Verso Euro 2016, De Jong risponde ad O'Shea: 1-1 tra Irlanda e Olanda

Finisce 1-1 l'amichevole tra Irlanda e Olanda all' Aviva Stadium di Dublino. De Jong risponde ad O'Shea.

Verso Euro 2016, De Jong risponde ad O'Shea: 1-1 tra Irlanda e Olanda
Fonte foto: it.uefa.com
IRLANDA
1 1
OLANDA
IRLANDA: RANDOLPH; BRADY, DUFFY, O'SHEA, COLEMAN, QUINN ( 67' HENDRICK), ARTER ( 83' KANE), WHELAN ( 67' GIBSON), WALTERS, MC GOLDRICK, LONG ( 67' MC GEADY). ALL. O'NEILL
OLANDA: CLIESSEN; VELTMAN, BRUMA, VAN DIJK, WILLEMS, BAZOER, WIJNALDUM (82' DE JONG), STROOTMAN ( 70' VAN GINKEL), PROMES, DEPAY ( 60' BERGHUIS), JANSSEN ( 75' DOST). ALL. BLIND
SCORE: 1-1. 1-0 30' O'SHEA, 1-1 85' DE JONG
ARBITRO: ARTUR DIAS SOARES
NOTE: AVIVA STADIUM DI DUBLINO INCONTRO AMICHEVOLE

Pari e patta tra Irlanda ed Olanda. Nell'amichevole di Dublino, verso Euro 2016, gli avversarsi del girone dell'Italia pareggiano 1-1 con l'Olanda in fase di rinnovamento in vista delle qualificazioni mondiali. A sbloccare il risultato ci pensa O'Shea per i padroni di casa con un colpo di testa al 30'. Il pari Olandese arriva all' 85' con il neo entrato De Jong. 

La gara. 

4-4-2 per l'irlanda con Mc Goldrick e Long davanti. 4-3-3 per gli "Orange" con il tridente composto da Promes, Depay e Janssen. 

Meglio l'Olanda nei primi minuti con la squadra di Blind che prova a far girare il pallone in attesa del varco giusto. Ritmi non altissimi in questo avvio di partita. Nessun tiro nello specchio della porta nei primi venti minuti. Al 30', al primo tiro, l'Irlanda passa: sugli sviluppi del corner a svettare in area di rigore è O'Shea, che anticipa tutti, impatta alla grande e batte Cilessen, 1-0. Nonostante il gol dell'Irlanda i ritmi continuano ad essere bassi. 

Al 53' arriva la prima occasione della ripresa:  calcio di punizione per Irlanda, al centro dell'area colpisce Bruma in malo modo, facendosi quasi autogol. Al 55' ancora Irlanda in avanti. Dopo una serie di rimpalli la sfera arriva a Long che impatta di testa, spedendo di un nulla alto. Al 60' sostituzione per l'Olanda: fuori Depay, dentro Berghuis. Al 67' triplo cambio per l'Irlanda: fuori Long, Quinn e Whelan. Dentro Mc Geady, Gibson e Hendrick. Al 70' Van Ginkel per Strootman. Al 73' grande rischio di Randolph, che nel rinvio colpisce in pieno Janssen e quasi combina la frittata. La palla termina sul fondo. Al 75' sostituzione per l'Olanda: fuori Janssen, dentro Dost. All' 80' ancora Irlanda avanti con un colpo di testa di Duffy che non inquadra la porta. All' 82' terzo cambio per l'Olanda: fuori Wijnaldum, dentro de Jong. Sostituzione anche per l'Irlanda: al posto di Arter entra Kane. All' 85' arriva il pari dell'Olanda: Willems spinge sulla sinistra. Fa partire poi lo spiovente, sul quale si avventa de Jong, che con un avvitamento perfetto gira in rete, 1-1. Dopo quattro minuti l'arbitro dice che può bastare. Irlanda ed Olanda pareggiano 1-1 dopo un match non divertentissimo ma al contempo combattuto. Meglio l'Irlanda che ha cercato di fare la partita mentre l'Olanda nel primo e unico tentativo ha colpito. 


Share on Facebook