Serie B: Frosinone e Livorno, occasione sprecata

I canarini pareggiano in casa contro il Cittadella ultimo in classifica e mancano ancora una volta l'appuntamento con la vittoria, mentre in rimonta gli amaranto riprendono la Virtus Entella.

Serie B: Frosinone e Livorno, occasione sprecata
Serie B: Frosinone e Livorno, occasione sprecata

Se la ride il Carpi senza aver giocato: dopo il pareggio di ieri pera per 1-1 sul difficile campo del Lanciano, questa diciannovesima giornata di Serie B poteva essere l'occasione giusta per Frosinone e Livorno per limare due punti agli emiliani e guadagnarne due proprio sulla Virtus. Le due inseguitrici, invece, non vanno oltre il pareggio lasciando di fatto inalterata la parte alta della classifica. 

Il risultato più clamoroso è quello che arriva da Frosinone: i padroni di casa vanno in vantaggio al minuto 47 con Ciofani, ma proprio sulla sirena vengono raggiunti dal pareggio del Cittadella fanalino di coda con scaglia. 
Stessa sorte per il Livorno che pareggia in casa della Virtus Entella: al 56' Mazzarani porta in vantaggio i liguri, ma ci pensa tredici minuti più tardi Galabinov a fissare il punteggio sul definitivo 1-1. 

All'ultimo istante ed in superiorità numerica perde lo Spezia in casa del Vicenza: è Lores all'89 a regalare tre punti fondamentali ai veneti. 
Rimonta vincente della Pro Vercelli sulla Ternana: nella nebbia piemontese sono gli ospiti a sbloccare il match grazie al gol di Ceravolo. I tre punti, però, se li prendono i padroni di casa nella ripresa: segna prima Cosenza e poi Marchi su rigore a quattro minuti dalla fine. 
Stesso epilogo nello scontro diretto tra Modena e Trapani: ospiti avanti al 17' con Falco, ma nella ripresa Nardini e Ferarri regalano la vittoria agli emiliani. 
 

Partita ricca di emozioni a Perugia tra i padroni di casa ed il Pescara. Gli ospiti trovano il vantaggio grazie alla ribattuta di Memushaj al rigore sbagliato da Maniero. I padroni di casa in dieci trovano la rimonta: a cavallo tra primo e secondo tempo Falcinelli e Fossati ribaltano il match. Ci pensa, però, Maniero al 90' a firmare il definitivo 2-2. 
Stesso punteggio tra Catania e Brescia: siciliani in vantaggio con Cani su azione di calcio d'angolo al sesto e pareggio di Corvia dieci minuti più tardi. Nella ripresa stesso copione: nuovo vantaggio di Calaiò e pareggio di Caracciolo su rigore a cinque minuti dalla fine.
Torna alla vittoria al San Nicola il Bari che vince 1-0 contro il Latina davanti al proprio pubblico grazie al secondo gol consecutivo in Serie B di Joseph Minala. 
Un autogol di Ferrari decide la sfida salvezza tra Varese e Crotone in favore dei lombardi.
 


 


Share on Facebook