Il punto sulla prima giornata del Campionato Primavera

Ha avuto inizio l'ultima edizione del campionato primavera con la formula dei tre gironi, ma nello stesso tempo la prima dopo la riforma che ha annullato il criterio geografico. Infatti ora abbiamo gironi misti con squadre del Nord, Centro e Sud Italia. Milan ed Inter si sono subito messe in mostra con risultati sorprendenti, ma le altre non sono state da meno.

Il punto sulla prima giornata del Campionato Primavera
Il punto sulla prima giornata del Campionato Primavera

E' iniziato il Campionato Primavera 2016/17. Una stagione che si presenta completamente diversa da tutte le altre per due aspetti in particolare: innanzitutto questo è l'ultimo anno con la formula dei tre gironi ed inoltre questo è il primo campionato senza il criterio geografico. A causa di ciò si sono formati gironi più misti ed equilibrati rispetto agli anni passati ed infatti il Girone A, che fino all'anno scorso era di competenza di squadre come Juventus e Torino, ora è occupato da Milan, Napoli, Lazio e Fiorentina. Il Girone B, in cui risiedevano le due principali squadre di Milano, ora è composto dalle due compagini torinesi che dovrebbero farla da padrona. Nel Girone C invece ritroviamo l'Inter e l'Atalanta che contenderanno il posto alla Roma. Ciò per garantire maggior equilibrio e soprattutto per migliorare il livello di crescita dei giovani che compongono le rose delle squadre primavera. Un passaggio importante che verrà poi definito l'anno prossimo col cambiamento totale del Campionato Primavera, dovuto all'inserimento di promozioni e retrocessioni che andranno a formare i campionati di Primavera 1 ( Serie A giovanile ) e Primavera 2 ( Serie B giovanile ), il quale a sua volta sarà suddiviso in due gironi. In attesa di ciò andiamo a vedere quanto successo in questa prima giornata del Campionato Primavera 2016/17.

Il Girone A si è subito mostrato pirotecnico, con la bellezza di 35 gol fatti. A rendere elevato tale bottino di reti ci hanno pensato tre sfide in particolare: Milan - Fiorentina, finita 5-4, Perugia - Lazio, col medesimo risultato della partita precedente, e Trapani - Latina, terminata sul punteggio di 6-0 in favore dei pontini. Partiamo dalla prima che ha visto i rossoneri primeggiare sulla squadra viola. La formazione di Nava è stata brava ad imprimere fin da subito un ritmo molto alto al match, con Forte che ha sbloccato la sfida dopo appena 5 minuti. I padroni di casa non hanno mollato la presa raddoppiando al 10' con Vido. A questo punto, la Fiorentina ha deciso di alzare il proprio baricentro ed è stata premiata col gol che ha riaperto il match realizzato da Perez su rigore. La gioia dei toscani è durata poco, perchè Vido ha riportato il Milan sul risultato di 3-1. Nel secondo tempo, i viola sono usciti trasformati dagli spogliatoi e hanno raggiunto il pareggio dopo appena 3 minuti grazie ai gol di Mlakar e Perez. Al 50' il Milan si è riportato avanti grazie ad un autogol di Benedetti, reso vano dal pari firmato da Diakhate. Nel finale i rossoneri hanno cercato il gol vittoria, decisivo Vido in pieno recupero. L'attaccante rossonero quindi ha aperto la stagione con una tripletta. Ancora meglio ha fatto il collega Rossi che ha realizzato ben 4 gol nella sfida tra Perugia e Lazio: i primi a passare in vantaggio sono stati proprio i biancocelesti con un gol del già citato Rossi; gli umbri hanno trovato il pareggio al 13' con Mirval, ma è stato ancora l'attaccante laziale a riportare avanti i suoi un minuto dopo; prima dell'intervallo, prima Rezzi e poi nuovamente Rossi hanno fissato il risultato sul 4-1; in uscita dagli spogliatoi è stato sempre l'attaccante biancoceleste ad andare a segno, poi nel finale hanno accorciato inutilmente le distanze Buzzi, Ceccuzzi e Traore. Il Latina invece si è sbarazzato facilmente del Trapani grazie alle doppiette di Di Nardo e Rodriguez e alle reti di Colarieti e Tucci. Tra le altre partite, da segnalare il pareggio per 1-1 tra Vicenza e Sampdoria, la vittoria di misura del Napoli sul Cesena (1-0, decide Granata), la netta vittoria della SPAL sullo Spezia (4-1, tripletta di Vago) ed il successo in rimonta dell'Hellas Verona a Brescia.

Nel Girone B la Juventus si è fatta fermare sullo 0-0 dall'Udinese. Ne ha approfittato subito il Torino che ha superato agilmente l'Avellino con un netto 3-0: a segno Berardi (doppietta, uno su rigore) e Dammacco (su rigore). Ha vinto anche il Sassuolo che ha superato il Pescara nel secondo tempo grazie alle reti di Zecca e Caputo. L'Empoli invece ha impattato in casa contro il Chievo: dopo il doppio vantaggio empolese firmato Zini e Giani, il recupero clivense grazie alle reti di Ngissah e Miranda. Tra le altre, il Carpi ha rimontato e battuto la Pro Vercelli per 2-1, il Cittadella ha vinto contro il Benevento per 2-1 grazie a due gol realizzati negli ultimi dieci minuti di match ed infine il Bari ha superato senza difficoltà l'Ascoli col punteggio di 2-0.

