Serie B: il Cittadella è primo! Bene anche Novara e Frosinone

I neopromossi schiantano 1-5 la Pro Vercelli, buon 2-1 dei ciociari nel derby contro il Latina. Tonfo Carpi, sconfitto in extremis dal Cesena e da Djuric.

Serie B: il Cittadella è primo! Bene anche Novara e Frosinone
www.sportfair.it

Clamoroso in serie B. Dopo tre giornate, infatti, nel più importante campionato cadetto italiano a farla da padrone sono le matricole, collettivi meno quotati al via ma capaci davvero si sorprendere dopo i primi duecentosettanta minuti di stagione. Prima ed unica società a punteggio pieno, l'incredibile Cittadella, che surclassa la malcapitata Pro Vercelli per 1-5 grazie ad un super Alfonso, portiere paratutto capace di sventare moltissime ed insidiose conclusioni avversarie. Il futuro ci dirà la vera dimensione dei veneti, ora però è lecito sognare. Più importante, anche se meno spettacolare, il successo del Benevento, capace di superare la corazzata Hellas Verona grazie a Falco e Ciciretti. Per Scaligeri ha pesato in maniera decisiva l'espulsione di Caracciolo, grande merito comunque agli Stregoni. Supera 2-1 il Latina nelo derby ciociaro, il Frosinone, trascinato dal pubblico e da un Dionisi sorprendente.

Pari con gol sviluppatosi nel finale, poi, tra Brescia e Perugia: sotto a causa della rete targata Brighi, le Rondinelle non si sono arrese, agguantando l'insperato 1-1 addirittura al 92' e grazie a Torregrossa, subentrato nella ripresa ad uno spento Rosso. Buon pari fuori casa in ottica salveza, invece, per la Spal, che esce indenne dall'esame Ascoli accarezzando per gran parte di gara l'agognata vittoria. Sotto dopo lo 0-1 siglato da Pontisso, i Picchi non si sono però demoralizzati, riuscendo a bilanciare il risultato grazie al solito eterno Daniele Cacia. Perde quasi inaspettatamente in casa del Cesena, con una mazzata di Djuric nel finale, il Carpi, che nonostante il cambio di modulo non riesce ad avere la meglio contro i forti avversari, bestie nere per mister Castori. Ora il percorso è già in salita.

Ottiene finamente la prima vittoria stagionale, il Novara, che ha la meglio contro la Salernitana grazie ad un gol di Faragò nei minuti iniziali. Buona prova dei padroni di casa, male invece i granata, forse limitati da un 3-5-2 che non sfrutta appieno le singole caratteristiche degli atleti campani.  Pari che sa di vittoria, invece, per il Bari di Stellone, spesso in difficoltà in casa di un Vicenza davvero sfortunato. Bene Raicevic, ancora in salita il percorso dell'allenatore ex Frosinone. Un 0-0 scialbo e senza emozioni, infine, tra Avellino e Trapani: i siciliani non si confermano esperti da trasferta, gli irpini ancora non riescono a far fruttare l'ottimo mercato.

DI SEGUITO I PARZIALI DI GIORNATA:
Cesena-Carpi 1-0
Ascoli-Spal 1-1
Avellino-Trapani 0-0
Benevento-Verona 2-0
Brescia-Perugia 1-1
Frosinone-Latina 2-1
Novara-Salernitana 1-0
Pro Vercelli-Cittadella 1-5
Vicenza-Bari 0-0


Share on Facebook