Serie B: la presentazione della terza giornata

Una due giorni di Serie B molto interessante, senza posticipo domenicale per via del turno infrasettimanale. Big match Bari-Pescara.

Serie B: la presentazione della terza giornata
Serie B: la presentazione della terza giornata

La Serie B è pronta a dare vita alla terza giornata di campionato, in una due giorni concentrata e molto interessante. Per questo fine settimana, infatti, niente posticipo domenicale: lunedì comincerà il turno infrasettimanale, valevole per la quarta giornata. 

Si comincia questa sera alle 19:00. Analizziamo le partite che ci attendono. 

MODENA-TERNANA
La squadra di Hernan Crespo arriva a questa sfida dopo una buona dose di sfrotuna nelle prime due giornate: 0 punti, ma buon calcio espresso contro due avversarie del livello di Vicenza e Avellino. L'occasione giusta per centrare i primi punti? No, perchè di fronte ci sarà una Ternana galvanizzata dal pareggio interno con il Cagliari di settimana scorsa. Una sfida molto equilibrata, a vincere potrebbe essere la squadra che avrà meno paura. 

LIVORNO-BRESCIA
Un grande inizio di stagione quello del Livorno, con due vittorie in due gare. Gli uomini di Panucci non vorranno certamente fermarsi qui e di fronte avranno un Brescia che già l'anno scorso ha mostrato molti limiti in trasferta: sarà dura questa sera in Toscana. 

ASCOLI-CESENA
Una vittoria ed una sconfitta per l'Ascoli che dopo l'1-0 alla Virtus Entella nel recupero settimanale si trova ad ospitare il Cesena. Incrocio pericoloso per i padroni di casa, provenienti dalla Lega Pro, contro una formazione appena scesa dalla A e con tanta voglia di tornarci immediatamente. Il destino, però, è molto bizzarro: settimana scorsa proprio l'Entella ha battuto per 2-1 il Cesena. Partita incognita, ma le energie spese dall'Ascoli in settimana potrebbero pesare. 

BARI-PESCARA
Il grande big match di giornata va in scena al San Nicola di Bari tra i padroni di casa ed il Pescara di Massimo Oddo. I pugliesi dopo aver affrontato già due scontri diretti nelle prime due giornate (Spezia e Vicenza) arrivano al terzo con 4 punti, uno in più del Pescara sconfitto all'esordio a Livorno e vincente settimana scorsa sul Perugia. Sarà una partita molto spettacolare, con il Bari favorito dalla spinta del meraviglioso pubblico, oggi più che mai vicino alla squadra. 

CAGLIARI-AVELLINO
Lo stop inaspettato di settimana scorsa a Terni ha fatto suonare un piccolo campanello d'allarme in Sardegna, ma la partita contro l'Avellino sarà l'occasione giusta per far rientrare tutto. Di fronte al proprio pubblico, infatti, il Cagliari non può sbagliare: di fronte gli irpini che alla prima di campionato, in trasferta, hanno già perso il derby campano contro la Salernitana. Squadra che lontano dal Partenio fatica molto. 

NOVARA-ENTELLA
Sfida salvezza tra due squadre che, da incontri come questo, devono trarre il maggior numero di punti possibili per staccare le avversarie. Siamo solo all'inizio, è vero, ma sono occasioni da non perdere per non dover poi rincorrere l'impossibile a fine campionato. Una partita che potrebbe regalre numerose emozioni. 

PERUGIA-CROTONE
Umbri sconfitti in casa del Pescara la scorsa settimana, ma che si troveranno di fronte un Crotone ancora in alto mare in questo campionato: tanti gol subiti dai calabresi e 0 punti in classifica. Il perugia, inoltre, come già dimostrato lo scorso anno ad inizio anno, può essere una squadra che lotterà fino in fondo. 

PRO VERCELLI-LATINA
Sfida salvezza in scena sabato a Vercelli: i padroni di casa pronti a non sprecare l'opprtunità dopo un buon inizio di stagione. Quattro punti in due giornate contro i due del Latina, quasi mai pungente la passata stagione in trasferta. 

SALERNITANA-SPEZIA
Inizio con il freno a mano tirato per i liguri: dopo il passo falso a Bari della prima giornata, anche settimana scorsa scarso pareggio casalingo a Vercelli. Difficile la trasferta di questa settimana a Salerno, dove l'entuasiamo del ritorno in Serie B continua a coinvolgere tutto l'ambiente. Una vittoria ed un pareggio, ed ora di nuovo tutti all'Arechi per continuare a volare. Ma proprio partite come queste sono l'occasione per lo Spezia di invertire la rotta. 

TRAPANI-LANCIANO
Partite un po' dietro nelle gerarchie della stagione, Trapani e Lanciano hanno ottenuto punti importanti nelle prime due giornate, a dispetto delle aspettative. Ora giocano contro, in una gara dall'esito imprevedibile. 

VICENZA-COMO
Orfani di Cocco i padroni di casa hanno dimostrato nelle prime due giornate di essere comunque una squadra che può ripetere la passata stagione: in Veneto arriva il Como, ancora fermo a quota 0 punti in classifica, ma dopo aver affrontato Perugia e Livorno. Non fortunato il calendario dei lombardi, ma il gioco piano piano sta arrivando.