Sassuolo, ecco Sensi: "Voglio farmi trovare pronto quando sarò chiamato in causa"

Stefano Sensi si è presentato ufficialmente oggi in conferenza. Altro colpo giovane, italiano e di prospettiva per Di Francesco.

Sassuolo, ecco Sensi: "Voglio farmi trovare pronto quando sarò chiamato in causa"
Stefano Sensi con la maglia del Cesena, corrieredellosport.it

Il Sassuolo è già al lavoro da qualche giorno per preparare la nuova stagione. Si inizierà presto a fare sul serio, visto che il preliminare di Europa League, conquistato con il sesto posto storico della scorso campionato, è sempre più vicino. Anche Stefano Sensi, talentuoso regista classe 1995, è pronto a dare il proprio contributo.

In tanti lo hanno seguito, ma alla fine è stato il Sassuolo, con l'aiuto della solita Juventus, ad assicurarsi le prestazioni di questo ragazzo che così bene ha fatto nell'ultima stagione con il Cesena in Serie B. Per Sensi, oggi, è stato giorno di presentazione ufficiale e conferenza stampa: "L'approccio in questi primi giorni è stato molto positivo. Ho incontrato un'ottima società fatta di persone alla mano, anche i compagni mi hanno accolto subito alla grande. Ho fatto questi giorni di allenamento e mi sono trovato bene, spero si trovi una sintonia tra me e il resto della squadra." 

Il Sassuolo è già al lavoro, twitter @SassuoloUS
Il Sassuolo è già al lavoro, twitter @SassuoloUS

Tanta voglia di continuare a migliorare, ma allo stesso tempo di cogliere le opportunità che si dovessero presentare già subito: "Il Cesena mi ha fatto crescere, ho ancora molto da imparare ma penso di aver trovato una linea costante che mi permetterà di fare bene quest'anno. Il mio ruolo preferito è mediano basso davanti alla difesa, ho un grande maestro davanti e sicuramente sarà difficile trovare degli spazi, ma quando ci sarà l'occasione cercherò di farmi trovare pronto dal mister. Devo migliorare in tutto, non bisogna mai smettere di allenarsi duramente."

Il Sassuolo è una società con una linea ben precisa che Sensi non ha fatto fatica a riconoscere: "È una società che punta sempre a migliorarsi, hanno fatto molto bene quest'anno e spero di dare il mio contributo per fare un altro step. Per me è un grande passo essere qui, ma i compagni, la società e tutti gli addetti ai lavori mi aiuteranno a inserirmi al meglio."

Calcio