FINALE Atalanta Vs Sassuolo in Serie A 2015/16, 1-1 Berardi-gol, pari di Denis

FINALE Atalanta Vs Sassuolo in Serie A 2015/16, 1-1 Berardi-gol, pari di Denis
Una foto dal match dell'andata. Google.
Atalanta
1 1
Sassuolo
Atalanta: (3-5-2): Sportiello; Masiello, Toloi (min. 23 Diamanti), Cherubin; Conti, Kurtic (min. 73 Migliaccio), Cigarini, De Roon, Dramè; Gomez, Denis (min. 82 Borriello).
Sassuolo: (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Longhi; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi (min. 90 Politano), Falcinelli (min. 72 Trotta), Defrel (min. 72 Sansone).
SCORE: 0-1, min. 27, Berardi. 1-1, min. 32, Denis.
ARBITRO: Claudio Gavillucci (ITA) ammonisce Conti (min. 25), Consigli (min. 31), Berardi (min. 33), Diamanti (min. 69), Longhi (min. 70).
NOTE: 22esima giornata del Campionato di Serie A TIM 2015-2016: allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia va in scena Atalanta-Sassuolo.

20.04 Quando dopo qualche ora di lavoro, il vostro Gianluigi Sottile a nome di tutta la Redazione di VAVEL Italia vi augura un buon proseguimento di serata. Non penserete mica che sia finita qui, giusto? C'è Roma-Frosinone sempre in diretta, sempre su VAVEL. Continuate a seguirci e... alla prossima live!

20.02 - Per la partita, niente da recriminare, risultato giusto. Il primo tempo è stato combattuto specie dopo l'ingresso di Diamanti per lo sfortunato Toloi. Nel secondo le squadre sono sembrate spompate e decisamente a terra fisicamente, e devono affrontare due partite nei prossimi giorni. Non sarà facile, e non lo è mai stato, per carità.

20.00 - Sull'uomo partita non credo che qualcuno abbia dubbi, è German Denis. Un ragazzo che ha trovato la sua dimensione (dopo aver girato un bel pò) solo a Bergamo e che ha scritto il suo nome comunque vada nella storia.

19.57 - FINISCE QUI! 1-1 TRA ATALANTA E SASSUOLO! BERARDI E DENIS FIRMANO IL PARI, TERZO CONSECUTIVO PER I NEROAZZURRI, 2° PUNTO NELLE ULTIME 4 PER I NEROVERDI!

90' + 3' - Cross lunghissimo di Politano, si arrabbiano i saltatori.

90' + 2' - La partita inesorabilmente sta per finire sulle corsie laterali, a meno di qualche lampo finirà col pari. Adesso ultima chance con una punizione dai 35 metri per il Sassuolo.

90' + 1' - Cross irraggiungibile per Trotta. Tre minuti di recupero.

90' - Fuorigioco di Berardi, che esce per Politano.

89' - Punizione dalla buona distanza per Diamanti e il suo sinistro, respinto il cross.

88' - Niente da segnalare dal campo, fallo inutile di Longhi.

84' - Corner guadagnato dal neo-entrato Borriello.

82' - Sportiello blocca in due tempi un tentativo di Berardi murato e impennato. Entra Borriello per Denis, standing ovation per l'argentino che lascia la città di Bergamo dopo 5 anni conditi da 56 gol, il miglior marcatore straniero della storia atalantini. 153 presenze per lui, tornerà all'Independiente.

80' - Corner per i neroverdi, dopo un cross di Sansone sul secondo palo. Fallo in attacco di Antei.

79' - Un tiro... o forse un cross... qualunque cosa fosse, da centrocampo questo tentativo da centrocampo di Cigarini viene bloccato da Consigli.

77' - Buon lavoro di copertura di Migliaccio su Trotta, che attacca il centrocampista con troppa foga.

75' - Nulla da segnalare. Entriamo in zona Sassuolo: è la squadra che ha segnato di più negli ultimi 15' quella neroverde.

73' - Fuori Kurtic, dentro Migliaccio. Il corner non è stato battuto ancora.

72' - Corner per il Sassuolo, escono Defrel e Falcinelli, entrano Trotta e Sansone.

71' - Pronti Trotta e Sansone all'ingresso in campo.

70' - Ammonito pure Longhi, per fallo su Diamanti. In precedenza dubbio contatto Berardi-Conti e sono entrambi già ammoniti, se le sono date parecchio.

69' - Ammonito Diamanti.

