Serie B: spiccano Carpi-Benevento e Brescia-Frosinone, il Pisa esordisce contro il Novara

Il Carpi in casa del sorprendente Benevento, il Frosinone all'esame-Brescia. Vicenza e Spal a caccia dei primi punti, potrebbe bissare il Cittadella.

Serie B: spiccano Carpi-Benevento e Brescia-Frosinone, il Pisa esordisce contro il Novara
Serie B: spiccano Carpi-Benevento e Brescia-Frosinone, il Pisa esordisce contro il Novara

Con il 4-1 contro il Latina subito dolce ricordo, sfida tutt'altro che facile per la capolista Hellas Verona, impegnata in casa di una Salernitana da tempo avversaria soprattutto fuori dal campo. Gli Scaligeri sono favoriti, la bolgia dell'Arechi potrebber però spingere alla vittoria il collettivo granata, che resta comunque temibile dopo l'ottimo mercato. Trasferta ugualmente difficile, poi, per il Frosinone, in casa di un Brescia ancora in fase di rodaggio dopo un mercato comunque poco scoppiettante. Vuole invece continuare a stupire, il sorprendente Benevento di Baroni, impegnato contro la corazzata Carpi, una delle favorite per la promozione finale. Certo, pensare di lottare alla pari contro tali collettivi appare proibitivo, non sarebbe però affatto mal accetta un'ottima prestazione da pate degli Stregoni.

Sfida più agevole, invece, per il Cittadella, ultima delle squadre momentaneamente a punteggio pieno. I veneti dovranno sfidare, al Tombolato, la Ternana, collettivo di solito non insuperabile ma comunque sempre equilibrato tatticamente. Difficile fare pronostici. Esordisce finalmente in serie B, il Pisa, che con Gattuso di nuovo in panchina proverà a fermare un Novara di sicuro poco intenzionato a procrastinare ancora la vittoria stagionale. I piemontesi sono assolutamente favoriti, sia per gioco che per singole individualità. Prima gara entro il proprio stadio, inoltre, per il Trapani, pronto a superare indenne una Pro Vercelli il cui minimo obiettivo continua ad essere la salvezza. Il mago Cosmi ha plasmato un collettivo coeso e pericoloso, pronto a stupire ancora a dunque leggermente favorito al via. Occhio, però, alle sorprese. Gara ricca di emozioni e forse di gol, Entella-Avellino, due squadre votate all'attacco che, però, hanno spesso pagato dazio subendo qualche gol di troppo.

Potrebbe trovare non pochi problemi, inoltre, lo Spezia, poco convincente sul mercato ma con un Granoche in più pronto a trascinare in alto gli Aquilotti. Prossimo avversario, il Latina, uscito malconcio dalla sfida contro l'Hellas e subito pronto dunque a conquistare i primi punti. Gara che si presenta già come un importante crocevia, poi, Perugia-Bari, con i Galletti praticamente obbligati a vincere in casa di un collettivo però molto forte dentro il proprio stadio. Il Bari resta comunque favorito, ma sottovalutare eccessivamente l'avversario potrebbe portare ad altri dolorosi risultati sportivi. Novanta minuti che potrebbero già darci una prima idea sull'andamento di questa serie B, infine, quello che vedranno sfidarsi Spal e Vicenza, entrambe sconfitte all'esordio e quindi sicuramente intenzionate a non restare sul fondo della classifica.

DI SEGUITO LE PARTITE DI GIORNATA:
Brescia-Frosinone
Cittadella-Ternana
Perugia-Bari
Entella-Avellino
Ascoli-Cesena  rinviata
Carpi-Benevento
Latina-Spezia
Pisa-Novara
Salernitana-Verona
Spal-Vicenza
Trapani-Pro Vercelli


Share on Facebook