Ederson. L'attaccante viene però fermato in calcio d'angolo

15' KEITA!! ALTRA OCCASIONISSIMA PER LA LAZIO!! Bellissimo lancio di Onazi che scavalca la difesa e pesca Keita, che di prima intenzione calcia alto a tu per tu con Bajza

13' Ritmi non alti, squadre che tentano di pungere senza però correre rischi.

11' Cassano! Colpo di testa dell'attaccante di "Bari vecchia", che riesce a vincere lo scontro di testa con Konko. La palla però va fuori

10' Dopo la ribattuta parmense, Keita viene pescata in fuorigioco dal guardalinee Stallone. Fuorigioco dubbio che ferma l'attaccante laziale che si trovava in una buona posizione per calciare a rete.

9' Bravissimo Ederson in progressione che punta bene la porta, ma lo scontro con Paletta vede vincente il difensore parmense. Angolo per la Lazio

8' Adesso è il Parma a gestire la palla, dopo un inizio pieno di acuti laziali.

6' Ci prova Parolo dalla distanza! il tiro del giocatore parmense va alto; la squadra emiliana cerca di guadagnare campo

5' Prova in progressione Keita sul versante sinistro. Chiude bene Cassani

4' La partita riprende con Bajza regolarmente tra i pali della formazione emiliana

3' Bajza è a terra da due minuti. Il portiere del Parma ha ricevuto un calcio da Perea in occasione dell'occasione precedente, ed ha adesso un vistoso taglio al labbro. Si scalda Mirante

1' LAZIO VICINISSIMA AL GOL!! COLPO DI TESTA DI RADU CHE SFIORA IL PALO. SUBITO UNA GRANDE OCCASIONE PER LA LAZIO PER PASSARE IN VANTAGGIO!

1' Subito calcio d'angolo per la Lazio, grazie ad una buona propensione di Keita

INIZIA LA PARTITA!

21:00 I capitani Radu e Marchionni svologno i rituali per decidere chi per primo avrà il pallone. Lazio che attaccherà da sinistra verso destra.

20:58 Ecco le squadre fare il loro ingresso in campo!! Maglia di casa biancoceleste per la Lazio, mentre maglia nera con due bande giallo-blu per il Parma

20:50 Molte novità rispetto alle previsioni in casa Parma: in porta va Bajza, in difesa Mendes siede in panchina per far posto a Felipe che farà coppia con Paletta; ai lati agiranno Cassani e Gobbi. Novità anche in linea mediana con Marchionni che ha vinto il ballottaggio con Acquah, con ai lati i confermati Gargano e Parolo; regolarmente in campo Cassano e Sansone, mentre Amauri partirà dalla panchina per far posto a Biabiany.

20:45 Diramato l'undici titolare per la Lazio e tutto confermato come da previsione, eccezzion fatta per Ledesma che siederà in panchina per far posto a Biglia che giocherà di fianco a Onazi. Per il resto è confermato Berisha in porta con Novaretti - Ciani centrali ed i terzini Konko e Radu; tutto confermato anche nel reparto offensivo con Perea che guiderà l'attacco biancoceleste, con il trio Ederson, Anderson, Keita di supporto sulla trequarti.

19:55 Amici di Vavel benvenuti al live di Lazio - Parma, partita valida per gli ottavi di finale di coppa italia. Restate sintonizzati su Vavel Italia per non perdervi nemmeno un istante dell'incontro che consentirà ad una delle due squadre di giocarsi i quarti di finale, contro la vincente tra Napoli e Atalanta (in programma Mercoledì alle ore 21). Due squadre in salute e che hanno fatto registrare risultati positivi durante le ultime apparizioni, con l'ultima giornata di campionato che ha portato un pareggio per i biancocelesti ed una vittoria a Livorno per il Parma. La squadra di Donadoni è attualmente settima con 26 punti e non perde in campionato dallo scorso 2 Novembre, avendo inanellato ben 8 risultati utili consecutivi. Sogni di salvezza tranquilla dunque, ma con un occhio a quella zona Europa che non sembra più così lontana, ed oggi con gli ottavi di Coppa Italia potrebbe aprirsi un nuovo capitolo lieto. La lazio invece, dopo il periodo travagliato e culminato con l'esonero di Petkovic e l'arrivo in panchina di Reja, sembra aver ritrovato lo smalto perso nell'ultimo mese, riuscendo a non incassare nemmeno un gol nelle due partite con il nuovo allenatore in panchina. Nono posto e 24 punti per una Lazio che sembra quasi aver abbandonato ogni sogno europeo, accontentandosi di una tranquilla zona salvezza, anche se l'arrivo di Reja ed il gioco ritrovato, potranno far revisionare i possibili obiettivi futuri per la squadra biancoceleste. Quest'oggi torna a disputare la Coppa Italia, e lo fa da detentrice del trofeo, dopo che lo scorso 26 Maggio la Lazio targata Petkovic aveva sconfitto la Roma per 1 a 0 nella finale dell'Olimpico. 

