Carpi, Castori è ottimista: "Contro la Roma vogliamo i tre punti"

Il tecnico biancorosso in conferenza stampa: "Per battere la Roma ci vorrà un capolavoro. Poli e Pasciuti non ci saranno"

Carpi, Castori è ottimista: "Contro la Roma vogliamo i tre punti"
Carpi, Castori è ottimista: "Contro la Roma vogliamo i tre punti"

Carpi - Roma è il secondo anticipo di questa 25a giornata di Serie A. I biancorossi sono reduci da due sconfitte consecutive con Fiorentina e Napoli, mentre i giallorossi dopo le tre vittorie consecutive puntano dritti al terzo posto. Fabrizio Castori, allenatore degli emiliani, è intervenuto nell'odierna conferenza stampa. Al Braglia arriva una Roma in un'ottimo momento di forma: "Questa volta ci servono i 3 punti. Per farlo servirà un capolavoro, perché affrontiamo una squadra candidata allo scudetto. Non può essere facile, ma noi dobbiamo dare slancio alla nostra classifica con una vittoria. Le partite di Firenze e Napoli ci hanno visto sconfitti ma con un aumento di convinzione".

Il Carpi proverà a strappare punti preziosi nell’ottica di una disperata corsa salvezza. Dopo la partita contro il Napoli non c’è il rischio di accontentarsi? "No, assolutamente. I complimenti non ci piacciono, vogliamo i punti. Ci piace essere autocritici. E’ normale avere fatto dei grandi passi avanti, ma non ci basta, non ci accontentiamo. Non guardiamo più chi abbiamo davanti, per non farci condizionare e su questo siamo già migliorati. I punti sono dappertutto, in ogni partita: "Il Carpi ha un concetto di gioco ideale con delle varianti, perché servono. C’è una lettura delle partite diversa dalla Serie B. Affrontare l’avversario con un modulo o con l’altro penso sia importante, ma non quanto l’atteggiamento che servirà in campo. Perché il modulo si può cambiare a gara in corso, ma l’atteggiamento serve per tutta la partita". 

Chisura sulle ultime di formazione: "Poli e Pasciuti non sono convocati perché non sono abili per la partita. Suagher ha recuperato, ritrovo Gagliolo e Lollo, mentre De Guzman non è ancora arrivato. Questa è la situazione attuale".

Calcio