Sassuolo, Matri si presenta: "Qui per trovare dimora fissa dopo anni da vagabondo"

Il neo attaccante neroverde si presenta: "Porterò la mia esperienza e la mia voglia, che é tanta. Spero nella doppia cifra" .

Sassuolo, Matri si presenta: "Qui per trovare dimora fissa dopo anni da vagabondo"
sassuolo.it

Il nuovo attaccante del Sassuolo, Alessandro Matri, è stato presentato ai giornalisti questo pomeriggio. Le sue prime parole in neroverde: "Da parte mia c’era tanta voglia di venire qua e di avere una dimora fissa dopo essere stato un “vagabondo del calcio” negli ultimi anni,c’è stato l’interessamento del Sassuolo e l’accordo è stato trovato praticamente subito. Dovrò comunque sudarmi il posto da titolare perchè ci sono altri giocatori in squadra e ieri sera si è visto cosa possono fare".

Matri ha vestito, tra l'altro, le maglie di Juventus, Fiorentina, Genoa e Lazio, con cui ha giocato l'ultima stagione segnando 4 reti in 19 presenze. Al Sassuolo sicuramente porterà la sua esperienza: "Mi sento di aiutare chi ha bisogno ma anche di imparare dagli altri. L’Europa è importante ma il mio approdo qua non è dipeso da quello. Ruolo? Credo di potere fare il meglio come punta centrale. Ho voglia di ripartire e rimettermi in discussione". 

In chiusura: "Qua ho trovato una famiglia ed è quello di cui avevo bisogno. Qua c’è concorrenza ma è una concorrenza pulita e sana. Domenico? Un giocatore eccezionale, ma credo che la crescita di Magnanelli sia da prendere da esempio".