I precedenti - Sono 27 i precedenti all'Olimpico tra Lazio e Parma, con la squadra di casa che è in vantaggio come numero di vittorie per 14 a 4; 9 invece i pareggi, di cui l'ultimo risale alla stagione 2006/2007. L'ultima volta all'Olimpico, il 2 Dicembre 2012, finì' 2 a 1 per la squadra di casa con le reti di Klose e Biava, mentre per il Parma andò a segno Belfodil. Statisticamente, in Coppa Italia la Lazio va in gol da 19 turni consecutivi avendo portato lo score totale di reti a 40, mentre il Parma non vince in trasferta da 6 turni. 

Lazio - Ampio turn over in casa Lazio, che dovrà fare a meno degli infortunati Marchetti e Cana, oltre allo squalificato Mauri. Per Reja è questa una partita molto importante, sia per riuscire a ridare fiducia ad una rosa che attualmente ha visto sfiduciata, sia per riuscire ad acciuffare l'Europa tramite la Coppa Italia: " Bisogna essere un pò ottimisti e guardare alla sicurezza in più che abbiamo trovato in fase difensiva, ma dobbiamo fare meglio avanti, con un gioco più mirato. Contro il Parma ci teniamo, la Coppa l'abbiamo vinta noi nel 2013 e ci teniamo ad andare fino in fondo. Anche per andare in Europa, visto come siamo messi in classifica ora, dobbiamo fare di tutto per fare bene, io cambiero diversi ragazzi rispetto alla partita di Bologna, qualcuno è ancora stanco e qualcuno non ha ancora recuperato. Darò spazio a chi ha giocato meno, farò turnover per permettere a tutti di far vedere tutto il loro potenziale, mi aspetto da loro risposte particolarmente positive". Ha inoltre parlato del Parma, squadra che teme molto: "So che loro ci tengono in modo particolare e sono una squadra rivelazione, giocano molto bene e sono in forma fisicamente e mentalmente. Sarà una partita non facile".

Parma - In casa Parma a tenere banco è la situazione di Antonio Cassano, lasciato in panchina durante l'ultima partita in campionato: "Cassano è giusto che torni titolare è un giocatore su cui puntiamo ed è sereno - ha detto Donadoni in conferenza stampa - cercherò di dare spazio a chi ha giocato meno, dopo aver fatto tutte le valutazioni del caso e nel limite delle condizioni fisiche di ciascuno. La coppa Italia è una competizione a cui teniamo che ci costa anche sacrificio, giochiamo dopo 3 giorni dall'ultima gara ed andiamo in trasferta, vogliamo onorarla al meglio per poter incrementare in termini positivi le nostre prestazioni e il nostro andamento". Chiude parlando della Lazio: " E' una squadra che può anche avere avuto delle difficoltà, ma che resta sempre una squadra dal potenziale tecnico di rilievo, con individualità in grado di fare la differenza in qualsiasi momento".

Formazioni - Parola d'rodine turn over dunque in casa Lazio, che scenderà in campo con il 4-2-3-1 colladuato già in tutte le squadre allenate da Reja, con Berisha in porta e difesa a 4 formata da Konko, Novaretti, Ciani e Radu; mediana formata da Ledesma e Onazi e tris di trequartisti formato da Felipe Anderson, Ederson e Keita, dietro l'unica punta Perea. Il Parma scenderà invece in campo con un 4-3-3, Mirante in porta con il duo centrale composto da Mendes e Paletta, mentre sugli esterni agiranno Cassani e Gobbi; centrocampo a 3 con Gargano, Parolo e Acquah, ed Amauri che agirà da punta centrale con ai lati Cassano e Sansone. Arbitro dell'incontro sarà Gervasoni, coadiuvato dagli assistenti Preti e Stallone, con Tagliavento nelle vesti di quarto uomo. Clima freddo e 9 gradi previsti alle 21 a Roma, con un cielo coperto e precipitazioni lievi. 

Lazio (4-2-3-1) Berisha; Konko, Novaretti, Ciani, Radu; Ledesma, Onazi; Felipe Anderson, Ederson, Keita; Perea

Parma (4-3-3) Mirante; Cassani, Mendes, Paletta, Gobbi; Gargano, Parolo, Acqua; Sansone, Amauri, Cassano

Calcio