Frosinone, Stellone: "È il momento di muovere la classifica"

Il tecnico dei frusinati in conferenza stampa: "E' una partita importante perchè si affrontano due neopromosse. Sappiamo del mercato fatto dagli avversari ma entrambe sono a 0 punti. Vogliamo far punti.

Frosinone, Stellone: "È il momento di muovere la classifica"
Frosinone, Stellone: "È il momento di muovere la classifica"

Bologna - Frosinone già uno scontro salvezza per entrambe le squadre. La compagine gialloblu, dopo tre sconfitte consecutive (due in casa con Torino e Roma e una in trasferta con l'Atalanta), domani è attesa al Dall'Ara per la prima sfida-chiave della stagione. A Bologna per fare i primi punti e cominciare a risalire la china, come ha confermato il tecnico dei frusinati, Roberto Stellone:"Rispetto alla scorsa gara cambieremo poco e certamente non perché stiamo pensando alla gara con la Juve. Stiamo pensando solo ed esclusivamente alla gara di Bologna. Qualsiai sarà il risultato chiaramente non passeremo dalle stelle alle stalle o viceversa. Sono due squadre neopromosse ma che hanno fatot un mercato differente a livello di investimenti. Certamente resta il fatto che tutte e due le squadre sono a zero punti. Vogliamo far punti perché siamo contenti dei complimenti che ci hanno fatto con la Roma...ma preferisco i punti ai complimenti. Comunque vada cercheremo di affrontare la gara con il massimo delle nostre forze. Partita importante non tanto per la classifica ma per il morale. Ci meritiamo di togliere quel zero dalla classifica"

Punto sui singoli uomini: "Vedremo se Ciofani partirà dall'inizio o a partita in corso. Lui comunque sta bene. Nicolas Castillo dal primo minuto? No, non partirà dal primo minuto. Abbiamo preparato la squadra poi con tutti e due i moduli. Sinceramente non sappiamo neanche come scenderà in campo il Bologna.  Turnover? Affronteremo tutte e tre le gare con la migliore formazione possibile per noi e con il massimo dell'attenzione. Però in queste tre partite farò ruotare tanti giocatori. Ad oggi ancora non ho visto qualche elemento. Anche in questo turno infrasettimanale dunque farò molto turnover. Gori? ha recuperato."

La prestazione contro la Roma nel derby della scorsa giornata ha portato sicuramente tanti complimenti in casa Frosinone, ma non la cosa più importante, i punti: "Se andiamo a vedere queste prime tre gare non abbiamof atto bene solo per 50' con l'Atatalanta e stiamo a zero punti. Certe squadre hanno giocato meno bene e si ritrovano a tre quattro punti. Noi oggi non siamo abbattuti ma siamo consapevoli che possiamo fare ottime cose".