Serie B, il Pescara è in crisi: il Trapani vince 1-2 all "Adriatico"

Nel turno infrasettimanale il Trapani espugna l'Adriatico battendo un Pescara sempre più in crisi grazie alle reti di Citro e Eramo. Per gli Abruzzessi gol di Fornasier.

Serie B, il Pescara è in crisi: il Trapani vince 1-2 all "Adriatico"
PESCARA
1 2
TRAPANI
PESCARA: FIORILLO; ZUPARIC, FORNASIER, MAZZOTTA, ZAMPANO, MANDRAGORA, BRUNO, BENALI ( 66'ACOSTA), CAPRARI ( 75'CAPPELLUZZO), VERDE ( 63'MITRITA), LAPADULA. ALL. ODDO
TRAPANI: NICOLAS; PERTICONE, PAGLIARULO, SCOGNAMIGLIO, FAZIO, ERAMO, CORONADO ( 81'CIARAMITARO) , NIZZETTO ( 75'CAVAGNA), RIZZATO, CITRO ( 64' DE CENCO), PETKOVIC. ALL. COSMI
SCORE: 1-2. 0-1 14'CITRO, 1-1 89' FORNASIER, 1-2 93' ERAMO
ARBITRO: MARTINELLI DI ROMA 2 AMMONITI: FORNASIER, LAPADULA (P) NICOLAS, NIZZETTO (T)
NOTE: STADIO ADRIATICO INCONTRO VALIDO PER LA 29A GIORNATA DI SERIE B

Crisi senza fine per il Pescara. Gli Abruzzesi vengono battuti dal Trapani per 1-2 nel turno infrasettimanale valevole per la 29a giornata di Serie B e dicono addio ai sogni di promozione diretta mentre il Trapani vede i play-off. Per quanto riguarda il match il Trapani passa in vantaggio al 14' con Citro. Il Pescara è confusionario ma riesce a trovare il pari all' 89' con Fornasier; pari, che dura poco perchè al 93' Eramo, servito da uno splendido Petkovic, regala la vittoria ai suoi stendendo il Pescara. 

Per quanto riguarda le formazioni Oddo lancia Bruno e Mandragora a centrocampo al posto di Torreira e Verre. In attacco spazio a Verde al posto di Pasquato. Nel Trapani, con diverse assenze, 4-4-2 con Citro e Petkovic di punta. 

Al 5'  prima occasione Pescara, Mandragora appoggia per Caprari che conclude a lato. Al 9' clamorosa occasione per il Pescara, grande azione di Caprari che appoggia per Lapadula che conclude a rete ma salva sulla linea Coronado. Buon avvio del Pescara ma è il Trapani a sorpresa a passare in vantaggio al 14': dopo un tiro di Nizzetto respinto da Fiorillo, Coronado riprende il pallone ed in area serve tutto solo Citro che a porta vuota fa 0-1 gelando l'"Adriatico"

Il Trapani, dopo il vantaggio gioca meglio e al 34', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Scognamiglio impatta di testa ma Fiorillo è prodigioso e salva il Pescara che reagisce un minuto dopo con tiro di Bruno che termina alto sopra la traversa. Ancora Trapani al 36': colpo di testa di Pagliarulo e ancora salvataggio di Fiorillo.

Sul finire del tempo ci prova Lapadula con un colpo di testa ma la palla termina fuori. Primo tempo che finisce con il meritato vantaggio dei Siciliani.

Nella ripresa inizia bene il Pescara, al 54' assist di Mazzotta e bella conclusione di Verde, palla deviata da Nicolas. Al 62' ancora  Pescara pericoloso con il tiro ravvicinato di Mazzotta, Perticone smorza il tiro e poi Lapadula fa fallo su Nicolas. Al 63' esce Verde nel Pescara ed entra Mitrita. Cambio anche nel Trapani, fuori Citro e dentro De Cenco. Al 67' secondo cambio nel Pescara: fuori Benali e dentro Acosta. Al 75' ultimo cambio nel Pescara: fuori Caprari e dentro Cappelluzzo mentre nel Trapani fuori Nizzetto e dentro Cavagna

Il Pescara si affida solo ai lanci lunghi sperando in una miracolosa deviazione del bomber Lapadula. All' 81' ultimo cambio per gli ospiti: fuori Coronado e dentro Ciaramitaro. All' 83'  clamorosa occasione Trapani: De Cenco tutto solo spara in porta e Fiorillo para in due tempi, salvando quasi sulla linea.

All' 89' il Pescara pareggia: Mitrita su angolo in mezzo, girata al volo di Fornasier e palla alle spalle di Nicolas. Il Pescara, galvanizzato, cerca il gol della definitiva rimonta  ma al 93' il Trapani va in vantaggio di nuovo: grandissima  giocata di Petkovic che, dopo aver saltato tutta la difesa Pescara  verticalizza per Eramo che entra in area e batte Fiorillo consegnando la vittoria al Trapani.

Il Pescara, senza vittorie da cinque giornate, entra definitivamente in crisi e la Serie A diretta sembra ormai un miraggio irraggiungibile. Per quanto riguarda il Trapani, i play-off non sono mai stati cosi vicini. Nel prossimo turno gli Abruzzessi faranno visita alla Pro Vercelli mentre il Trapani ospiterà il Cagliari. 

Calcio