Italia qualificata ad Euro 2016, Conte: "Questa è la vittoria del gruppo, stiamo crescendo"

Gli Azzurri superano per 3-1 l'Azerbaigian a Baku e staccano il biglietto per Euro 2016. Il ct:" “Qualificazione non semplice, onoreremo il match contro la #Norvegia”

Italia qualificata ad Euro 2016, Conte: "Questa è la vittoria del gruppo, stiamo crescendo"
Italia qualificata ad Euro 2016, Conte: "Questa è la vittoria del gruppo, stiamo crescendo"

Missione compiuta: l’Italia vola in Francia con un turno di anticipo. Gli azzurri sfruttano il primo matchpoint a disposizione e battono 3-1 in trasferta un modesto Azerbaigian nella nona giornata della fase di qualificazione alla rassegna continentale. Decidono i gol di Eder, El Shaarawy e Darmian. Inutile la rete del momentaneo 1-1 di Nazarov. Martedì la partita con la Norvegia deciderà se gli azzurri saranno di prima o seconda classe

Il ct, Antonio Conte, ha commentato, ai microfoni di Rai Sport, il successo sull'Azerbaigian, valso la qualificazione agli Europei: "Adesso che abbiamo centrato la qualificazione poteva sembrare facile, ma di facile non c'è niente. Sono contento perché stiamo lavorando bene, e questa squadra sta crescendo. È un'Italia bella, abbiamo cambiato anche dal punto di vista tattico e ripeto che stiamo cercando di lavorare e la squadra acquisisce maggiori conoscenza dal punto di vista tattico. Ora continuiamo così, recuperiamo e onoriamo la qualificazione andando a Roma per fare una bella partita contro la Norvegia".  

Gli azzurri dovranno provare a vincere comunque martedì sera a Roma contro la Norvegia per essere testa di serie al momento del sorteggio della fase finale. "Il discorso delle teste di serie è molto particolare. Nella classifica Fifa la Croazia ci sta davanti, in quella dell'Uefa siamo davanti noi. Ci sono dei meccanismi che fatico a capire".

Calcio