Nel Girone C l'Inter ha iniziato bene in casa, battendo il Palermo per 2-0: decisive le reti nel secondo tempo di Pinamonti e Belkheir. La Roma invece si è fatta sorprendere tra le proprie mura dalla Virtus Entella, la quale si è confermata outsider di lusso anche per questa stagione: dopo il doppio vantaggio giallorosso, firmato Soleri e Coly, i liguri hanno reagito e nei secondi 45 minuti hanno trovato la via della rete con Alluci, Ganea e Puntoriere, il quale a tempo scaduto ha realizzato il gol che è valso la vittoria finale. L'Atalanta ha rischiato ma alla fine ha battuto il Frosinone per 3-2: Latte (su rigore) e Badjie hanno portato avanti i bergamaschi, raggiunti poi dalla doppietta di Tribelli; al 90' Capone ha realizzato il rigore per i tre punti orobici. Successo di misura per il Cagliari contro il Pisa grazie ad un gol al 58' di Serra. Il Bologna invece si è imposto sulla Ternana per 2-1. Il Novara ha conquistato la vittoria contro la Salernitana per 2-0. Rinviata invece Genoa - Crotone.

Di seguito tutti i tabellini di questa prima giornata del Campionato Primavera:

Girone A

Vicenza - Sampdoria 1-1

69' Paiolo (V) 70' Ejjaki (S)

Napoli - Cesena 1-0

32' Granata

Perugia - Lazio 4-5

4' Rossi (L) 13' Mirval (P) 14' Rossi (L) 29' Rezzi (L) 45' Rossi (L) 53' Rossi (L) 58' Buzzi (P) 66' Ceccuzzi (P) 73' Traore (P)

Spezia - SPAL 1-4

9' Vago (SPA) 11' Capelli (SPE) 20' Vago (SPA) 45' Vago [r.] (SPA) 60' Ubaldi (SPA)

Trapani - Latina 0-6

16' Di Nardo 31' Colarieti 60' Tucci 68' Rodriguez 78' Di Nardo 86' Rodriguez

Brescia - Hellas Verona 1-2

11' Milanesi (B) 12' Stefanek (HV) 25' Casale (HV)

Milan - Fiorentina 5-4

5' Forte (M) 10' Vido (M) 17' Perez [r.] (F) 38' Vido (M) 46' Mlakar (F) 48' Perez (F) 50' Benedetti [aut.] 75' Diakhate (F) 91' Vido (M)

CLASSIFICA

Latina 3 SPAL 3 Milan 3 Lazio 3 Napoli 3 Hellas Verona 3 Sampdoria 1 Vicenza 1 Cesena 0 Perugia 0 Brescia 0 Fiorentina 0 Spezia 0 Trapani 0

PROSSIMO TURNO (17/9/16):

Cesena - Perugia

Fiorentina - Spezia

Latina - Milan

Lazio - Napoli

Sampdoria - Brescia

SPAL - Vicenza

Hellas Verona - Trapani

Girone B

Udinese - Juventus 0-0

Torino - Avellino 3-0

25' Berardi [r.] 55' Berardi 57' Dammacco [r.]

Carpi - Pro Vercelli 2-1

30' Gouri (PV) 37' Villa (C) 38' Faiola (C)

Cittadella - Benevento 2-1

58' Filogamo (B) 81' Dri (C) 92' Maniero (C)

Sassuolo - Pescara 2-0

68' Zecca 78' Caputo

Empoli - Chievo 2-2

6' Zini (E) 17' Giani (E) 49' Ngissah (C) 79' Miranda (C)

Bari - Ascoli 2-0

60' Turi 85' Portoghese

CLASSIFICA

Torino 3 Bari 3 Sassuolo 3 Carpi 3 Cittadella 3 Empoli 1 Chievo 1 Juventus 1 Udinese 1 Pro Vercelli 0 Benevento 0 Pescara 0 Ascoli 0 Avellino 0

PROSSIMO TURNO (17/9/16):

Juventus - Bari

Pescara - Carpi

Pro Vercelli - Cittadella

Ascoli - Udinese

Avellino - Empoli

Benevento - Sassuolo

Chievo - Torino

Girone C

Atalanta - Frosinone 3-2

14' Latte [r.] (A) 55' Badjie (A) 65' Tribelli (F) 71' Tribelli (F) 90' Capone [r.] (A)

Inter - Palermo 2-0

75' Pinamonti 78' Belkheir

Pisa - Cagliari 0-1

58' Serra

Roma - Virtus Entella 2-3

2' Soleri (R) 12' Coly (R) 64' Alluci (VE) 79' Ganea (VE) 94' Puntoriere (VE)

Bologna - Ternana 2-1

27' Roscioli (T) 34' Cozzari (B) 49' Djibril (B)

Novara - Salernitana 2-0

43' Lukanovic 89' Caldirola

CLASSIFICA

Inter 3 Novara 3 Virtus Entella 3 Atalanta 3 Bologna 3 Cagliari 3 Pisa 0 Ternana 0 Roma 0 Frosinone 0 Salernitana 0 Palermo 0 Crotone 0 Genoa 0

PROSSIMO TURNO (17/9/16):

Ternana - Pisa

Virtus Entella - Novara

Cagliari - Roma

Crotone - Atalanta

Frosinone - Genoa

Palermo - Bologna

Salernitana - Inter

Calcio