66' - Perde il tempo del tiro Falcinelli, scarica su Duncan, perde il tempo del tiro Duncan, ritorna da Falcinelli, che perde il tempo del tiro e perde palla. Tragicomica azione del Sassuolo.

65' - Cross completamente sbagliato del Papu Gomez.

63' - Sportiello in uscita su Falcinelli dopo un errore di Masiello, la dinamica è molto simile a quella del rigore neroazzurro. Ma stavolta pulito il portiere italiano.

62' - Rimessa dal fondo per l'Atalanta.

60' - Biondini ha cercato di concludere, altissimo.

59' - Siamo quasi all'ora di gioco, tenta l'Atalanta di prendere in mano la partita, qui bella sponda di Denis per Cigarini, che tira sul primo palo. Blocca facile Consigli.

57' - Tiro da fuori di Gomez, centrale.

56' - Fallo in attacco di Falcinelli, che ha trattenuto Masiello. Si trattenevano entrambi. Bella azione del Sassuolo, cross sbagliato di Biondini.

54' - Sulla respinta dal cross di Vrsaljko tira Longhi, fuori.

53' - Fallo su Defrel di De Roon. Punizione dai 35 metri.

52' - Partita che ha abbassato il ritmo in maniera impressionante in questo secondo tempo. L'unica cosa che non è cambiata è un altro fallo, di Conti, su Berardi.

50' - Bene il Sassuolo nel pressing, fuorigioco di Diamanti sul lancio lungo obbligato di Sportiello.

48' - Buona difesa del pallone di Falcinelli, che scarica su Berardi che però col destro tira male, alto dai 16-18 metri.

47' - Cross basso di Kurtic, blocca facile Sportiello dopo una deviazione.

46' - Palla al Sassuolo, che fa possesso.

19.09 - SI RICOMINCIA!

19.07 - Il pareggio non servirebbe a nessuna delle due squadre. L'Atalanta non vince da due mesi, il Sassuolo ha fatto un punto nelle ultime 3. Quindi l'occasione di vincere esiste e deve essere sfruttata al massimo.

19.05 - Tra poco, pochissimo si ricomincia.

19.00 - Primo tempo tutto sommato equilibrato, giusto il pari. Recrimina il Sassuolo per quel gol annullato a Berardi, ma comunque il risultato è giusto. E la favola di Denis si avvera, il gol all'ultimo match. E' stata una partita intensa, soprattutto una partita in cui entrambe hanno giocato a calcio, la svolta per la partita è stato l'ingresso di Diamanti ai danni dell'infortunato Toloi che ha garantito più soluzioni in attacco. Il gol dell'argentino qui sotto.

18.53 - Consigli a Sky: "L'arbitro ha detto che sono andato addosso al giocatore senza possibilità di prendere il pallone. Io ho sentito un calcio in testa dopo, ma non voglio fare polemica, continuiamo così.".

18.51 - Termina il primo tempo, è 1-1 il risultato parziale, gol di Berardi e di Denis.

45' + 2' - Ultimo giro d'orologio del primo tempo, squadre che adesso hanno abbassato il ritmo. Attacca il Sassuolo, spazza Masiello.

45' + 1' - Due minuti di recupero.

44' - Duncan stava per andare 1v1 con Sportiello, salva tutto Masiello.

42' - Corner Atalanta. Fallo in attacco dell'autore del gol dell'1-1 German Denis.

41' - Buona uscita di Sportiello. Cross di Cigarini, qualche rimpallo ma il Sassuolo si salva.

40' - Ancora corner sul tocco di Biondini. Tira alto Duncan sulla respinta, è scivolato per un posizionamento evidentemente sbagliato.

39' - Corner Sassuolo.

38' - Numero molto bello di Diamanti, cross verso Denis che gira alto di testa.

37' - Conti travolge ancora Berardi. E' già ammonito e fa fatica...

35' - Lancio lungo di Magnanelli (molto attivo) verso Berardi, anticipato da Sportiello.

34' - Lamentarsi dello spettacolo viene difficile. Quarto gol di Denis in stagione, secondo su rigore, a -1 dal terzo posto della classifica all-time dei marcatori neroazzurri.

33' - Il rigore ci sta. Denis ha sbagliato il rigore, sulla respinta corta di Consigli il centravanti l'ha messa dentro. E' stato ammonito Consigli per proteste, ora Berardi per atterramento.

32' - DENIS! RETE! RIGORE PARATO E SULLA RESPINTA 1-1!

31' - Gran palla di Denis su Kurtic in inserimento, Consigli travolge Kurtic. Rigore giusto, potrebbe essere subito 1-1.

