Daniele Conti torna a casa

Nuovo incarico dirigenziale per il capitano rossoblu, ultimo baluardo del Cagliari che tanto bene ha fatto in serie A.

Daniele Conti torna a casa
Daniele Conti torna a casa

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano", canta Venditti. Un'introduzione musicale perfetta per accompagnare Daniele Conti nella sua seconda avventura in casa Cagliari.

L'indimenticato capitano rossoblu, che ha vestito la maglia della compagine sarda per 434 partite impreziosite da 47 reti, è apparso visibilmente emozionato durante il ringraziamento al presidente Giulini:

"Voglio ringraziare il direttore Beretta ed il Presidente per l'opportunità- ha dichiarato al Corriere dello Sport al momento della presentazione ufficiale- Sono qui per trasmettere ai ragazzi, con umiltà e determinazione, la voglia di ottenere grandi risultati. Cagliari è la mia vita, ho impiegato un attimo a dire sì a questo ambizioso progetto". 

Il mediano nato a Roma, infatti, si occuperà del settore giovanile in veste di collaboratore tecnico, aiutando così i giovani calciatori a crescere umanamente e professionalmente. Un sincero in bocca al lupo ad uno dei grandi nel nostro calcio per questo suo nuovo incarico.

Calcio