Serie B: gara-riscatto per Lanciano e Livorno, Avellino e Bari per rialzarsi

Gli irpini ospiteranno i galletti nella gara più importante di questo turno, sfide alterne per Cagliari e Crotone. Il Brescia ed il Cesena si preparano a conquistare i tre punti.

Serie B: gara-riscatto per Lanciano e Livorno, Avellino e Bari per rialzarsi
Serie B: gara-riscatto per Lanciano e Livorno, Avellino e Bari per rialzarsi

In una serie B sempre più bipolare, sfide di diversa entità per le due uniche indirizzate alla conquista del titolo finale: il Cagliari, primo e vittorioso da tre turni, dovranno vedersela in casa di un Latina in forma e tutt’altro che arrendevole, un mix perfetto per una gara avvincente e ricca di colpi di scena. Turno più agevole, invece, per il Crotone, che allo Scida ospiterà una Pro Vercelli vincente dopo numerose sconfitte consecutive. Sulla carta gli squali sono favoriti, ma occhio però agli agguerriti ospiti. Impegno casalingo anche per la terza forza Pescara che, dopo il pari contro la Salernitana, vuole riprendere il filotto di vittorie consecutive surclassando un Vicenza sempre in crisi nonostante i lievissimi sintomi di ripresa. Deciso a continuare a vincere, il Novara, che dovrà essere abile a non sottovalutare il Como nonostante l’apparente debolezza della compagine ultima in classifica. Guai a sottovalutare l’incrocio pericoloso.

Dopo due sconfitte consecutive, trasferta difficilissima e delicata per il Bari, che dovrà giocarsi le proprie carte in casa di un lupo irpino ferito ed affamato di punti: l’Avellino infatti, dopo il doppio stop consecutivo, non può più permettersi stop imprevisti che potrebbero compromettere il cammino verso la fase finale dei playoff. Vuole continuare a fare bene, poi, il Cesena, che al Manuzzi ospiterà il sempre gagliardo Perugia, deciso a ripetere la bellissima stagione vissuta lo scorso anno da outsider. Match in casa con l’obbligo dei tre punti per il Brescia che, dopo tre sconfitte consecutive, dovrà superare l’Ascoli per continuare a volare nelle zone alte della classifica. Gara dai contorni tutt’altro che definiti, poi, quella tra Entella e Trapani, due squadre capaci di bloccare compagini più attrezzate grazie ad un gioco offensivo ed un collettivo molto ben coeso: tutti gli ingredienti, dunque, per novanta minuti emozionanti.

Tra le compagini nel limbo della bassa-classifica, sfida verità tra Spezia e Livorno, due collettivi vogliosi di rialzarsi e sicuramente attrezzati per lottare nelle zone nobili dopo una prima parte di campionato tutt’altro che piena di soddisfazioni. Gli amaranto sono particolarmente in forma, gli aquilotti non perdono da quattro turni senza però tornare definitivamente a volare. Dopo l’ottimo pari contro il Pescara, sfida delicata per la Salernitana che, in caso di vittoria contro la Ternana, ingranerebbe la marcia per continuare ad inseguire la prima salvezza in serie B del nuovo corso Lotito-Mezzaroma. Impegno casalingo, infine, per un Lanciano con l’acqua alla gola, contro un Modena sempre in bilico: gli abruzzesi sono soltanto a -3 dalla salvezza, perché non provarci?

DI SEGUITO LE PARTITE DI GIORNATA:
Pescara-Vicenza
Avellino-Bari
Cesena-Perugia
Como-Novara
Crotone-Pro Vercelli
Entella-Trapani
Lanciano-Modena
Latina-Cagliari
Ternana-Salernitana
Spezia-Livorno
Brescia-Ascoli

Calcio