Pallone d'Oro: ecco i 23 scelti dalla FIFA

Un attento studio con statistiche (presenze, gol ed assist), trofei vinti, motivazioni e quant'altro dei 23 giocatori migliori al mondo secondo France Football e la FIFA. Il 12 Gennaio 2015 la premiazione. Cristiano Ronaldo il favorito

Pallone d'Oro: ecco i 23 scelti dalla FIFA
Pallone d'Oro: ecco i 23

Ieri sera è stata tagliata a 23 uomini la lista dei calciatori che si contenderanno il Pallone d'Oro/Ballon D'Or 2014. Li hanno scelti un gruppo di giornalisti di France Football ed un ristretto cerchio di esperti FIFA. Senza ulteriori indugi, ecco la lista

Bale, Benzema, Diego Costa, Courtois, Cristiano Ronaldo, di Maria, Gotze, Hazard, Ibarhimovic, Iniesta, Kroos, Lahm, Mascherano, Messi, Muller, Neuer, Neymar, Pogba, Sergio Ramos, Robben, James Rodriguez, Schweinsteiger, Yaya Touré.

Questo un grafico che racchiude al meglio il perché dell'inserimento dei 23

Spiccano i gruppi del Real Madrid (vincitore di Champions League e Copa del Rey) fra cui Benzema (Francia, quarti di finale ai Mondiali) e Di Maria (Argentina, finale Mondiale) si distinguono per le imprese in Nazionale e del Bayern Monaco (mezza Germania che ha trionfato ai Mondiali più Robben che si è fermato alle semifinali con l'Olanda). Il contigente Barcellona (secondo in Liga, quarti di finale in Champions League) paga le scarse prestazioni spagnole e brasiliane e presenta solamente Iniesta e Neymar oltre a Mascherano e Messi che la nomina se la sono guadagnata con la finale Mondiale. L'Atletico Madrid- finalista di Champions - presenta due uomini: Courtois (che ha ben fatto con il Belgio -  quarti di finale al Mondiale - che qualifica Hazard, anche semifinalista di CL) e Diego Costa. Contesto a parte per James Rodriguez ed Ibrahimovic (il primo quarti ai Mondiali, il secondo quarti in Champions League). 

Nessun italiano, un solo giocatore che gioca in Serie A (Pogba). La Premier League presenta cinque giocatori dell'attuale campionato (tre sono però arrivati in estate: Diego Costa, Courtois, Di Maria), la Liga ben 10 (di cui due sono arrivati in estate, Kroos e James. Uno lo si è perso con Di Maria allo United). La Ligue 1 ne presenta uno (Ibra) e rimpiange James, che ormai conta per la Liga.

Ecco i traguardi per giocatore:

- Bale (non qualificato ai Mondiali, vincitore della Champions League, terzo in Liga, vincitore della Copa del Rey, vincitore Supercoppa Europea | 47 presenze, 23 gol, 19 assist)

- Benzema (quarti di finale ai Mondiali, vincitore della Champions League, terzo in Liga, vincitore della Copa del Rey, vincitore Supercoppa Europea | 61 presenze, 31 gol, 21 assist)

- Cristiano Ronaldo (eliminato ai gironi dei Mondiali, vincitore della Champions League, terzo in Liga, vincitore della Copa del Rey, vincitore Supercoppa Europea | 53 presenze, 55 gol, 20 assist)

- Sergio Ramos (eliminato ai gironi dei Mondiali, vincitore della Champions League, terzo in Liga, vincitore della Copa del Rey, vincitore Supercoppa Europea  | 60 presenze, 7 gol, 4 assist)

- Di Maria (finalista ai Mondiali, vincitore della Champions League, terzo in Liga, vincitore della Copa del Rey, vincitore Supercoppa Europea | 66 presenze, 12 gol, 28 assist)

- Messi (finalista ai Mondiali, quarti di finale in Champions League, secondo in Liga, finalista di Copa del Rey, vincitore Supercoppa spagnola | 55 presenze, 45 gol, 17 assist)

- Mascherano (finalista ai Mondiali, quarti di finale in Champions League, secondo in Liga, finalista di Copa del Rey, vincitore Supercoppa spagnola  | 58 presenze, 1 gol, 0 assist)

- Iniesta (eliminato ai gironi dei Mondiali, quarti di finale in Champions League, secondo in Liga, finalista di Copa del Rey, vincitore Supercoppa spagnola  | 62 presenze, 4 gol, 14 assist)

- Neymar (eliminato alle semifinali del Mondiali, quarti di finale in Champions League, secondo in Liga, finalista di Copa del Rey, vincitore Supercoppa spagnola  | 56 presenze, 26 gol, 21 assist)