30' - RIGORE PER L'ATALANTA!

29' - Questa volta è regolare. Palla dentro di Vrsaljko perso da Dramè in maniera clamorosa su un rasoterra prevedibile, deviato da Cherubin in maniera poco convinta su un cross leggermente arretrato che viene aggiustato per il tap-in di Berardi.

27' - BERARDI! RETE! 0-1!

27' - Ci prova Magnanelli dai 30 metri, palla fuori non di molto.

26' - Altro fallo inutile dei difensori dei bergamaschi, stavolta di Masiello, molto irruento.

25' - Giallo per Conti, fallo con trattenuta su Berardi. Partita che non trova una vera svolta.

23' - Entra adesso Diamanti per Toloi, speriamo non sia nulla di grave. Cambia tatticamente la squadra passando ad un 4-3-3.

22' - Oggi De Roon ha iniziato alla grande. Tanti ripiegamenti e la tecnica lo aiuta nella gestione del pallone. In questa fase intensità a centrocampo, Gomez era stato lanciato ma è stato segnalato fuorigioco.

20' - Bella partita adesso; i ritmi si sono alzati, ma non molla nessuno di un centimetro. Le qualità del Sassuolo si vedono principalmente in contropiede.

18' - DUNCAN! Palla rasoterra di Berardi, a botta sicura Duncan calcia male, alto.

17' - Fallo al limite dell'area di Conti su Berardi.

16' - Riparte l'Atalanta sulla manovra neroverde. Fallo di Antei su Denis.

14' - DENIS! Palla ricevuta alla grande, controllo e tiro sul secondo palo, rimedia Consigli. Prima chance vera del match!

13' - Nessun guaio per i neroverdi dal corner, solo laterale per l'Atalanta.

12' - Zoppica il difensore Toloi, vedremo se riuscirà a resistere. Antei rimedia a un errore di Magnanelli che stava per lanciare Denis in porta. Corner per i neroazzurri.

10' - Partita in mano agli emiliani in questa fase, l'Atalanta ha subito il colpo psicologico del gol annullato. Fallo inutile di Dramè su Acerbi nella trequarti emiliani. Sembra proprio che Toloi uscirà, non sta bene.

9' - Toloi era uscito dopo un contatto duro con uno dei neroverdi. Nessuna conseguenza, è rientrato.

8' - Era regolare il gol di Berardi. Bella palla di Vrsaljko, tiro di Falcinelli deviato e l'italiano sulla battuta facile facile era tenuto in gioco da Dramè, che stava risalendo.

7' - GOL ANNULLATO A BERARDI!

6' - Partita a scacchi, l'Atalanta cerca qualche iniziativa in verticale ma per adesso il Sassuolo si copre alla grande. Ritmo basso.

4' - Kurtic cerca Denis ma non va.

3' - Rinvio lungo di Consigli. Niente da segnalare.

1' - Primo possesso dell'Atalanta, che attacca da sinistra verso destra. Strano schieramento del Sassuolo in attacco: Berardi a sinistra e Defrel a destra.

18.04 - SI COMINCIA!

18.03 - Saluto fra i capitani Denis e Magnanelli. L'argentino all'ultima partita in maglia neroazzurra, tornerà all'Endependiente.

18.02 - INNO DELLA SERIE A!

18.01 - I padroni di casa dell'Atalanta in classica casacca neroazzurra, con pantaloncini e calzettoni neri. Gli avversari del Sassuolo in maglia, pantaloncini e calzettoni bianchi.

18.00 - SQUADRE IN CAMPO!

17.50 - Mancano meno di 10 minuti e tutto inizierà. Formazioni ufficiali: Sportiello, Cherubin, Toloi, Masiello, Conti, Kurtic, Cigarini, De Roon, Dramè, Gomez e Denis per l'Atalanta. Per il Sassuolo Consigli, Vrsaljko, Antei, Acerbi, Longhi, Biondini, Magnanelli, Duncan, Berardi, Falcinelli, Defrel.

17.35 - Falcinelli a Sky: "Cerco sempre di mettere al primo posto la squadra. Abbiamo fatto un gran girone d'andata, non lo vogliamo buttare al vento e cercheremo di fare punti". Nel Sassuolo giocherà Defrel al posto di Sansone.

17.25 - Cherubin a Sky: "Denis è tranquillo, vuole finire bene, speriamo che ci possa dare una mano. Il tridente del Sassuolo ci renderà la vita difficile perchè ha grandi qualità e non dà punti di riferimento, staremo attenti". Per l'Atalanta giocherà Conti al posto di Raimondi.

