Gli episodi premiano la Lazio. Il Napoli si ferma sull'ennesimo errore di Higuain dal dischetto

La squadra di Pioli si impone per 4 a 2 al San Paolo dopo una partita incredibile e centra il suo obiettivo stagionale, i preliminari della prossima Champions League

Gli episodi premiano la Lazio. Il Napoli si ferma sull'ennesimo errore di Higuain dal dischetto
Lazio ai preliminari di Champion's

Pagelle Napoli

ANDUJAR  Non ne una prende in questa partita. Subisce quattro gol e soprattutto sul primo poteva fare decisamente di più. VOTO:4
ALBIOL  Discreto primo tempo, ma poco lucido nel finale dove si  fa scappare Klose che  fa il quarto goal.  VOTO:  5
KOULIBALY:  Titubante soprattutto nella prima frazione, mentre nella seconda prende un po' più di coraggio ma non basta per frenare le sortite laziali.  VOTO: 5
MAGGIO Probabilmente uno dei più propositivi ma troppo impreciso in zona offensiva. Si procura il rigore del possibile 3 a 2 per gli azzurri, nulla di fatto.  VOTO: 6
GHOULAM  Troppo frettoloso e impreciso. Si fa espellere al 70' compromettendo il finale di partita. VOTO: 4 
D. LOPEZ  Lento e macchinoso. Abbastanza pleonastica la sua performance. Parte da un suo errore l'azione del 2-0 di Candreva  VOTO: 4,5
INLER Impreciso e molto falloso il re leone svizzero, che non riesce a dare un apporto qualitativo considerevole ai suoi. Viene sostituito al 53' da Gabbiadini*. VOTO : 5 
CALLEJON Flashback nel primo tempo, dove è sembrato di rivedere l'occasione che si divorò nel preliminare di Champion's contro gli andalusi del Bilbao. A tu per tu con Marchetti mette la palla sul palo più lontano ma la manda fuori. Scena emblematica della sua seconda stagione in azzurro, forse l'ultima. Nella ripresa esce fuori come tutta la squadra partenopea fornendo l'assist del 2-1 Zapata prende il suo posto al 89'(sv)  VOTO: 5
MERTENS Ci mette sempre tanto impegno, grinta  e dedizione ai massimi livelli. Il Belga dopo un primo tempo farraginoso, si accende nel secondo dando non pochi problemi alla Lazio. Purtroppo non basta. Gli subentra Insigne al 77'** VOTO:  6
HAMSIK Primo tempo deludente da parte del capitano azzurro, come è spesso capitato durante la stagione nel ruolo di trequartista, ma nel secondo, spostato da Benitez a centrocampo, cambia totalmente, smistando una miriade di palloni che sopraggiungono agli attaccanti. VOTO:  6,5
HIGUAIN Segna i due gol che danno più di una speranza al popolo napoletano per la clamorosa rimonta, ma sul più bello spara alto un calcio di rigore che avrebbe significato la vittoria. 18 gol in campionato e 28 in stagione comunque vada, top player.  VOTO: 6,5

*GABBIADINI qualche conclusione sporadica e nulla più che impegna Marchetti. Troppo poco. VOTO: 5

**INSIGNE  Entra discretamente in partita, ma al 3 a 2 della Lazio si spegne come tutto il Napoli. VOTO : 5

BENITEZ Addio amaro per il tecnico spagnolo, che non raggiunge gli obiettivi sperati. E' stato bello comunque.  VOTO: 5


Pagelle Lazio

MARCHETTI Nonostante il mal di schiena protegge bene la sua porta sui tiri di Gabbiadini, Insigne e Callejon. Sul rigore la sua buona stella lo aiuta. VOTO: 6
DE VRIJ Sontuoso e imponente. Un vero leader della difesa, dove solo un fenomeno come Higuain gli crea problemi. VOTO: 6,5
GENTILETTI Ordinato e meticoloso. Non si lascia sorprendere nelle circostanze più ostiche. VOTO: 6,5
MAURICIO E' tornato nel momento giusto per i bianco-celesti regalando una prestazione decisiva che permette di arrivare alla vittoria. Deciso e sicuro dei suoi mezzi. VOTO:6,5
BASTA Fantastica la sua prestazione ambo le fasi di gioco. Determinante. VOTO: 6,5
PAROLO Segna il primo gol della serata con un mancino fulminante al 33' del primo tempo. La sua grinta eccessiva gli costa caro e si fa espellere al 62' per doppia ammonizione. VOTO: 6
CATALDI Veramente ottima la sua partita, sia qualitativamente che tatticamente, un vero jolly di centrocampo. Nazionale arriviamo. Gli subentra Onazi al 84'**. VOTO:  6,5
LULIC Fa un lavoro molto oscuro, ma è sempre importante per questa squadra. Fa il fallo da rigore su Maggio, ma per sua fortuna il Pipita lo sbaglia. VOTO: 6
CANDREVA Che dire , sempre un grande giocatore. Segna il secondo gol dei bianco-celesti nel finale di primo tempo con un tiro precississimo e calibrato con la precisione di un architetto. Nella ripresa aiuta i suoi a difendere il risultato, offendendo poco. VOTO: 7,5
F. ANDERSON  Avulso dalla manovra e per niente incisivo sulla gara. Perde il pallone che regala al Napoli l'effimero pareggio. Gli subentra Ledesma al 65*' . VOTO: 5
DJORDJEVIC Aiuta molto  la sua squadra in fase difensiva, sacrificandosi molto e rinunciando a quella offensiva. Gli subentra Klose al 78***'. VOTO:  6

*LEDESMA: Gioca uno spezzone di partita in cui fa puramente fase di copertura. Utile alla causa. VOTO : 6

**ONAZI: Risulta decisivo. Fa il gol del 3 a 2 in contropiede che spiana le ali alla Lazio verso la volata Champion's con un tocco preciso e secco su indecisione di Maggio. VOTO: 7

***KLOSE: Campione vero, che al primo pallone toccato regala la Champions in maniera definitiva ai suoi, con un colpo di testa perforante e perfetto. VOTO: 7

PIOLI: I suoi cambi sono decisivi e batte tatticamente Benitez per la seconda volta sempre al San Paolo dopo la semifinale di Coppa Italia. VOTO : 7,5

Calcio