Serie B: il Carpi riprende la marcia

La capolista batte 1-0 il Varese in trasferta e allunga sul Frosinone bloccato in casa da Spezia nello scontro diretto. Vince il Bologna che mantiene così il passo.

Serie B: il Carpi riprende la marcia
Serie B: il Carpi riprende la marcia

Ventitreesima giornata di Serie B molto importante: dopo la vittoria di ieri per 4-0 del Catania sulla Pro Vercelli, oggi sono scese in campo le prime della classe pronte a darsi battaglia in chiave promozione. 

Dopo la sconfitta interna contro il Livorno, la capolista Carpi ritorna a vincere in trasferta contro il Varese: a decidere il match con i lombardi è una rete del solito Mbakogu al 24' del primo tempo. 

Dietro tiene il passo il Bologna che vince 2-1 in casa della Virtus Entella: a passare in vantaggio sono i liguri al 41' del primo tempo con Mazzarani. Il pareggio, però, arriva prima dell'intervallo: Oikonomou firma il pari per gli emiliani. Ad inizio ripresa il punto decisivo: l'autogol di Russo regala i tre punti decisivi alla squadra inseguitrice. 
Nello scontro diretto di alta classifica tra Frosinone e Spezia a portarsi in vantaggio sono i padroni di casa: al 19' è Ciofani a sbloccare la gara. Al 55' a riequilibrare la gara è, però, Gagliardini al 55'. 

Gara molto bella tra Livorno e Brescia: a sorpresa sono gli ospiti ad andare in vantaggio grazie alla rete di Corvia dopo appena 7 minuti. Al quarto d'ora, però, il pareggio dei padroni di casa con Jelenic. Siligardi e Gonnelli firmano, successivamente, il doppio vantaggio del Livorno, reso in parte vano dall'immediato 3-2 di Sestu. A chiudere definitivamente la gara è Djokovic. 
L'Avellino continua la sua piccola crisi iniziando male e finendo anche peggio  contro il Cittadella: in Campania, infatti, sono i veneti al 26' ad andare in doppio vantaggio con Stanco prima e Gerardi poi. Ci prova Regoli a riaprire la gara, ma è tutto inutile: il Cittadella si impone per 2-1. 
Gara scoppiettante tra Pescara e Ternana: ospiti vantaggio dopo solo due minuti con l'autorete di Zampano. Dopo sette minuti, però, il pareggio dei padroni di casa con Bjarnason. A decidere la contesa in favore degli ospiti è un gol di Ceravolo al 71'.  

Vicenza-Trapani finisce con un secco 3-0 in favore dei padroni di casa: al 7' Brighenti, al 40' Di Gennaro e all'81' Moretti decidono la sfida. 
Tra Perugia e Bari termina 1-1 il confronto: ospiti in vantaggio con De Luca al 12' e raggiunti al 70' da Giacomazzi. 
In chiave salvezza vince il Crotone la sfida con il Latina: vantaggio dei calabresi con Ciano su rigore e raggiunti poco prima dell'intervallo da Valiani. A decidere la sfida è Torregrossa a un quarto d'ora dalla fine regalando così tre punti fondamentali alla sua squadra.  

Calcio