Quanti big match in serie B! L'Hellas ospita il Frosinone, impegno casalingo per il Carpi

Verona-Frosinone è un match "da serie A", interessante e da seguire. Il Benevento all'esame Bari, sfida casalinga invece per il Cittadella.

Quanti big match in serie B! L'Hellas ospita il Frosinone, impegno casalingo per il Carpi
Quanti big match in serie B! L'Hellas ospita il Frosinone, impegno casalingo per il Carpi

Con una serie incredibile di vittorie in questa prima fase di stagione, vuole continuare a stupire il Cittadella, impegnato in casa e contro un Brescia, al contrario, desideroso di tornare a vincere dopo tre turni senza successi. La gara si prevede incerta: il Cittadella ha dimostrato di poter battere chiunque ma la forza del Brescia non è da sottovalutare. Davvero senza pronostico, invece, la gara tra Hellas e Frosinone, vero big match di giornata, incontro dal sapore di A che dovrebbe fornirci interessanti direttrici sull’effettiva forza delle due formazioni. Il fattore casa dovrebbe favorire gli Scaligeri, occhio ai leoni ciociari. Ugualmente, difficile, poi, l’incontro del Benevento, in casa di un Bari forte ma spesso autolesionista. I ragazzi di Baroni non hanno mai perso, un eventuale stop non cancellerebbe dunque quanto di buono fatto né stravolgerebbe i piani degli Stregoni, intenzionati a salvarsi tranquillamente prima di pensare ad altri e più gloriosi obiettivi. Trasferta lontana dalla sicurezza del proprio stadio anche per la Virtus Entella, in casa di un Carpi costretto a vincere dopo i primi passi falsi stagionali, che hanno allontanato la vittoria che manca, ormai, da quattro turni. Non dovrebbe esserci dunque storia.

Incontro importante e possibilmente ricco di reti, inoltre, quello tra Pisa ed Ascoli: i padroni di casa, generalmente attendisti, dovrebbero infatti scoprirsi per conquistare una preziosa vittoria, andando a favorire però l’atteggiamento contropiedista dei Picchi, notoriamente micidiali quando si parla di ripartenze.  Novanta minuti da vincere, anche se sinceramente appare difficile, per il Novara, in casa di uno Spezia equilibrato ed ancora quiescente. I liguri sono lontani dai fasti della scorsa stagione, i novaresi invece non riescono a tornare grandi, stazionando al sedicesimo posto e con una sola vittoria in casella. Potrebbe realmente fare bene il Latina, in casa e contro una Ternana di solito poco pericolosa lontana dall’Umbria. I laziali dovranno dunque pensare alla vittoria, condizione necessaria per affrontare i prossimi impegni senza la paura di dover già rincorrere altre dirette avversarie per la salvezza. Trasferta difficile, inoltre, per il Trapani dei pareggi, in casa di una Salernitana obbligata a svoltare dopo un inizio stentato, facendo magari leva su un gruppo di nuovi calciatori importante e prezioso per la categoria. I siciliani sono ancora a secco di vittorie e di sconfitte, vorrebbero logicamente invertire in maniera positiva questo trend.

Dopo numerosi e dolorosi stop, impegno lontano dalla Romagna per il Cesena, in casa di una Pro Vercelli reduce dall’ottimo punto di Benevento e dunque poco incline a perderne in questa sfida. I bianconeri sono più forti, il loro allenatore drago dovrà dunque trovare il modo di sfruttare al massimo tale vantaggio qualitativo.  Gara da seguire con attenzione, inoltre, Perugia-Spal: i Grifoni non riescono ha svoltare, i ferraresi hanno incontrato molte difficoltà nonostante la buona volontà e la rosa non proprio malvagia. Tutto è da vedere, il fattore casa potrebbe infatti non contare molto. Out out, infine, per l’Avellino, ultimo ed impegnato in casa di un Vicenza comunque posizionato nella bassa classifica. I lupi devono svoltare, mettendo in mostra quanto di buono fatto contro il Cittadella e sfruttando di più, magari, le ghiotte occasioni create.

DI SEGUITO I MATCH DI GIORNATA:
Bari - Benevento
Carpi - Entella
Cittadella - Brescia
Latina - Ternana
Pisa - Ascoli
Pro Vercelli - Cesena
Salernitana - Trapani
Spezia - Novara
Vicenza - Avellino
Verona - Frosinone
Perugia - Spal

Calcio