Buon compleanno Gordon Banks: sua la parata del secolo

L' ex portiere inglese compie oggi 77 anni. Indelebile nella memoria degli appassionati il suo miracoloso intervento su Pelè ai Mondiali del 1970.

Buon compleanno Gordon Banks: sua la parata del secolo
Gordon Banks, campione del mondo nel 1966

Il 30 dicembre 1937 nasceva a Sheffield Gordon Banks, icona del calcio inglese e mondiale, nonchè estremo difensore della selezione inglese che si impose nel Mondiale giocato in casa nel 1966, unico titolo iridato conseguito dalla nazionale dei Tre Leoni. Basterebbe, dunque, questo storico titolo, conquistato a Wembley superando la Germania Ovest di Franz Beckenbauer e Helmut Haller (il 4-2 passato alla storia per il gol fantasma di Hurst) a consacrarlo come leggenda vivente del calcio in terra d'Albione. Quattro anni più tardi, però, la figura di Gordon Banks era destinata ad entrare definitivamente nel mito. 

Siamo nel 1970 e la Coppa del Mondo si disputa in Messico. Il 7 giugno si incontrano a Guadalajara Inghilterra e Brasile, in una sorta di spareggio per ottenere la leadership del gruppo 3. Le due formazioni sono, secondo gli addetti ai lavori, le favorite ad alzare la Coppa Rimet: Moore contro Pelè, Charlton contro Rivelino. La partita si concluderà con la vittoria della nazionale verde-oro (1-0 con rete di Jairzinho) ma il match è destinato a passare alla storia del calcio per ciò che avviene dopo un quarto d'ora dall'inizio della prima frazione. Un'azione tambureggiante del Brasile porta al cross Jairzinho che pennella di destro per la testa di Edson Arantes do Nascimento, per tutti Pelè. 

Lo stacco del fenomeno brasiliano è incredibile, Pelè sale in cielo ( come farà in finale contro l'Italia trafiggendo Albertosi) e schiaccia verso la porta difesa da Banks. Il riflesso del portiere è felino, in una frazione di secondo riesce a indietreggiare verso la linea di porta e a sventare il pericolo. Pelè ha già le braccia alzate per festeggiare, "What a save" urlano i telecronisti inglesi: un'instantanea da storia del calcio. Il cammino dell'Inghilterra si interromperà ai quarti di finale contro la solita Germania Ovest ma Banks, alla fine della rassegna iridata, ottiene l'immortalità sportiva. Si tratta della parata del secolo? Giudicate voi:

Compie, dunque, 77 anni una leggenda del football, il miglior portiere della storia del calcio inglese, l'uomo che riuscì a far disperare O Rey. Happy Birthday Mr. Banks.


Share on Facebook