Gancio Destro del Bologna all'Udinese, vittoria al Friuli (0-1)

Un gol dell'italiano garantisce i tre punti alla squadra emiliana, che vince con merito contro una non bella Udinese in una partita godibile.

Gancio Destro del Bologna all'Udinese, vittoria al Friuli (0-1)
Udinese
0 1
Bologna
Udinese: (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Edenìlson, Kuzmanovic (min. 64 Fernandes), Lodi, Halfreddson, Armero; Matos (min. 58 Zapata), Thearau (min. 77 Di Natale).
Bologna: (4-3-3): Mirante; Mbaye, Maietta, Gastaldello, Morleo; Donsah (min. 75 Floccari), Diawara, Taider; Mounier (min. 54 Rizzo), Destro (min. 84 Brighi), Giaccherini.
SCORE: 0-1, min. 79, Destro.
ARBITRO: Carmine Russo (ITA) ammonisce Gastaldello (min. 73).
NOTE: 25esima giornata di Serie A TIM 2015/16: al nuovo stadio Friuli in Udine l'Udinese ospita il Bologna. La partita è terminata sul punteggio di 0-1.

Successo esterno per il Bologna che fa sprofondare l'Udinese nella lotta salvezza, con tante occasioni per entrambe, che hanno creato una partita tutto sommato divertente e sbloccata con gran senso del gol al 79' proprio di uno degli uomini più attesi, Mattia Destro. E' sua la firma sulla partita con la rete decisiva.

Si sfidano due squadre tutto sommato tranquille prima del match, ma con l'ombra che incombe di qualche vittoria laggiù che preoccupa il team di Colantuono, obbligato a vincere anche secondo il proprio allenatore. Di seguito le formazioni: per i padroni di casa Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Edenìlson, Kuzmanovic, Lodi, Halfreddson, Armero; Matos e Thearau. Rispondono gli emiliani con Mirante; Mbaye, Maietta, Gastaldello, Morleo; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro e Giaccherini.

La partita comincia e le prime occasioni le ha Destro, ai minuti 3 e 13: il primo tiro murato, il secondo sugli sviluppi di un calcio di punizione, un tiro messo in corner dal portiere avversario Karnezis. E' il 23esimo quando Mounier si accentra, tira e becca sfortunatamente il palo. Passano altri 3 minuti e si conferma il dominio emiliano: Donsah spedisce a lato un buon pallone. La prima chance per l'Udinese arriva sui piedi di Kuzmanovic al 31' che però tira piano, bloccato da Mirante il tentativo. Passano 6 minuti: Thearau spedisce largo un cross sugli sviluppi di un corner. Ancora al 44' l'ultima chance del primo tempo con Edenilson che sbaglia dopo un magnifico assolo.

La prima occasione del secondo tempo capita a Morleo che aggancia un pallone difficilissimo e col sinistro spedisce largo di qualche centimetro il pallone rispetto alla porta avversaria, nonostante l'inaudita potenza. Al 74' risposta bianconera col colpo di testa largo di Thearau, che ne sbaglia una abbastanza facile stavolta. Gol sbagliato, gol subito si dice: la rete al 79' se la inventa Destro accentrandosi e tirando il pallone sul primo palo, col portiere Karnezis che poteva poco. All'82' e all'87' due chances, prima per Di Natale con respinta di Da Costa e poi tira Felipe di testa, ma mancano il bersaglio. La grande occasione friulana ce l'ha Di Natale, che al minuto 91 realizza in pari ma è in fuorigioco giustamente segnalato dagli assistenti: dunque il match si conclude, e il Bologna vince 0-1.


Share on Facebook