Serie B: potrebbero cadere le big

Sfide delicate per molte compagini al vertice, impegnate in novanta minuti vitali per delineare il prosieguo di stagione. Spicca su tutte, Cesena-Cagliari

Serie B: potrebbero cadere le big
Serie B: potrebbero cadere le big

Trasferta delicatissima per il Cagliari dei record: dopo aver riconquistato il primo posto e decretato una mini-fuga infatti, gli uomini di Rastelli dovranno vederla contro il Cesena al Manuzzi, compagine rifocillata da un buon filotto di risultati utili consecutivi e decisa, quindi, a non perdere altri punti preziosi. Potrebbe approfittare di un eventuale stop, il Crotone, che allo Scida ospiterà un Vicenza tutt’altro che imbattibile. I biancorossi, infatti, si sono dimostrati formazione poco incline a stupire, auto-relegandosi nelle zone basse della classifica. Alla ricerca della vittoria, dopo tre gare senza, il Pescara, che per riprendersi deve assolutamente superare in maniera convincente l’Ascoli, compagine sedicesima e di solito poco pericolosa fuori casa. Gara in casa anche per il Novara, contro una Pro Vercelli poco pericolosa ma comunque da non sottovalutare.

Dopo quattro gare senza i tre punti, è deciso a riprendersi il Bari, che verrà ospitato da un Lanciano in piena corsa per non retrocedere. I galletti devono vincere se vogliono continuare a lottare per le zone alte della classifica. Sfida invece più complessa, per la Virtus Entella, che ospiterà un Perugia desideroso di vincere per tornare a sorprendere. I liguri sono però compagine esperta, capaci di superare anche le prove più difficili. Trasferta interessante, poi, per lo Spezia, ospitato da una Ternana capace di ritrovare il proprio equilibrio dopo un inizio di stagione tremendo. Gara verità invece per il Brescia, scivolato via dai primi posti ed ora deciso a riprendersi ciò che aveva sapientemente conquistato nella prima parte di stagione. L’impegno casalingo contro il Como potrebbe essere dunque l’occasione giusta per svoltare.

Desideroso a ritrovare se stesso, l’Avellino, che al Partenio se la vedrà con un Livorno ripresosi dopo la parentesi Mutti ma ugualmente galleggiante nelle zone basse della classifica. Novanta minuti dunque interessanti per entrambe le formazioni, ugualmente obbligate a vincere. Dopo la bellissima vittoria al Curi, vuole vincere ancora il Trapani, che ospiterà in Sicilia una Salernitana in ripresa e pericolosa: i campani devono rialzarsi, soprattutto considerando la difficilissima situazione di classifica. Importante scontro, infine, per il Latina, che in casa se la vedrà con il Modena di Crespo, finalmente ripresosi dopo una prima aprte di stagione tremenda. Ne vedremo delle belle. 


Share on Facebook