- Neuer (vincitore Mondiali, semifinalista Champions League, vincitore Bundesliga, vincitore DFB Pokal, finalista Supercoppa tedesca, vincitore Mondiale per club| 61 presenze, 43 gol presi, 30 volte imbattuto)

- Lahm (vincitore Mondiali, semifinalista Champions League, vincitore Bundesliga, vincitore DFB Pokal, finalista Supercoppa tedesca, vincitore Mondiale per club| 59 presenze, 1 gol, 11 assist)

- Gotze (vincitore Mondiali, semifinalista Champions League, vincitore Bundesliga, vincitore DFB Pokal, vincitore Mondiale per club| 56 presenze, 20 go, 14 assist)

- Kroos (vincitore Mondiali, semifinalista Champions League, vincitore Bundesliga, vincitore DFB Pokal, finalista Supercoppa tedesca, vincitore Mondiale per club| 63 presenze, 6 reti, 15 assist)

- Schweinsteiger (vincitore Mondiali, semifinalista Champions League, vincitore Bundesliga, vincitore DFB Pokal, finalista Supercoppa tedesca, vincitore Mondiale per club| 44 presenze, 8 gol, 6 assist)

- Muller (vincitore Mondiali, semifinalista Champions League, vincitore Bundesliga, vincitore DFB Pokal, finalista Supercoppa tedesca, vincitore Mondiale per club| 62 presenze, 32 gol, 15 assist)

- Robben (semifinalista Mondiali, semifinalista Champions League, vincitore Bundesliga, vincitore DFB Pokal, finalista Supercoppa tedesca, vincitore Mondiale per club| 56 presenze, 26 gol, 18 assist)

- Hazard (eliminato ai quarti dei Mondiali, terzo in Premier League, semifinalista in Champions League, eliminato agli ottavi di FA Cup, eliminato ai quarti di finale di Capital One Cup, finalista della Supercoppa Europea | 61 presenze, 18 gol, 15 assist)

- Courtois (eliminato ai quarti dei Mondiali, vincitore Liga, finalista Champions League, semifinalista Copa del Rey | 65 presenze, 45 gol presi, 33 volte imbattuto)

- Diego Costa (eliminato ai gironi dei Mondiali, vincitore Liga, finalista Champions League, semifinalista Copa del Rey | 55 presenze, 36 gol, 8 assist)

- Ibrahimovic (non qualificato ai Mondiali, vincitore Ligue 1, eliminato ai quarti di Champions League, eliminato ai sedicesimi di Coupe de France, vincitore di Coupe de la Ligue, vincitore Supercoppa frances | 49 presenze, 44 gol, 18 assist)

- James Rodriguez (eliminato ai quarti del Mondiale, eliminato al terzo turno di Coupe de la Ligue, eliminato alle semifinali di Coupe de France, secondo in Ligue 1, non qualificato in Champions League | 47 presenze, 17 gol, 17 assist)

- Yaya Touré (eliminato ai gironi dei Mondiali, vincitore Premier League, eliminato agli ottavi di Champions League, eliminato ai quarti di finale di FA Cup, vincitore Capital One Cup, finalista Supercoppa inglese | 53 presenze, 24 gol, 13 assist)

- Pogba (eliminato ai quarti di finale dei Mondiali, vincitore Serie A, eliminato ai gironi di Champions League, eliminato ai quarti di finale di Coppa Italia, vincitore Supercoppa italiana| 61 presenze, 11 gol, 16 assist)

Questa la divisione per ruoli:

Due portieri: Neuer e Courtois;
Tre difensori: Sergio Ramos, Mascherano e Lahm;
Undici centrocampisti: Pogba, Bale, Di Maria, Iniesta, Robben, Kroos, Gotze, Schweinsteiger, Yaya Touré, Hazard e James Rodriguez;
Sette attaccanti: Diego Costa, Benzema, Cristiano Ronaldo, Messi, Neymar, Ibrahimovic, Muller.

Questo l'albo d'oro delle ultime 4 edizioni:

2013 : Cristiano Ronaldo (Messi - Ribery)
2012 : Messi (Cristiano Ronaldo - Iniesta)
2011 : Messi (Cristiano Ronaldo - Xavi)
2010 : Messi (Iniesta - Xavi)

Il giocatore con più Pallone D'Oro vinti rimane Messi con 4 trofei, dietro di lui Cruijff, Platini e van Basten, tutti nel mirino di Cristiano Ronaldo favorito e pronto a portarsi a casa il suo terzo trofeo. 

Questa invece la lista diramata per l'assegnazione del premio come miglior allenatore: 

Carlo Ancelotti, Antonio Conte , Pep Guardiola, Juergen Klinsmann, Joachim Loew, Jose Mourinho, Manuel Pellegrini, Alejandro Sabella, Diego Simeone, Louis van Gaal.

I favoriti paiono essere Ancelotti, Low e Simeone.