17.15 - Un altro dato interessante riguarda i neroazzurri dell'Atalanta, che sono la squadra che ha mandato meno volte in gol i propri attaccanti; e ci sono stati svariati tentativi di attacco a 3. Può essere il problema maggiore di questa squadra? Verrà risolto da Borriello?

16.10 - Nessuna novità in chiave formazioni, che rimarranno pressochè quelle previste. Attenzione a un dato: il Sassuolo è la squadra che ha segnato di più negli ultimi 15'. Finale al cardiopalma oggi?

Buongiorno cari lettori di VAVEL.com, oggi siamo qui per seguire da vicino il match fra Atalanta e Sassuolo dell’Atleti Azzurri d’Italia. Qui troverete tutto ciò che c’è da sapere sul match della 23esima di campionato fra curiosità, precedenti e tanto altro.

Il momento di forma di entrambe non è proprio straordinario, l’Atalanta viene da 5 punti nelle ultime 7; il Sassuolo da 6 punti nelle ultime 6 invece dopo il grande avvio, un mese un po’ altalenante per i neroverdi che però hanno dovuto anche recuperare la partita col Torino e si è vista un po’ di fatica nel match successivo col Bologna. Torna a disposizione intanto il capitano Magnanelli, sempre indisponibile Missiroli.

Per i neroazzurri molte meno giustificazioni: il momento a livello di gioco è quello di una squadra che arranca troppo, anche qui dopo comunque un ottimo avvio sotto la guida di Reja. Già convocabili Borriello e Gakpè, i grandi colpi della Dea per il mercato invernale (che comunque molti nell’ambiente bergamasco si augurano che finisca presto: dopo le cessioni di Moralez e Grassi si parla pure di Cigarini e di Dramè via all’ultimo), ma che non saranno titolari.

Ci aspettiamo una partita combattuta ma sicuramente bella: entrambe le squadre sono spensierate e hanno fatto un bel calcio fino ad ora, anche perché il pareggio non serve a nessuna delle due e vorranno vincere a tutti i costi.

Scendiamo adesso nel dettaglio delle probabili formazioni. Per i bergamaschi: Sportiello; Masiello, Toloi, Cherubin; Raimondi, Kurtic, Cigarini, De Roon, Dramè; Gomez e Denis (ai saluti, andrà all’Independiente con tutte le probabilità). Risponde il Sassuolo con Consigli; Vrsaljiko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Magnanelli, Pellegrini, Duncan; Berardi, Falcinelli, Sansone.

Curiosità: fra queste due squadre non c’è mai stato un pareggio. Nelle uniche due sfide nella massima serie una vittoria per parte all’Atleti Azzurri d’Italia: l’anno scorso vinse 2-1 l’Atalanta (Denis doppio, poi Berardi), 2 anni fa passò il Sassuolo per 2-0 (Sansone x2): equilibrio totale e vittorie dovute principalmente alle doppiette.

E proprio dalle doppiette del Sassuolo potrebbe dipendere Defrel che proprio all'Atalanta ha rifilato due gol nella stessa partita per la prima volta in Serie A. Per gli uomini chiave seguiamo il match dello scorso anno: da parte dell’Atalanta un uomo da 50 gol come El Tanque Denis vorrà sicuramente salutare con qualche gol. Per gli avversari Berardi con le sue giocate può sempre risultare decisivo ma attenzione anche alla punta Falcinelli che non sta facendo assolutamente male.

Entrambe non sentono la pressione di raggiungere la quota salvezza il prima possibile. L’Atalanta si posiziona a metà classifica con 26 punti e spera di ottenere la sesta vittoria interna in campionato (su 7 totali); per il Sassuolo 6 punti in più e la possibilità europa sempre vicina e quella voglia di sbancare per la quinta volta in campo ostile.

Entrambe le società hanno operato parecchio sul mercato, a detta di Di Francesco in maniera però diversa: prendendo l’esempio degli acquisti di Trotta e Borriello da parte delle due società, il tecnico ha voluto sottolineare che la sua squadra abbia voluto rischiare un po’ di più sui giovani.

Lo stesso tecnico ex Lecce ha comunque sottolineato (così come l’allenatore avversario Reja) l’importanza della chiusura del mercato per lavorare con più serenità fino alla fine dell’anno. Il collega avversario ha parlato invece di quanto potrà essere importante Borriello in zona gol, ma ha anche quasi chiesto un regalo d’addio al Tanque che di gol se ne intende e potrà sicuramente influire.