Italia, Conte: "Porterò a termine il mandato". Forfait di Barzagli e Zaza

Brutte notizie per il ct Conte che, dovrà rinunciare a Barzagli e Zaza a causa di problemi fisici. Acerbi del Sassuolo convocato a Coverciano per sostituire il difensore bianconero

Italia, Conte: "Porterò a termine il mandato". Forfait di Barzagli e Zaza
Italia, Conte dal ritiro di Coverciano in vista della sfida con la Croazia per Euro 2016

La nazionale italiana di calcio sta lavorando a Coverciano in vista dell'importantissima gara con la Croazia, valevole per le qualficazioni alla fase finale di Euro 2016. 

Il ct Antonio Conte, ha parlato pochi minuti fa alla stampa, a cominciare da quello che riguarda la condizione degli juventini, dopo la finale di Champions League, che rappresentano la spina dorsale della squadra: "Spero che Pirlo abbia voglia di continuare in nazionale. non mi ha comunicato nulla, ma so che ha voglia e passione, quella di un ragazzino. No credo che pensi di lasciare la nazioanle o andar via dall'Italia. E' un calciatore per carisma e qualità che terrò sempre in considerazione. Sugli altri juventini valuteremo quante energie hanno speso: Barzagli arrivato con il problema che lo aveva messo in dubio per la finale e ha avuto un riacutizzarsi, era inutile rischiarlo. Marchisio domani dovrebbe essere a disposizione, poi vedremo da qui a venerdì".

A tal proposito inevitabile, un commento sulla stagione della Juventus: "Grande stagione, piccole cose poi spostano l'equilibrio. La Juve ha dimostrato di essere tornata grande". Più in generale poi, il ct commenta la stagione del calcio italiano in toto: "Quest'anno la Juve, in particolare con la finale, e Napoli e Fiorentina, senza dimenticare il Torino, sono ste protagoniste, è stato un anno positivo a livello europeo. spero sia un punto di partenza per tornare ai fasti di un tempo".

L'allentore commenta poi, il suo stato d'animo per quanto concerne la delicata questione che lo riguarda sul calcio scommesse: "E' una vicenda per me molto dolorosa. Mi auguro quanto prima si chiarisca la posizione. Ho fiducia che venga chiarita la mia posizione. Ho avuto anche una perquisizione a casa. Qualcuno un giorno dovrà darmi delle spiegazioni". Infine, rassicura sul fatto che concluderà il suo mandato con la nazionale: "Ho sempre dichiarato che avrei portato a termine il mandato. Sono contento della strada intrapresa, cerchiamo di fare il meglio".

Per quanto concerne il ritiro degli azzurri, le prime due brutte notizie per il ct arrivano dal forfait di Andrea Barzagli e da quello di Simone Zaza. Entrambi hanno abbandonato il ritiro dell'Italia a causa di problemi fisici, il difensore è già stato sostituito con la convocazione di Francesco Acerbi del Sassuolo.


Share on Facebook