Champions League, il Manchester City demolisce la Steaua e prenota i gironi: 0-5 a Bucarest

Monologo degli uomini di Guardiola che battono lo Steaua 0-5 grazie alle reti di Silva, Nolito e Aguero (3)

Champions League, il Manchester City demolisce la Steaua e prenota i gironi: 0-5 a Bucarest
Champions League, il Manchester City demolisce la Steaua e prenota i gironi: 0-5 a Bucarest
STEAUA BUCAREST
0 5
MANCHESTER CITY
STEAUA BUCAREST: NITA; MOMCILOVIC, TOSCA, TAMAS, ENACHE, MUNIRU ( 67' POPESCU), ACHIM ( 46' BOURCEANU), HAMROUM, STANCIU, POPA, GOLUBOVIC ( 46' TUDORIE). ALL. RAGHECAMPF
MANCHESTER CITY: CABALLERO; ZABALETA ( 69' SAGNA), OTAMENDI, KOLAROV ( 75' CLICHY), STONES, SILVA, FERNANDINHO, DE BRUYNE ( 80' FERNANDO), STERLING, NOLITO, AGUERO. ALL. GUARDIOLA
SCORE: 0-5. 0-1 12' SILVA, 0-2 42' AGUERO, 0-3 49' NOLITO, 0-4 79' AGUERO, 0-5 89' AGUERO
ARBITRO: DANIELE ORSATO AMMONITI: TAMAS, TOSCA, TUDORIE (S) ZABALETA, OTAMENDI (M)
NOTE: ARENA NATIONALA: 55000 SPETTATORI INCONTRO VALIDO PER L'ANDATA DEI PLAY-OFF DI CHAMPIONS LEAGUE

Il Manchester City prenota la fase a gironi di Champions senza bisogno di giocare il ritorno. A Bucarest, infatti, gli uomini di Guardiola demoliscono 0-5 la Steaua e ipotecano il passaggio del turno. Monologo durato 92 minuti quello dei Citizens che, prima di andare in vantaggio con Silva, falliscono un rigore con Aguero che poi ne sbaglia un altro poco dopo. Al 42' però il Kun entra nel tabellino dei marcatori e lo fa per altre due volte nel corso della ripresa. Nel mezzo la rete del nuovo acquisto Nolito.

La gara.

Manchester City che si presenta con un 4-2-3-1 con Nolito, Sterling e De Bruyne a supporto del Kun Aguero. Modulo speculare per la Steaua con Hamroum, Stanciu e Popa a supporto di Galubovic.

Dopo 2' brutto pallone perso da Fernandinho in mezzo al campo, con Stanciu che ruba palla, avanza e poi lascia partire un destro dai 25 metri con la palla che esce di un soffio. Al 6' tentativo del City con Nolito dal limite dell'area, prova con il destro ma il pallone radente non spaventa Nita. All'8' Muniru stende Sterling in area e Orsato non ha dubbi ed indica il dischetto. Dagli undici metri Nita ipnotizza Aguero e sulla respinta Nolito centra la traversa. Al 12' però il City passa: azione personale di Sterling in area che sfrutta un errore della difesa rumena, palla perfetta per Silva che controlla e con il sinistro trafigge Nita, 0-1. Al 19' secondo rigore per il City per effetto del fallo commesso da Momcilovic su Kolarov. Dal dischetto va ancora Aguero ma stavolta è la traversa a dirgli di no. Due rigori sbagliati in venti minuti per il Kun. Al 29' azione della Steaua con Stanciu che serve Popa, corridoio per Hamroun ma Caballero è perfetto in uscita a chiudere lo specchio. Al 39' City ad un passo dal raddoppio: corner perfetto di Silva, girata mancina al volo di Kolarov e palla sulla traversa e poi sul fondo. Al 40' altra traversa del City con un destro di Sterling deviato dal portiere Nita che si stampa ancora sui legni. Al 42' però arriva il meritato raddoppio: azione perfetta del City tutta di prima con Sterling che serve Aguero, destro radente a giro sul secondo palo e Nita non può farci nulla, 0-2 e primo tempo agli archivi.

Nell'intervallo fuori Golubovic per Tudorie e fuori Achim per Borceneanu per la Steaua. Al 49' cala il tris il City: azione personale di Nolito, triangolo perfetto con De Bruyne; lo spagnolo mette a sedere Nita e insacca a porta vuota. 0-3. Al 52' ancora City: sinistro da posizione defilata ancora di Nolito e palla sull'esterno del palo e poi sul fondo. Al 61' imbucata di De Bruyne sulla destra, cross al centro per Aguero che gira di tacco in porta, ma Nita blocca sicuro a terra. Al 67' ultimo cambio per i padroni di casa: dentro O. Popescu per Munire. Al 69' primo cambio per Guardiola: dentro Sagna per Zabaleta. Al 72' continua il monologo del City: Fernandinho serve Silva in area, palla perfetta ma lo spagnolo non calcia e una volta perso l'attimo ha buon gioco la difesa della Steaua. Al 76' Aguero recupera un pallone e serve Sterling, destro improvviso, ma Nita respinge. Al 79' poker del City: Aguero riceve palla in area da Nolito dopo un'azione alla Guardiola, prende la mira e batte con un destro radente Nita, 0-4. All' 82' ancora City in avanti: destro di Nolito dal limite e Nita in tuffo salva ancora. All' 89' pokerissimo dei Citizens: Aguero ben servito da Fernando si presenta davanti a Nita e lo batte con un sinistro a giro, 0-5. Il Manchester City demolisce la Steaua e accede ai gironi di Champions senza giocare il ritorno. Guardiola può essere soddisfatto del camportamento della sua creatura che pian piano prende sempre più forma. 

Calcio