Prima sconfitta per il Real Madrid di Benitez: "Ho visto la squadra bene, abbiamo creato occasioni"

Il tecnico blancos a fine match: "Sono i giocatori che definiscono il sistema di gioco. Ognuno ha fatto quello che era necessario per portare la solidità alla squadra".

Prima sconfitta per il Real Madrid di Benitez: "Ho visto la squadra bene, abbiamo creato occasioni"
Prima sconfitta per il Real Madrid di Benitez: "Ho visto la squadra bene, abbiamo creato occasioni"

Incomincia male il cammino di Rafa Benitez al Real Madrid: una buona Roma ha battuto 7-6 ai rigori i blancos a Melbourne, nel match valido per l'International Champions Cup (0-0 nei 90'). Decisivo il penalty neutralizzato da De Sanctis a Vazquez, davanti ad oltre 80mila spettatori presenti al Cricket Ground di Melbourne.

Rafa Benitez però non si dispera e predica calma: "Nella prima parte abbiamo avuto il controllo del match, nel secondo un po' meno. La squadra ha stretto bene e ha creato occasioni, ma non ne abbiamo approfittato. E' normale che manchi un po' il ritmo, stiamo lavorando solo da 5 giorni, ma sono sereno: ho visto bene i ragazzi, ma non escludo che ci saranno un paio di modifiche. Note positive? Abbiamo pressato e di conseugenza abbiamo recuperato palloni come avevo chiesto. Abbiamo controllato. Ognuno ha fatto quello che doveva fare per la squadra. Siamo riusciti comunque a creare molte occasioni pericolose. Il sistema è definito dai movimenti dei giocatori che fanno sul campo, siamo stati forti".

Sulla firma del portiere Kiko Casilla: "Preferisco parlare dei portieri ed i giocatori che sono del Real. Quando Casilla arriverà, lavoreremo con lui. Il suo arrivo significa che ci sarà un aumento della concorrenza e per questo  siamo felici. Avremo abbastanza qualità e portieri " Infine: "La squadra ha un atteggiamento molto buono e lo sta dimostrando. Questa è un' intenso pre stagione: c'è da lavorare duro. Chi ha giocato poco, o chi non ha messo piede in campo deve dimostrare che vuole essere qui, questa è la regola".


Share on Facebook