Il Barcellona si aggiudica la Supercoppa Spagnola: 3-0 al Siviglia

Il Barcellona vince anche al ritorno grazie alle reti di Arda (2) e Messi e porta a casa la Supercoppa.

Il Barcellona si aggiudica la Supercoppa Spagnola: 3-0 al Siviglia
Il Barcellona si aggiudica la Supercoppa Spagnola: 3-0 al Siviglia. Fonte foto: Squawka.com
BARCELLONA
3 0
SIVIGLIA
BARCELLONA: BRAVO; DIGNE ( 61' ALBA), UMTITI, MASCHERANO, VIDAL, BUSQUETS ( 74' SAMPER), ANDRE GOMES, DENIS SUAREZ ( 73' RAKITIC), ARDA TURAN, MESSI, MUNIR. ALL. LUIS ENRIQUE
SIVIGLIA: RICO; MARIANO, DIEGO, MERCADO, SARABIA, KRANEVITTER, IBORRA, CORREA ( 70' VIETTO), KONOPLYANKA, GANSO ( 59' VAZQUEZ), BEN YEDDER ( 63' VITOLO). ALL. SAMPAOLI
SCORE: 3-0. 1-0 11' ARDA TURAN, 2-0 48' ARDA TURAN, 3-0 55' MESSI
ARBITRO: ALEJANDRO HERNANDEZ HERNANDEZ AMMONITI: UMTITI (B), SARABIA, VITOLO (S)
NOTE: STADIO CAMP NOU INCONTRO VALIDO PER IL RITORNO DELLA FINALE DI SUPERCOPPA SPAGNOLA

Inizia nel migliore dei modi la stagione del Barcellona. Dopo il 2-0 inflitto al Siviglia al "Sanchez Pizjuan" gli uomini di Luis Enrique vincono anche al Camp Nou grazie alla doppietta di Arda Turan ed il gol di Messi che fa 100 sotto la guida di Luis Enrique. Tutto troppo facile per il Barca al cospetto di un Siviglia stanco e avulso dal gioco. Ottimi segnali per Luis Enrique dai nuovi acquisti, da valutare invece Mascherano uscito malconcio all' 80'. Per quanto riguarda il Siviglia le basi ci sono e come, spetta a Sampaoli ora amalgamare l'enorme talento che ha a disposizione.

La gara.

Barcellona in campo con il solito 4-3-3, con il tridente offensivo composto da Munir, Messi e Arda Turan. A centrocampo c'è il debutto di André Gomes al fianco di Busquets e Denis Suarez. In difesa, infine,  Vidal, Mascherano, Umtiti e Digne a formare la linea a quattro avanti a Bravo. Nel Siviglia 3-5-1-1, ma che sul campo sarà un 3-2-4-1, con Ben Yedder unico punto di riferimento in avanti. Alle sue spalle  Konoplyanka, Ganso, Correa e Sarabia, mentre Kranevitter e Iborra avanti la difesa. Il pacchetto arretrato, a tre, ècomposto da Mariano, Mercado e Gonzalez. 

Fonte foto: Squawka.com
Fonte foto: Squawka.com

Parte bene il Siviglia, al 5'  filtrante di Correa, che trova in profondità Ben Yedder: l'ex Tolosa tenta la conclusione sul secondo palo, ma Bravo si distende e devia in angolo. Al 7' ancora Siviglia pericoloso dagli sviluppi del secondo calcio d'angolo consecutivo: la sfera arriva sulla testa di Ben Yedder, il cui tentativo si stampa sulla traversa. Poi ci prova Mercado, ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco. All' 11', al primo affondo il Barca passa: Andrè Gomes dà il via all'azione servendo al limite dell'area Messi, il quale mette Turan a tu per tu con Rico e fa 1-0. Al 17' Barcellona ad un passo dal raddoppio: pallone meraviglioso di Vidal all'indietro per Messi che, al limite dell'area, prova la botta di esterno: la sfera sfiora il palo alla sinistra di Sergio Rico.
Al 24'  Ci prova anche Andrè Gomes dal limite dell'area, ma la sfera termina direttamente sul fondo. Al 31' calcio di rigore per il Siviglia a causa di un fallo di mano commesso da Umtiti sul tiro di Correa. Dal dischetto però Bravo ipnotizza Iborra. Al 38' ancora Barca in avanti con Denis Suarez che prova il tiro al volo dal centro dell'area su invito di Digne, ma svirgola il  cpallone. Al 45' è il Siviglia ad andare un passo dal gol con unolpo di testa dal centro dell'area di rigore di Mercado: il pallone, indirizzato verso il secondo palo, si stampa sulla traversa.

Fonte foto: Sqawka.com
Fonte foto: Sqawka.com

Al 48' il Barcellona mette il sigillo sul match con Arda Turan  che di prima intenzione colpisce sul secondo palo, favorito dalla sfortunata deviazione di Gonzalez, 2-0. Al 56' arriva anche il tris: pallone meraviglioso di André Gomes per Digne, che mette il pallone sulla testa di Messi, il quale indirizza verso il secondo palo e cala il tris, 3-0. Al 59' prima sostituzione per il Siviglia: fuori uno spento Ganso, dentro Vazquez. Al 61' prima sostituzione per il Barcellona: fuori Digne, dentro Jordi Alba. Al 63' seconda sostituzione per il Siviglia: fuori Ben Yedder, dentro Vitolo. Al 70' terza sostituzione per il Siviglia: fuori Correa, dentro Vietto. I ritmi scendono vertiginosamente nella ripresa con un Barcellona sazio ed un Siviglia troppo stanco ed impotente di fronte allo strapotere Blaugrana. Al 74' doppio cambio nel Barca: fuori Denis Suarez e Sergio Busquets per Rakitic e Samper.
Al 76' sassata improvvisa dalla distanza di Rakitic, che costringe agli straordinari Rico. Al 79' il Barcellona rimane in dieci con Mascherano che esce per problemi fisici. Al 92'  giocata meravigliosa di Messi, che dribbla due avversari, si ferma al limite dell'area e prova la conclusione sul secondo palo: la sfera termina fuori di pochissimo. Applaude l'intero stadio, Luis Enrique compreso. E' l'ultima emozione del match. Il Barcellona vince contro il Siviglia e porta a casa il primo trofeo stagionale.