Lega Pro, risultati e marcatori della 2^ giornata: ecco le nuove classifiche

Ecco risultati e marcatori della seconda giornata del campionato di Lega Pro, con conseguenti classifiche

Lega Pro, risultati e marcatori della 2^ giornata: ecco le nuove classifiche
Lega Pro, risultati e marcatori della 2^ giornata: ecco le nuove classifiche

Nel weekend si è giocata la seconda giornata del campionato di Lega Pro 2015-2016. Ecco risultati e marcatori delle partite disputate, corredati dalle nuove classifiche.

Girone A

Cremonese-Pavia 1-0: 50' Brighenti (C)
Cuneo-Alessandria 0-1: 22' Fischnaller (C)
FeralpiSalò-Bassano Virtus 1-2: 26' Bracaletti (FS), 38' Germinale (BV), 64' Iocolano (BV)
Lumezzane-Reggiana 0-2: 10' Spanò (R), 37' Arma (R)
Padova-Pro Piacenza 2-0: 56' Fabiano (P), 64' Petrilli (P)
Pordenone-Albinoleffe 1-0: 13' De Cenco (P)
Pro Patria-Cittadella: rinviata
Renate-Giana 1-1: 35' Ekuban (R), 88' Perna (G)
Sudtirol-Mantova 2-1: 52' Ruopolo (M), 69' Tait (S), 88' Gliozzi (S).

Dopo i risultati della 2^ giornata, il Sudtirol, grazie alla rimonta sul Mantova, si trova da solo in testa alla classifica. Nel gruppone all'inseguimento vi sono il Padova, che ha avuto la meglio sul Pro Piacenza, la Reggiana, che ha espugnato Lumezzane, il Bassano, corsaro sul campo della FeralpiSalò, la Giana, che ha ottenuto un punto a Meda col Renate, la Cremonese, che si è aggiudicata il big match col  Pavia, e il Pordenone, che ha battuto l'Albinoleffe nel remake della sfida salvezza dello scorso anno. Non ha avuto la possibilità di fare punti, invece, il Cittadella, che a causa del rinvio del match con la Pro Patria resta a quota 3, in compagnia di FeralpiSalò, Mantova ed Alessandria: i piemontesi hanno battuto il Cuneo nel derby e hanno ottenuto la loro prima vittoria in campionato.

Classifica:
Sudtirol 6
Padova, Reggiana, Bassano, Giana, Cremonese e Pordenone 4
Cittadella*, FeralpiSalò, Alessandria e Mantova 3
Renate e Pro Piacenza 1
Pro Patria**, Pavia*, Cuneo, Albinoleffe e Lumezzane 0.

N.B: *= una partita in meno; **= due partite in meno.

Girone B

Arezzo-L'Aquila 0-1: 93' Bensaja (LA)
Carrarese-Santarcangelo 1-1: 22' Guidone (S), 86' Dettori (C)
Lucchese-Lupa Roma 3-0: 32' Pozzebon (LUC), 46' pt Fanucchi (LUC), 55' Terrani (LUC)
Maceratese-Savona: rinviata
Pistoiese-Siena 0-0
Pontedera-Tuttocuoio 0-0
Prato-Ancona 0-1: 18' Mallus (A)
Rimini-Spal 0-1: 59' Lazzari (S)
Teramo-Pisa: rinviata.

Nel girone B conduce la Spal, che si aggiudica il derby col Rimini. Due vittorie in due partite anche per L'Aquila, che ha espugnato Arezzo: gli abruzzesi, però, sono a quota 5 punti in quanto scontano un punto di penalizzazione. Buon esordio per l'Ancona, corsara a Prato, mentre la Lucchese si sbarazza senza grandi difficoltà della Lupa Roma. Altro pari per il Siena, fermato dalla Pistoiese. Terminano col segno X anche Pontedera-Tuttocuoio e Carrarese-Santarcangelo. Rinviate Maceratese-Savona Teramo-Pisa.

Classifica:
Spal 6
L'Aquila 5
Pisa*, Ancona*, Maceratese* e Lucchese 3
Carrarese, Santarcangelo, Siena e Tuttocuoio 2
Pontedera*, Arezzo, Rimini e Pistoiese 1
Prato e Lupa Roma 0
Savona** e Teramo** -6

N.B: *= una partita in meno; **= due partite in meno.
Savona e Teramo penalizzate di 6 punti
L'Aquila penalizzata di un punto.

Girone C

Akragas-Monopoli: rinviata
Andria-Matera 3-0: 24' e 28' Morra (A), 77' Strambelli (A)
Casertana-Melfi 1-0: 28' Capodaglio (C)
Catania-Cosenza: rinviata
Foggia-Catanzaro 1-1: 54' Iemmello (F), 83' Ricci (C)
Juve Stabia-Lecce 0-1: 49' Papini (L)
Lupa Castelli Romani-Benevento 1-1: 34' De Falco (B), 47' pt Icardi (LCR)
Martina Franca-Paganese 1-1: 26' Cicerelli (P), 36' Migliaccio (MF)
Messina-Ischia: rinviata.

In vetta alla classifica del girone C c'è la coppia formata da Andria e Casertana: i pugliesi hanno schiantato il Matera, i campani hanno vinto di misura col Melfi. Segue la Paganese, che ha pareggiato a Martina Franca. Il Lecce vince in casa della Juve Stabia e raggiunge a quota 3 punti Cosenza ed Ischia. Pari fra Foggia e Catanzaro e fra Lupa Castelli Romani e Benevento. Rinviate Akragas-Monopoli, Catania-Cosenza e Messina-Ischia.

Classifica:
Andria e Casertana 6
Paganese 4
Melfi, Cosenza*, Ischia* e Lecce 3
Benevento*, Foggia, Catanzaro, Lupa Castelli Romani, Martina Franca e Matera 1
Messina**, Monopoli**, Akragas* e Juve Stabia 0
Catania** -9.

N.B: *= una partita in meno; **= due partite in meno.
Catania penalizzato di 9 punti
Matera penalizzato di 2 punti.